Vai al contenuto
losqualo90

Sfide da ciclismo

Messaggi raccomandati

Dopo aver provato, qualche tempo fa, ad esaltare tutti con le nuove imprese del Pistolero Contador, riprovo a far partire una story, sperando in una partecipazione importante, da parte degli utenti. Utenti che saranno la colonna portante del gioco, poichè questa story si baserà sulle sfide che voi lancerete al sottoscritto, che con il DB 2018 aggiornato alle ultime classiche, dovrà cercare di superare le sfide che voi proporrete.

Es: L'utente X propone come sfida "Raggiungi la Top10 del Giro con Y", certo Y non dovrà essere di certo un passista/vallonaro puro/pavearo o velocista, sennò più che una sfida diventa un miracolo 

Spero seguiate, cosicché la story possa iniziare da subito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

top 5 al fiandre con Colbrelli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vincere il Tour del 1994 con chiunque non sia Riis, Berzin, Ugrumov, Rominger o Indurain. (Pantani?)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vinci la Parigi Roubaix con qualsiasi corridore che abbia meno di 80 sul pave.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, FrancescoGrassi ha scritto:

top 5 al fiandre con Colbrelli

Andata! 

10 minuti fa, Stylus ha scritto:

Vincere il Tour del 1994 con chiunque non sia Riis, Berzin, Ugrumov, Rominger o Indurain. (Pantani?)

Ci proverò dopo Fiandre e Roubaix (non per niente, ma solo perchè il TdF è più lungo) 

8 minuti fa, DanielFireboy ha scritto:

Vinci la Parigi Roubaix con qualsiasi corridore che abbia meno di 80 sul pave.

Post-Fiandre ci proveremo 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vinci il Lombardia con Damiano nazionale

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
3 ore fa, FrancescoGrassi ha scritto:

top 5 al fiandre con Colbrelli

E allora, andiamo subito con il Giro delle Fiandre, la Ronde, l'università per gli amanti del ciclismo! 

Database: World Db 2018, aggiornato alle classiche
Corsa: Ronde van Vlaarderen 2013

(Situazione immagini temporanea)

Noi, che abbiamo come obiettivo la Top5 di Sonny Colbrelli, ci presentiamo con i migliori corridori in rosa, ad eccezione di Vincenzo Nibali, che sul pavè ha dimostrato di poter dire la sua, ma per ora resta a casa. Questi i nostri per la ROOONDDDEEEEEE

PCM64 2018-04-05 16-28-35-51.bmp

Tutti i grandi favoriti sono qui, ad eccezione del vincitore del 2017, Philippe Gilbert, che ha deciso di saltare la classica che ha dominato nella passata stagione, per concentrarsi meglio sulla Paris-Roubaix

PCM64 2018-04-05 16-28-43-70.bmp

Pronti, via, è subito fuga! Se ne vanno in 12, con molti nomi noti, come i tedeschi Jasha Sutterlin e Niels Politt o l'olandese Moreno Hofland, con l'Italia che è rappresentata dal promettente Simone Consonni. Tra gli altri nomi risonanti, anche Steve Cummings, Silvain Diller, Michael Delage e Dimitri Grudzev. Da segnalare un dettaglio non da poco: PIOVE! 

PCM64 2018-04-05 16-31-13-59.bmp

Dopo i primi chilometri di calma piatta, con la fuga che ha avuto il benestare del gruppo, che l'ha lasciata andare ad oltre 5', si entra nei primi tratti con le pietre, rese umide e infide dalla pioggia. Il primo nome a finire nelle cronache è quello di Tiesj Benoot, che nel tratto di Kerkgate fora, ma riesce subito a rientrare. Molto più grave quello che succede in una curva all'uscita del settore di pavè, più di trenta corridori finiscono a terra e tra questi, il più importante è senza dubbio GREEEEGG VANN AVERMAAT!!! Con lui, vanno giù anche quattro corridori della Bahrain-Merida, Luke Rowe, Juraj Sagan e Stijn Vandenbergh, oltre ad altri gregari. 

