Jump to content
  • Sign Up

Disponibili Pro Cycling Manager 2020 ed il Realname!

Pro Cycling Manager 2020 e Tour de France 2020 sono finalmente disponibili, e con essi l'immancabile Realname a cura dello staff di PCM Italia
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Carriera - Non impostare obiettivi ai corridori


Recommended Posts

Ciao, nella fase di pianificazione delle gare a inizio stagione sarebbe bene tenere conto degli obiettivi dati dallo sponsor e delle corse preferite dai singoli corridori, e quindi impostare gli obiettivi dei corridori di conseguenza. Ma è davvero un gran casino, perchè mettere gli obiettivi ai corridori ne modifica poi l'andamento degli allenamenti, del fitness e della fatica. Valori che posso modificare manualmente nei grafici degli allenamenti, vero, ma con notevole perdita di tempo.

Non solo. Se ho capito bene, mettendo un obiettivo a un corridore se ne compromettono le prestazioni nelle settimane precedenti. Almeno così ho letto in giro: si tratta di una sorta di simulazione del forte allenamento che il corridore fa per essere al top nella gara obiettivo. E però le gare precedenti il corridore è messo male.

Sono tentato quindi di non mettere nessun obiettivo per i singoli corridori nella prossima stagione della carriera. Questo mi consentirebbe di impostare poi da per me i suoi allenamenti mettendo subito i picchi nelle gare che voglio io, ma soprattutto senza avere i cali di prestazioni a ridosso delle gare obiettivo. Mi chiedo però se non mettere obiettivi al corridore ha delle conseguenze negative. Ok, il corridore si arrabbia, ma questo cosa comporta in termini concreti? Da qualche parte mi sembra di aver letto che in concreto non porta nessuna conseguenza. Qualcuno ha esperienza in merito?

Grazie!

Link to post
Share on other sites
  • Moderator Head Staff

Sinceramente ho sempre trovato comodo impostare obiettivi per "modellare" la curva della forma del corridore. Anche perchè, come nella realtà, un corridore non può andar forte 10 mesi all'anno allo stesso modo. Se tu mi dici che nei giorni precedenti all'obiettivo il corridore non vada forte (cosa che non ho mai sperimentato, ma è passato un po' di tempo :D ) penso sia normale

Ad esempio seguendo il tuo ragionamento se tu hai come obiettivo il Giro, non andrai forte allo stesso modo al Trentino: se si verifica una cosa del genere penso sarebbe normale,anche in virtù del fatto che è meglio se fai risultato al giro piuttosto che al trentino.

In ultima analisi, probabilmente non impostare obiettivi per un corridore potrebbe portare questo a voler essere ceduto ad un'altra squadra immagino. Comunque potresti provare a iniziare una seconda carriera e sperimentare la tua idea. 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...