Vai al contenuto
casa

GpxToXmlTool

Messaggi raccomandati

Inviato (modificato)

Era il lontano 2010 quando pcm uscì con un nuovo motore grafico, e un nuovo stage editor. Le tappe delle stagioni precedenti andarono perdute, e nella nuova versione mancavano molti percorsi ufficiali e tutte le varianti. Gli utenti di allora si affrettarono a cecrare di colmare questo vuoto, ma nel nuovo stage editor si sentirono persi. E anche quando iniziarono a capire il suo funzionamento, comrpesero quanta precisione e dedizione ci voleva per creare una tappa. Nacque allora un desiderio, quello di poter avere uno strumento come il caro e vecchio GPStoXML_kickers di impish, che nei pcm precedenti al 10 permetteva di creare tappe giocabili in pochi secondi. Oggi dopo 8 anni, dopo 2 anni di gestazione,il sogno è finalmente realtà :lool:

Oggi anche chi è impedito nell'uso dello stage editor, anche chi invece lo stage editor sa usarlo ma ha poco tempo per realizzare i propri percorsi, può creare le tappe che vuole, facilmente e in poco tempo.

GpxToXmlTool

Funziona a partire da pcm 15 a pcm 18. Esistono anche versioni per pcm 11 e pcm 12

Qui sotto una guida a prova di incapace:

 

 

 

Guida all’utilizzo del GpxToXmlTool

 

 

Il GpxToXmlTool è uno strumento che permette la creazione di una strada per lo stage editor da un file .gpx che, nonostante la scala 1:10 gioco, rimane coerente a livello di distanza e di altitudine del percorso originale.

 

lacets12.jpg

(Monte Padrio, Trivigno, santa cristina)

 

 

lacets134.jpg

(altimetria nello stage editor di una tappa con Cereda, Duran, Staulanza e fedaia).

 

Per iniziare bisogna controllare se le macro su excel sono attivate in Strumenti-Opzioni-Protezione-Protezione macro. Una volta accertato che le macro sono attive, bisogna inserire il file .gpx della traccia che si vuole portare sullo stage editor premendo ‘GPX. Potrebbero uscire delle schermate di errore, ignoratele premendo su ‘ok’, il file verrà comunque implementato correttamente. Attenzione i file .gpx  ottenuti da la-flamme-rouge.eu devono essere modificati prima di poter essere utilizzati. Con un normale editor come wordpad nella prima riga sostituite  xml version="1.1"  con  xml version="1.0" , salvate e il file potrà essere utilizzato correttamente. Importati i dati dal file .gpx basta premere ‘Calc’ per salvare il file .xml che verrà importato nello stage editor.  Selezionando la  funzione Smooth height vengono filtrati i dati altimetrici per avere una altimetria più armoniosa, si può modificare la distanza minima nel quale viene applicato il filtro.

 

 

Passiamo allo stage editor. Creiamo una nuova tappa utilizzando il file .gpx usato in precedenza, o comunque un file gpx che contiene quella tappa. Creato il terreno andate su ‘Top View’ e poi su ‘Load GPX/KMl file’ e caricate il file gpx della traccia. Uscirà un tracciato nero che indicherà la traccia originale. A questo punto andate su File-Import a road network e importate il file xml che avete appena creato con il GpxtoXmlTool, assicuratevi di aver chiuso la pagina di excel prima di importare il file xml nello stage editor. Dopo questo passaggio usciranno dei pallini gialli, vedrete che saranno un po’ spostati verso destra rispetto alla traccia nera, non preoccupatevi, al centro troverete un coso, premendo il triangolino blu del coso è possibile spostare i punti nella posizione corretta. A quel punto premete su import sulla destra e avrete la vostra traccia sullo stage editor. A quel punto basterà usare i comandi base del programma , ci sono diverse guide a proposito, per avere una tappa giocabile.

 

Funzione narrow harpin:

 

Su tratti di strada che prevedo tornanti particolarmente stretti potrebbero uscire nodi gordiani difficilmente risolvibili a mano come questo:

 

lacets133.jpg

Per risolvere questi casi bisogna scegliere 2 punti, per esempio in questo caso questi:

lacets135.jpg

Scelti i punti bisognerà trovarli nella pagina di excel. Sappiamo che i 2 punti sono intorno ai 125km e hanno 900 e 1375 di altitudine, cerchiamoli orientandoci con le colonne Dist Game e Alt game:

 

lacets136.jpg

Trovati i 2 punti bisogna accertarsi che siano di una riga pari, si può facilmente capire se ha le coordinate alla sua destra, nel caso in cui il punto sia dispari bisogna scegliere un altro punto nelle vicinanze che sia pari. Scelti i 2 punti, la distanza  esatta del punto di inizio e quella del punto di fine vanno copiate nello schemino sotto narrow harpin.

lacets137.jpg

 

Possono essere corretti più tratti contemporaneamente:

lacets138.jpg

Inserite le distanze dei tratti che si vuole corregge, a quel punto basta premere su Narrow e in seguito su Manual per salvare un nuovo file.

Questo è il risultato:

lacets120.jpg

Possibili errori:

 

Potrebbero capitare, soprattutto nei tracciati più contorti dei problemi di road overlop, per risolvere gran parte di questi errori basta allargare il raggio della curva utilizzando i puntini blu sopra i punti.

lacets139.jpg

 altre volte invece basta cambiare la direzione della ipotetica bisettrice perpendicolare al segmento che unisce i 2 punti blu.

lacets140.jpg

In alcuni casi invece sarà necessario spostare uno o più punti, gli accorgimenti in questi casi sono di avere spuntato ‘snap object to landscape’ e ti controllare, una volta modificato il percorso, che la distanza sia la stessa, in modo da non falsare le pendenze, per controllare  la lunghezza basta selezionare un punto nella schermata 3D e poi andare su profile---spline description per avere la distanza dall’inizio fino a quel punto.

 

 

Modificato da casa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.











×