PCM64 2018-04-05 16-33-39-60.bmp

I corridori, non senza qualche acciacco si rialzano, ma nemmeno il tempo di rientrare che inizia il MOLLEEENBERGG! Sulla prima salita delle Fiandre il gruppo non forza e così si ricompatta, fino a che, nella breve discesa, ecco un'altra caduta!!! Stannard, Ewan, Twaithes, Greonewegen, Pozzato e Cavendish giù, insieme ad altri 32 corridori, con Sagan che perde anche Macej Bodnar, finito giù nella caduta. 

PCM64 2018-04-05 16-34-22-06.bmp

A 100 km dall'arrivo il gruppo procede tra le varie cotès della Ronde e si prepara già per il monumento, l'OUUDEEEEEEEEE-KWAAAREMOOONTTTT! Posto a 76 km dall'arrivo è il primo spartiacque di questo Fiandre, con i 12 in fuga che lo approcciano con poco meno di 2' di vantaggio, la loro sorte è segnata, anche perchè il gruppo già corre, tirato da BMC, Epfal e Quickstep, con la Bahrain pronta a tenere davanti il capitano Sonny Colbrelli. 

PCM64 2018-04-05 16-38-03-86.bmp

Modificato da losqualo90

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Nn si vedono le immagini!

edit: scritto subito senza leggere, infatti l'hai notato anche tu :P (ma perché poi in bmp?)

Modificato da Stylus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Stylus ha scritto:

Nn si vedono le immagini!

edit: scritto subito senza leggere, infatti l'hai notato anche tu :P (ma perché poi in bmp?)

Fraps così me le fa, risolverò con il tempo :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella grafica, hai pure attiva la profondità di campo ma neanche il minimo dei dettagli :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Stylus ha scritto:

Bella grafica, hai pure attiva la profondità di campo ma neanche il minimo dei dettagli :D

se forzo troppo con la grafica, il Pc va a fuoco
Maledetta Scheda grafica (è anche passiva e dopo 30' già inizia a scaldare) 

Comunque, dettagli grafici a parte, ripartiamo subito dall'OUUDDEEEEEE KWWWAAAREEMONTTT! 

In gruppo la Baharain prende in mano la situazione con David Per e Kristjan Koren che scremano nettamente il gruppo, che continua a correre imperterrito anche sul Paterberg  e sul Koppenberg, dove esce anche un caldo sole di Marzo, che spazza via le nubi dal cielo del Belgio. Sotto la spinta della squadra del bresciano Colbrelli, il gruppo si sfalda e dietro restano pesci grossi, come Matteo Trentin, Yves Lampaert e Daniel Oss, aiuto prezioso di Peter Sagan, che dovrà rinunciare al trentino. Gli altri tratti di pavè fanno il resto e dopo aver superato anche Steenbekdries e Kruisberg, il gruppo, forte di sole 35 unità, ha quasi ripreso la fuga, che ha perso elementi sotto la spinta di Consonni&co ed ora, ai piedi della seconda ascesa all'Oude Kwaremont, sono solo in 7! 

ATlo4EO.png

 

Sul secondo passaggio al Vecchio Kwaremont, il gruppo riprende i fuggitivi, ma l'alto ritmo e le pendenze impervie costringono alcuni corridori a mettere piede a terra e fermarsi. Ciò crea un buco che costringe anche Sonny Colbrelli e Garcia Cortina ad inseguire, mentre davanti parte come una scheggia PPPEETTEEEERRR SAAAAGAANNNN!

TPVoOAA.png

Lo seguono subito due fiamminghi come Sep Vanmarke e Greg Van Avermat, con il corridore della ex-Cannondale che rilancia e lascia sul posto i due rivali, sul Paterberg! 

Colbrelli, aiutato da Cortina e da Haussler, rientra e sull'Hotond, anche l'azione di Sep Vanmarke si spegne, mentre iniziano i primi scatti e controscatti, che non portano a nessuna azione concreta e così, a 22 km dall'arrivo in testa, sono ancora in 17. 

