Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

nasdon33

Sport invernali 2013/2014 - Road to Sochi

Recommended Posts

beh, non voglio sbilanciarmi per non portargli sfiga, ma secondo me tutto dipenderà da quanto riuscirà a limitare i danni nel salto, perchè sugli sci continua a mostrare di essere tra i migliori, se non il migliore (ricordiamoci che comunque ha 23 anni, ne compirà 24 a febbraio, durante le olimpiadi, e sperando che voglia farsi un regalo...) :wink:

Sugli sci ce ne ne sono solo un paio più forte. Non so com'è il trampolino ma il podio mi sembra irreale e impossibile, non scordiamoci che sul trampolino ha più un problema psicologico che tecnico dopo la caduta...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno ha visto pittin? Perché è da Vancouver che non si sente e non vorrei si fosse fatto condizionare da quella bella mefaglia

Forse tu non lo senti dalla medaglia di Vancouver perché fu proprio quella a lanciarlo verso le 2/3 vittorie in altrettanti giorni un paio d'anni fa :tongue: poi la caduta e le conseguenze, non essendo fra l'altro un saltatore eccelso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande Hirscher. Ecco cosa succede a scendere senza usare la testa.

Sì, con la differenza che uno sbaglio suo (uno ogni...) significa comunque punti, per un altro significa fuori dai 30. Hanno rotto i cojones a Tomba per vincere il coppone per una vita (e solo alla fine ce l'ha fatta) e si diceva che fosse impossibile farlo solo con le discipline tecniche. Questo soggetto ne ha incamerate 2 e lotta per la terza. E, soprattutto, non ha 25 anni

Edit: ammazza se gli ho portato sfiga :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi proprio di sì, comunque Thaler può puntare alla medaglia... gli porterò sfiga?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi sembra proprio corretto che Razzoli sia stato portato d'ufficio... Altri hanno dovuto ottenere il piazzamento, mentre lui campa di rendita dell'oro di Vancouver. Vabbè, meglio aumentiamo le chance di prendere una medaglia.

Grandissimi gli attivisti russi: fate fuori quel porco di Putin!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno ha visto che manche ha fatto Kristofferssen in slalom?  :o

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha bruciato le tappe, il ragazzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo scrivo qua ma che Wierer.È arrivata terza ma davanti e dietro c erano veramente fenomeni

Share this post


Link to post
Share on other sites

È appena esploso un fenomeno. Ha portato a scuola le migliori all'ultimo poligono, mica male......

Share this post


Link to post
Share on other sites

E comunque vorrei farvi notare i 2 ori e l'argento di Lisa Vittozzi ai mondiali junior di biathlon :wink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E comunque vorrei farvi notare i 2 ori e l'argento di Lisa Vittozzi ai mondiali junior di biathlon :wink:

Assolutamente, anche se è all'ultimo anno di categoria e ci sono biathlete più giovani di lei che stanno nella categoria superiore. Rimane comunque un grandissimo talento ma spero non venga caricata di troppe pressioni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto Ferry tira fuori una performance stellare per la fine della sua carriera e domina il weekend di Pokljuka!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mentre Hofer sparava agli uccelli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arrestate il tracciatore! Non è possibile favorire in questo modo un proprio sciatore perché scende per 1°.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possibile che non riesca a vedere da nessuna parte lo spettacolo dei playoff Nhl in Italia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente più che qui, la notizia dovrebbe stare sulla prossima discussione "Sport invernali 2014-2015", comunque http://www.neveitalia.it/sport/scialpino/maschile/news/si-trasferisce-da-bormio-a-santa-caterina-valfurva-la-discesa-maschile-di-fine-anno

 

In pratica l'Italia aveva un classico della velocità, una tra le 5 gare in assoluto più spettacolari e impegnative della stagione, e la sostituisce con una discesa qualunque (nulla contro Santa Caterina ma se ricordo i Mondiali di 10 anni fa, la Stelvio è decisamente un'altra cosa)

Share this post


Link to post
Share on other sites

La discesa di Santa Caterina non mi pareva entusiasmante per le donne, per gli uomini sarebbe veramente scadente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quel che mi ricordo non era nemmeno malaccio, ma prendi Lake Louise, per le donne una discesa normale, non delle più semplici, per gli uomini facilissima

