Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Tra l'altro molti dei big hanno necessità di muoversi perché hanno distacchi già elevati. La prima settimana è stata terribile per molti, a parte forse i primi 4 della generale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' arrivato il momento di ripartire. Si ripartirà dalle corse dell'ultimissima edizione del piccolo Zome che hanno visto come vincitore Pincoletto, e volevo aggiungere un piccolo cavillo giusto per rendere appena appena più interessante la cosa. In pratica si tratta di implementare dei punteggi in modo tale da stilare una classifica individuale e a squadre, e chi tra voi volesse potrebbe scegliere una delle squadre in modo tale da stabilire, al contempo, anche una classifica tra gli utenti. L'impegno sarebbe assolutamente minimo, basta solo scegliere la propria squadra. Nella prima pagina trovate le 18 squadre tra cui scegliere, naturalmente non complete, e qualche post più sotto i valori di tutti i corridori presenti nel Database, in modo da ponderare la scelta nella maniera più completa possibile. Si dovrebbe partire dal primo contest di selezione di quest'anno, i cui 5 tracciati sono presentati a questo link: 

Spero che partecipiate, la story si rimetterà in moto a breve, spero con un seguito ampio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

La startlist del primo Giro dell'Appennino a tappe, disegnato da @dg1107:

yH8jVGM.png?1

D3w1Dn7.png

Modificato da FrancescoGrassi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ad una prima occhiata veloce, si preannuncia proprio un gran percorso! 😄

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Tappa 1: La Spezia - Porto Venere 25 km

p8pfFzI.png

CRONACA

Subito successo italiano nell'80esima edizione del Giro dell'Appennino. La crono viene infatti vinta da Learco Guerra, autore di una prova eccellente che gli ha permesso di vincere con buon margine su tutti gli avversari. Sul podio con lui salgono Fabian Cancellara e Antonin Magne, con quest'ultimo in particolare che ha tenuto a lungo la leadership, prima di cedere all'italiano. La crono era interessante anche perché avrebbe stabilito le gerarchie con le quali i big si troveranno a battagliare nelle tappe più complicate. Il vincitore della sfida è stato Fausto Coppi, che ha chiuso quinto, staccato di 26'' da Guerra, ma sopravanzando tutti i suoi diretti avversari, a partire da Indurain che ha chiuso a 31''. Hanno deluso le attese in maniera imbarazzante i due capitani della Legnano, Binda e Bartali, in contraltare con la gioia per la vittoria di tappa. Se Binda si è comunque destreggiato benino, chiudendo 43esimo a 1'45'', decisamente peggio è andata a Bartali, che ha perso la bellezza di 2'31'', finendo addirittura dietro a Pantani, che invece si è difeso bene, viste le aspettative. Domani, probabilmente, la classifica sarà già sottoposta a cambiamenti radicali: si affrontano infatti 175 chilometri da Riomaggiore a Montecatini, con finale di tappa sul duro strappo di Montecatini Alto. Sarà interessante capire se la battaglia inizierà dal Monte Serra, o se ci si riserverà per il finale, conservando energie per le due tappe dure finali.

Classifica di tappa e generale

1 Learco Guerra LEGNANO 32'09
2 Fabian Cancellara MAPEI + 16
3 Antonin Magne MERCIER + 19
4 Lucien Petit Breton AUTOMOTO + 24
5 Fausto Coppi BIANCHI + 26
6 Miguel Indurain BANESTO + 31
7 Felice Gimondi BIANCHI + 32
8 Ferdinand Kubler PEUGEOT + 39
9 Tony Martin T MOBILE + 43
10 Giuseppe Olmo BIANCHI s.t.
Modificato da FrancescoGrassi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.











×