Si va verso l'ultimo passaggio sull'Oude-Kwaremont, ma tutto è ancora in bilico!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ripartiamo per l'ultimo affondo di Ronde, con il nostro Sonny Colbrelli in lotta con i totem del ciclismo mondiale per una difficile Top5

Ai -20 i 17 al comando si apprestano a scalare, per l'ultima volta, il muro dell'Oude Kwaremont, si deciderà qui la corsa? Il primo scatto, arriva sotto lo striscione dei -20 ed è GREEEGGGG VAANNNN AVERMAAATT!!! Ci prova lui, dopo essere caduto nelle fasi iniziali, il belga ha già risposto ai colpi di Peter Sagan e ora prova lui ad anticipare tutti! 

X3fSMZJ.png

Il primo a rispondere è un INCREDIBILE SONNY COLBRELLI, che non si accontenta di tenere le ruote, ma contrabbatte in prima persona! Seguono Sagan, Vanmarcke, Van Baarle, Benoot, Boasson Hagen, Naesen e Degenkolb, mentre mollano Langeveld, Moscon e Kwiatkowski per la Sky, Stuyven, Demare, Stybar e Terpstra. INCREDIBILE BUCO NELL'ACQUA DELLA QUICK-STEP!!!! 

L'azione prosegue anche sull'ultimo muro, il Paterberg, dove il distacco tra i due gruppi si dilata e ai -10 il discorso è ormai chiuso ai primi 9, con Peter Sagan che prova ad evitare lo sprint ai -7, ma Greg Van Avermat ingaggia un duello personale con lo slovacco e riporta tutti sotto. 

0hLhEyr.png

E così, nonostante un mezzo surplace, i 9 arrivano all'ultimo chilometro con Peter Sagan in testa, seguito a ruota da Boasson Hagen, Degenkolb e Colbrelli, che sembra abbastanza fresco in vista di una volata che potrebbe regalargli una Top5 da sogno, dopo il 10° posto del 2017!

0TbErMK.png

Ok, vi tengo un po' sulle spine, come pensate vada lo sprint? Chi vincerà questa Ronde 2018? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Secondo me dovevi inziare adesso a sprintare (intendo nel momento in foto)

Li prendevi in controtempo e partivi da dietro con più velocità!

Modificato da DanielFireboy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente vanmarcke grazie al suo proverbiale sputo spunto in volata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è che Vanmarcke sia lento in volata, è che perde

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le energie sono scarse e tutti aspettano lo sprint, che Peter Sagan lancia lungo, LUNGHISSIMO forse, ma la sua progressione è incredibile! Si toglie tutti da ruota, con i soli EBH e Degenkolb che riescono a resistergli, menetre Colbrelli addirittura perde il contatto e crea un buco. La volata è IMPERIALE, LA RONDE VAN VLAARDEREN 2018 è di PEEEEEEEEETEEEEEEEEEEERRRRRRR SAAAAAAAAGAAAAAAAAAANNNNN!!!

NnXP8J7.png

Boasson Hagen regola John Degenkolb per la piazza d'onore, mentre Sonny Colbrelli sorprende e chiude 4°, centrando la tanto agonata Top5, davanti ai signori del pavè, come Greg Van Avermat, solo 7°, preceduto anche dagli esuberanti Naesen e Van Baarle, con Benoot e Vanmarcke a chiudere il gruppetto, mentre Moscon conquista il decimo posto! 

6R5iB5g.png

Male, malissimo la Quickstep con Terpstra e Stybar evidentemente fuoriforma, che chiudono 14° e 15°, anticipati anche da Demare, Stuyven e Lutsenko. 