Siccome le notizie pessime non arrivano mai da sole, c'è anche da segnalare la gara in retromarcia per aggiudicarsi le Olimpiadi 2022. Dopo le mancate candidature di Monaco e St. Moritz e i ritiri di Stoccolma e Oslo rimangono giusto Pechino e Almaty, in pratica i nuovi ricchi che possono permettersi questi bagni di sangue, con indebitamenti enormi e cattedrali nel deserto che 6 mesi dopo le gare saranno abbandonate. Forse la logica che guida questi eventi andrebbe un po' rivista

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quel che mi ricordo non era nemmeno malaccio, ma prendi Lake Louise, per le donne una discesa normale, non delle più semplici, per gli uomini facilissima

Siccome le notizie pessime non arrivano mai da sole, c'è anche da segnalare la gara in retromarcia per aggiudicarsi le Olimpiadi 2022. Dopo le mancate candidature di Monaco e St. Moritz e i ritiri di Stoccolma e Oslo rimangono giusto Pechino e Almaty, in pratica i nuovi ricchi che possono permettersi questi bagni di sangue, con indebitamenti enormi e cattedrali nel deserto che 6 mesi dopo le gare saranno abbandonate. Forse la logica che guida questi eventi andrebbe un po' rivista

Mah, su Almaty non sarei nemmeno così deluso. Alla fine hanno già strutture(trampolini e sci nordico sicuro) adatte alle olimpiadi(le avevano già costruite sperando di ottenere l'edizione 2014) e montagne a quote molto alte, secondo me sarebbe meglio delle olimpiadi sul mare di Vancouver e Sochi.

Lo so perché ci ho tracciato un percorso, che rilascerò a breve, passando per quelle zone  :mrgreen:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mannaggia: Santa Caterina è davvero facile come discesa, mentre Bormio, beh, è Bormio(anche sè forse lo fanno anche per un pubblico esiguo, c'erano 4 gatti l'anno scorso)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, su Almaty non sarei nemmeno così deluso. Alla fine hanno già strutture(trampolini e sci nordico sicuro) adatte alle olimpiadi(le avevano già costruite sperando di ottenere l'edizione 2014) e montagne a quote molto alte, secondo me sarebbe meglio delle olimpiadi sul mare di Vancouver e Sochi.

Lo so perché ci ho tracciato un percorso, che rilascerò a breve, passando per quelle zone  :mrgreen:

Non sono deluso per Almaty o Pechino, ma perché mi sembra che la contesa per avere questi eventi sia sempre più ristretta e questo indica che forse c'è qualcosina da rivedere. Non parlo solo di olimpiadi ma anche di mondiali di calcio e cose simili

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non si può paragonare il Kazakistan con il fascino di un olimpiade ad Oslo.È come paragonare Cimolai a Sagan.Per quanto riguarda Bormio penso che sia la peggiore notizia di giornata.Speriamo che qualcuno lassù si svegli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo, in fondo una delle Olimpiadi più belle (ero piccolo ma ricordo qualcosa) è stata Lillehammer

Impensabile oggi un evento di quel fascino: se bisogna fare un'olimpiade con la medal's plaza a Pechino, lo sci alpino a 300 km da una parte, sci nordico 450 km dall'altra (dico numeri a caso, ma non così campati per aria), meglio davvero spezzettare direttamente le olimpiadi assegnando le varie specialità a chi se la sente di organizzare purché tutti lo facciano in contemporanea... anche la gestione dei tempi ne avrebbe un beneficio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io dico che ad Almaty almeno hanno le montagne subito sopra e hanno già le attrezzature, se non sono riusciti a prendere quelle del 2014 è probabile riescano in queste. Purtroppo i soldi centrano molto, però sono convinto che Almaty sia decisamente meglio di Vancouver e Sochi(oltre a Pechino certamente). Poi che sia meglio un mondiale ad Oslo penso nessuno ne dubiti, ma penso che l'Olimpiade sia fatta anche per ampliare il turismo di una zona, ad Oslo cambia relativamente poco come numero di turisti fare le olimpiadi o meno mentre in una città come Almaty, che al momento è abbastanza sconosciuta, può voler dire un boom economico-turistico. Per questo motivo Almaty può investire più risorse(anche se come ripeto ha già alcuni impianti adatti all'Olimpiade.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma sì guarda, io non ho dubbi che possiamo vedere una grande olimpiade ad Almaty, quello che mi preoccupa è il calo generale di interesse verso questi eventi. Ho proprio il timore fondato che avanti così al prossimo ciclo magari si fa addirittura fatica ad assegnarla a qualcuno l'Olimpiade, altro che lotta fra tante candidature