 

1    Peter Sagan    BORA - hansgrohe    5h59'36
2    Edvald Boasson Hagen    Team Dimension Data    s.t.
3    John Degenkolb    Trek - Segafredo    s.t.
4    Sonny Colbrelli    Bahrain - Merida Pro Cycling Team    s.t.
5    Oliver Naesen    Ag2r La Mondiale    s.t.
6    Dylan Van Baarle    Team Sky    s.t.
7    Greg Van Avermaet    BMC Racing Team    s.t.
8    Tiesj Benoot    Lotto Soudal    s.t.
9    Sep Vanmarcke    Team EF Education First - Drapac p/b Cannondale    s.t.
10    Gianni Moscon    Team Sky    + 2'47

 11    Arnaud Démare    FDJ    s.t.


12    Jasper Stuyven    Trek - Segafredo    s.t.
13    Alexey Lutsenko    Astana Pro Team    s.t.
14    Zdenek Stybar    Quick-Step Floors    + 3'52
15    Niki Terpstra    Quick-Step Floors    s.t.
16    Sebastian Langeveld    Team EF Education First - Drapac p/b Cannondale    + 4'49
17    Mads Pedersen    Trek - Segafredo    s.t.
18    Jens Keukeleire    Lotto Soudal    s.t.
19    André Greipel    Lotto Soudal    + 6'07
20    Ian Stannard    Team Sky    s.t.
21    Marco Marcato    UAE Team Emirates    s.t.
22    Fabio Felline    Trek - Segafredo    s.t.
23    Sylvain Chavanel    Direct Energie    s.t.
24    Alexis Gougeard    Ag2r La Mondiale    s.t.
25    Filippo Pozzato    Wilier Triestina - Selle Italia    s.t.
26    Luke Rowe    Team Sky    s.t.
27    Michael Valgren    Astana Pro Team    s.t.
28    Ivan Garcia Cortina    Bahrain - Merida Pro Cycling Team    s.t.
29    Jürgen Roelandts    BMC Racing Team    s.t.
30    José Joaquin Rojas Gil    Movistar Team    s.t.
31    Heinrich Haussler    Bahrain - Merida Pro Cycling Team    s.t.
32    Matteo Trentin    Mitchelton - Scott    s.t.
33    Toms Skujins    Trek - Segafredo    s.t.
34    Fernando Gaviria    Quick-Step Floors    s.t.
35    Matthieu Ladagnous    FDJ    + 7'32
36    Marcus Burghardt    BORA - hansgrohe    s.t.
37    Daniel Oss    BORA - hansgrohe    s.t.
38    Taylor Phinney    Team EF Education First - Drapac p/b Cannondale    s.t.
39    Imanol Erviti    Movistar Team    s.t.
40    Guillaume Van Keirsbulck    Wanty - Groupe Gobert    s.t.
41    Maarten Wynants    Team LottoNL - Jumbo    s.t.
42    Simone Consonni    UAE Team Emirates    s.t.
43    Moreno Hofland    Lotto Soudal    + 8'20
44    Daniele Bennati    Movistar Team    s.t.
45    Petr Vakoc    Quick-Step Floors    s.t.
46    Silvan Dillier    Ag2r La Mondiale    s.t.
47    Jens Debusschere    Lotto Soudal    s.t.
48    Damien Gaudin    Direct Energie    + 8'47
49    Jempy Drucker    BMC Racing Team    s.t.
50    Adrien Petit    Direct Energie    s.t.
51    Giovanni Visconti    Bahrain - Merida Pro Cycling Team    s.t.
52    Luke Durbridge    Mitchelton - Scott    s.t.
53    Ramon Sinkeldam    FDJ    s.t.
54    Yves Lampaert    Quick-Step Floors    s.t.
55    Stephen Cummings    Team Dimension Data    s.t.
56    Julien Vermote    Team Dimension Data    s.t.
57    Salvatore Puccio    Team Sky    s.t.
58    Timo Roosen    Team LottoNL - Jumbo    s.t.
59    Tom Van Asbroeck    Team EF Education First - Drapac p/b Cannondale    s.t.
60    Aleksejs Saramotins    BORA - hansgrohe    s.t.
61    Grégory Rast    Trek - Segafredo    s.t.
62    Søren Kragh Andersen    Team Sunweb    s.t.
63    Mike Teunissen    Team Sunweb    s.t.
64    Marcel Sieberg    Lotto Soudal    s.t.
65    Stijn Vandenbergh    Ag2r La Mondiale    s.t.
66    Mathew Hayman    Mitchelton - Scott    s.t.
67    Oscar Gatto    Astana Pro Team    s.t.
68    Lukasz Wisniowski    Team Sky    s.t.
69    Edward Theuns    Team Sunweb    s.t.
70    Alberto Bettiol    BMC Racing Team    s.t.
71    Christopher Juul Jensen    Mitchelton - Scott    s.t.
72    Dylan Groenewegen    Team LottoNL - Jumbo    + 10'29
73    Xandro Meurisse    Wanty - Groupe Gobert    s.t.
74    Jack Bauer    Mitchelton - Scott    s.t.
75    Bert-Jan Lindeman    Team LottoNL - Jumbo    s.t.
76    Preben Van Hecke    Sport Vlaanderen - Baloise    s.t.
77    Bernhard Eisel    Team Dimension Data    s.t.
78    Nils Politt    Katusha - Alpecin    s.t.
79    Michael Schär    BMC Racing Team    s.t.
80    Andreas Schillinger    BORA - hansgrohe    s.t.
81    Stefan Küng    BMC Racing Team    s.t.
82    Ignatas Konovalovas    FDJ    s.t.
83    Scott Thwaites    Team Dimension Data    s.t.
84    Matti Breschel    Team EF Education First - Drapac p/b Cannondale    + 12'51
85    Jasper De Buyst    Lotto Soudal    + 13'18
86    Frederik Backaert    Wanty - Groupe Gobert    + 13'50
87    Reinardt Janse Van Rensburg    Team Dimension Data    s.t.
88    Sven Erik Bystrøm    UAE Team Emirates    s.t.
89    Tim Declercq    Quick-Step Floors    s.t.
90    Baptiste Planckaert    Katusha - Alpecin    s.t.
91    Kristijan Koren    Bahrain - Merida Pro Cycling Team    s.t.
92    Mickael Delage    FDJ    s.t.
93    Alexandre Pichot    Direct Energie    s.t.
94    Vyacheslav Kuznetsov    Katusha - Alpecin    s.t.
95    Bram Tankink    Team LottoNL - Jumbo    + 14'34
96    Paul Martens    Team LottoNL - Jumbo    s.t.
97    Nathan Van Hooydonck    BMC Racing Team    s.t.
98    Mitchell Docker    Team EF Education First - Drapac p/b Cannondale    s.t.
99    Jasha Sütterlin    Movistar Team    s.t.
100    Nelson Oliveira    Movistar Team    s.t.
101    Laurens De Vreese    Astana Pro Team    s.t.
102    Lars Boom    Team LottoNL - Jumbo    + 15'57
103    Marco Haller    Katusha - Alpecin    s.t.
104    Rory Sutherland    UAE Team Emirates    + 16'33
105    Vegard Stake Laengen    UAE Team Emirates    s.t.
106    Robin Stenuit    Wanty - Groupe Gobert    s.t.
107    Mark Cavendish    Team Dimension Data    s.t.
108    Mads Würtz    Katusha - Alpecin    + 17'22
109    Giacomo Nizzolo    Trek - Segafredo    s.t.
110    Julian Alaphilippe    Quick-Step Floors    s.t.