PS: in aggiunta a questo con le olimpiadi già assegnate a Pyeongchang (2018) e Tokio (2020) le olimpiadi restano in Asia per 3 edizioni. Ora va bene che una fetta considerevole di popolazione mondiale è composta da occhi a mandorla e indù, ma si rischia di creare una certa qual disaffezione all'evento olimpico sia in europa che oltreoceano

Share this post


Link to post
Share on other sites

E poi - senza offesa per kazaki e cinesi - a Oslo ci sono i norvegesi, che sono un'altra cosa quando si tratta di sport invernali. Le Olimpiadi di Lillehammer furono così straordinarie un po' per l'atmosfera da fiaba, un po' perché il pubblico norvegese fu di un calore incredibile. Io di quelle Olimpiadi non ricordo assolutamente niente, ma solo le immagini di repertorio di certe gare fanno venire i brividi (pensate solo al boato al momento dell'ingresso di Daehlie e Fauner sul rettilineo finale).

 

In più c'è un discorso climatico non secondario, specie dopo aver visto le montagne verdi e le atmosfere uggiose di Vancouver e Sochi. A Lillehammer, la quantità di neve era cento volte maggiore, e le temperature rasentavano i limiti del regolamento (anzi, secondo alcuni, in certi giorni erano anche al di sotto su larghi tratti di pista, ma i rilevamenti furono effettuati in zone accuratamente scelte, magari più esposte al sole e riparate).

 

Magari Oslo da questo punto di vista sarebbe un po' meno estrema, visto che è quasi 200 km più a Sud, ma offrirebbe comunque ottime garanzie.

 

Non conosco bene Almaty e ancora meno conosco le località che potrebbero affiancarsi a Pechino, però io tifavo spudoratamente per Oslo (anche rispetto a tutte le altre candidate europee, che avrei comunque preferito alle due asiatiche).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma infatti come ambiente certamente meglio Oslo, Almaty comunque sta su un altipiano a circa 850m di altitudine, ai piedi di una catena montuosa che raggiunge i 4000m.

Per quanto riguarda le temperature massime a febbraio la media di Vancouver è 8.2°, Sochi 10.4°, mentre per quanto riguarda Almaty 2.2°(va detto che è molto variabile da anno a anno questo dato, partendo da una massima assoluta di 19°C arrivando ad una minima di -39°C). Fino a 2/3 di febbraio la temperatura è considerata estremamente fredda ed è presente neve in città. Il problema sono le frequenti precipitazioni che però nel periodo delle olimpiadi dovrebbero essere nevose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

(va detto che è molto variabile da anno a anno questo dato, partendo da una massima assoluta di 19°C arrivando ad una minima di -39°C)

Alla faccia :P

Salvo questo piccolo dettaglio i tuoi post sulla località kazaka, salvo le riserve che già ho espresso che riguardano l'evento olimpico, mi avevano quasi convinto a programmare una settimana bianca in quelle località, ma a questo punto come si fa?? non sai cosa mettere in valigia :P:P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma infatti come ambiente certamente meglio Oslo, Almaty comunque sta su un altipiano a circa 850m di altitudine, ai piedi di una catena montuosa che raggiunge i 4000m.

Per quanto riguarda le temperature massime a febbraio la media di Vancouver è 8.2°, Sochi 10.4°, mentre per quanto riguarda Almaty 2.2°(va detto che è molto variabile da anno a anno questo dato, partendo da una massima assoluta di 19°C arrivando ad una minima di -39°C). Fino a 2/3 di febbraio la temperatura è considerata estremamente fredda ed è presente neve in città. Il problema sono le frequenti precipitazioni che però nel periodo delle olimpiadi dovrebbero essere nevose.

Comunque nasdon, se sai raccontami anche qualcosa su Pechino che da quanto ho letto ultimamente pare in vantaggio sulla candidatura kazaka

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque nasdon, se sai raccontami anche qualcosa su Pechino che da quanto ho letto ultimamente pare in vantaggio sulla candidatura kazaka

Lasciamo stare, vah...

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

  • Similar Content

    • By Lory94ITA
      Visto che nessuno l'aveva ancora aperto, ci penso io, con l'immagine (un po' sgranata  ) delle nuove tute per la stagione 2014/2015: si ritorna al rosso! Che ne pensate? Io sinceramente, preferivo quelle nere dell'anno scorso...diciamo che se i nostri passeranno inosservati per i risultati, di sicuro questo non succederà per l'abbigliamento 

       
    • By nasdon33
      Nuovo topic per la nuova stagione degli sport invernali.












×
×
  • Create New...