111    Frederik Veuchelen    Wanty - Groupe Gobert    s.t.
112    Jérôme Baugnies    Wanty - Groupe Gobert    s.t.
113    Juraj Sagan    BORA - hansgrohe    + 18'55
114    Pim Ligthart    Roompot - Nederlandse Loterij    s.t.
115    Clément Venturini    Ag2r La Mondiale    + 19'31
116    Coen Vermeltfoort    Roompot - Nederlandse Loterij    s.t.
117    Olivier Le Gac    FDJ    s.t.
118    Pawel Bernas    CCC Sprandi Polkowice    s.t.
119    Filippo Ganna    UAE Team Emirates    s.t.
120    Romain Cardis    Direct Energie    s.t.
121    Amaury Capiot    Sport Vlaanderen - Baloise    s.t.
122    Raymond Kreder    Roompot - Nederlandse Loterij    s.t.
123    Mathias Van Gompel    Sport Vlaanderen - Baloise    s.t.
124    Piet Allegaert    Sport Vlaanderen - Baloise    s.t.
125    Davide Cimolai    FDJ    s.t.
126    Ben Swift    UAE Team Emirates    s.t.
127    Dmitriy Gruzdev    Astana Pro Team    s.t.
128    Borut Bozic    Bahrain - Merida Pro Cycling Team    s.t.
129    Yohann Gène    Direct Energie    s.t.
130    Rudy Barbier    Ag2r La Mondiale    + 20'23
131    Sjoerd Van Ginneken    Roompot - Nederlandse Loterij    s.t.
132    Jenthe Biermans    Katusha - Alpecin    s.t.
133    Hugo Houle    Astana Pro Team    s.t.
134    Rafael Andriato    Wilier Triestina - Selle Italia    s.t.
135    Tom Stamsnijder    Team Sunweb    + 21'07
136    Jan-Willem Van Schip    Roompot - Nederlandse Loterij    + 21'56
137    Julien Duval    Ag2r La Mondiale    + 22'37
138    Jérôme Cousin    Direct Energie    s.t.
139    Truls Engen Korsaeth    Astana Pro Team    + 23'46
140    Kristoffer Halvorsen    Team Sky    + 24'24
141    Marcel Kittel    Katusha - Alpecin    s.t.
142    Eugert Zhupa    Wilier Triestina - Selle Italia    + 24'59
143    William Clarke    Team EF Education First - Drapac p/b Cannondale    s.t.
144    Jan Tratnik    CCC Sprandi Polkowice    s.t.
145    Liam Bertazzo    Wilier Triestina - Selle Italia    s.t.
146    Nikias Arndt    Team Sunweb    s.t.
147    Jakub Mareczko    Wilier Triestina - Selle Italia    s.t.
148    Brian Van Goethem    Roompot - Nederlandse Loterij    s.t.
149    Christophe Noppe    Sport Vlaanderen - Baloise    s.t.
150    Phil Bauhaus    Team Sunweb    s.t.
151    Aimé De Gendt    Sport Vlaanderen - Baloise    s.t.
152    Jesper Asselman    Roompot - Nederlandse Loterij    s.t.
153    Adrian Kurek    CCC Sprandi Polkowice    + 26'48
154    Marko Kump    CCC Sprandi Polkowice    + 31'40
155    Emiel Planckaert    Sport Vlaanderen - Baloise    + 32'09
156    Frantisek Sisr    CCC Sprandi Polkowice    s.t.
157    Héctor Carretero    Movistar Team    + 32'35
158    Max Walscheid    Team Sunweb    + 33'28
159    Marco Coledan    Wilier Triestina - Selle Italia    + 34'32
160    Kamil Gradek    CCC Sprandi Polkowice    s.t.
161    Guillaume Martin    Wanty - Groupe Gobert    + 37'45

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, DanielFireboy ha scritto:

Secondo me dovevi inziare adesso a sprintare (intendo nel momento in foto)

Li prendevi in controtempo e partivi da dietro con più velocità!

L'idea iniziale era quella, ma le barre erano quasi vuote e avevo paura di ciccare non solo la vittoria/Top3, ma anche l'obiettivo Top5

15 minuti fa, MattHorse ha scritto:

Sicuramente vanmarcke grazie al suo proverbiale sputo spunto in volata

 

11 minuti fa, Sauber96 ha scritto:

Non è che Vanmarcke sia lento in volata, è che perde

Qua il discorso è che Vanmarcke era più cotto degli altri e non aveva manco la forza per fare ciò che Dumoulin fece al Giro :asd

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi ora penitenza

edit: credevo dovessi vincere, pardon :D 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, DanielFireboy ha scritto:

Vinci la Parigi Roubaix con qualsiasi corridore che abbia meno di 80 sul pave.

@DanielFireboy ma se nella squadra del corridore ci sta uno con 80 o più, va bene lo stesso? 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@losqualo90 no;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
28 minuti fa, MattHorse ha scritto:

Quindi ora penitenza

edit: credevo dovessi vincere, pardon :D 

Però hai toccato un argomento importante, qual è la penitenza se fallisce la sfida? Queste cose vanno stabilite prima

Modificato da Sauber96

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, DanielFireboy ha scritto:

@losqualo90 no;)

Quindi la Quickstep non la posso prendere oppure se non metto in Startlist Terpstra (e eventuali altri 80) va bene? 

5 minuti fa, Sauber96 ha scritto:

Però hai toccato un'argomento importante, qual è la penitenza se fallisce la sfida? Queste cose vanno stabilite prima

Mmmmhh, a discrezione dell'utente che ha lanciato la sfida? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mmmmhh, a discrezione dell'utente che ha lanciato la sfida? 
Si fa interessante :schum:

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, losqualo90 ha scritto:

Quindi la Quickstep non la posso prendere oppure se non metto in Startlist Terpstra (e eventuali altri 80) va bene? 

Mmmmhh, a discrezione dell'utente che ha lanciato la sfida? 

Massi dai sarò clemente puoi prendere la Quickstep, però togliendo terpstra e lampaert:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, MattHorse ha scritto:

Si fa interessante :schum:

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
 

Niente cose assurde o impossibili e nulla che vada troppo nel personale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, DanielFireboy ha scritto:

Massi dai sarò clemente puoi prendere la Quickstep, però togliendo terpstra e lampaert:)

Yves è 79 :asd

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, losqualo90 ha scritto:

Yves è 79 :asd

lo so ma meno gregari hai più è difficile la sfida;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io proporrei una sfida che sa di classico... vincere la MiTo con Cunego, che prova a far sua la classica più prestigiosa del calendario internazionale al'ultima gara prima del ritiro:bannana_guitar:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bon, ripartiamo dalla Parigi-Roubaix (Per gli amici di Davide Cassani, la Paghigi-Ghoubaigh @PR8 ) con l'obiettivo di vincerla, con la difficoltà di non poter usare un corridore con valore >/= ad 80, quindi dai 79 in giù, son tutti buoni. Per questa sfida, ho scelto un corridore veloce, abile sulle pietre che per la prima volta, potrà dire la sua sul pavè, dopo anni di gregariato e parliamo di Matteo Trentin!

Dopo anni alla Quickstep, si è trasferito alla Orica, dove avrà un team tutto per sè, con gregari d'eccezione come Luke Durbridge e Matthew Hayman, che la Roubaix l'ha vinta nel 2016. 

Database: World DB 2018
Corsa: Parigi-Roubaix 2017 
uRFUB73.png

Così come alla Ronde, anche qui i favoriti ci sono tutti, con la sola eccezione di Philippe Gilbert, che ha rinunciato al suo ambizioso piano di vincere tutte e 5 le classiche, almeno per questa stagione. Il suo team, la Quickstep, avrà comunque un leader eccezionale come Niki Terpstra, che al velodromo di Roubaix ha già alzato le braccia al cielo, così come John Degenkolb, Greg Van Avermat e, Hayman appunto. 

Ci proverà sicuramente Peter Sagan a vincerla, così come ci proverà Sep Vanmarcke, che nel 2013 dovette arrendersi al solo Fabian Cancellara, mentre Zdenek Stybar viene da due secondi posti in tre anni. Attenzione ai rampanti Benoot e Naesen, ma non solo... la sfida è aperta!

TzPXOdO.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.













×