Vai al contenuto

Archiviato

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

Mr. Pellizotti

Pallavolo...

Messaggi raccomandati

Visto che si sono topic su quasi tutti gli sport ho deciso di aprirne uno anche per la Pallavolo.

Spero di tramandarvi la passione che ho per questo sport.

Il campionato è iniziato ieri, con la prima giornata.

Ecco risultati e classifica.

2cn7a88.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite gibo (un uomo un mito)

io guardo qualche volta le partite della nazionale, ma campionato proprio non lo seguo :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

W Vibo Valentia e Latina :lol:

Casa Modena :rotfl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io seguiovo le partite della Foppapedretti Femmile, quando hanno perso il campionato non ho più seguito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se devo dire la mia, preferisco di gran lunga il volley femminile :wub:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Se devo dire la mia, preferisco di gran lunga il volley femminile :wub:

:lol:

Vi terrò aggiornati anche su quello..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bravo bell'iniziativa... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Se devo dire la mia, preferisco di gran lunga il volley femminile :wub:

anche io,chissa perchè sisimn6.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
anche io,chissa perchè sisimn6.gif

Perchè giocano meglio? :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trento è il meglio. Campioni d'europa negli ultimi due anni, campioni del mondo l'anno scorso e forse anche quest'anno, detentori della coppa Italia. Manca lo scudo a causa della formula sfigatissima di una partita secca come finale e lì Cuneo ha giocato la partita della vita contro una Trento stanchissima (senza palleggiatore titolare), che era reduce dalle due gare di final four di champions giocate tre giorni prima in Polonia, con tanto di trasferimento in aereo e 5 ore di bus. Il tutto perchè la data delle final four fu spostata a causa della morte del premier polacco.

Quest'anno manca Vissotto che inspiegabilmente se ne è voluto tornare in Brasile a far la bella vita, ma sono rimasti i due posti 4 più forti del mondo come l'imperatore Matey Kaziski e Osmani Juantorena. I centrali Sala e Birarelli sono praticamente titolari nell'Italia insieme a Mastrangelo e pur e il libero Bari è in nazionale, dunque abbiamo senza problemi 3 italiani sempre in campo e tutti piuttosto forti (bisogna avere sempre 3 italiani in campo nel campionato). Il nuovo opposto è Stokr che non dovrebbe esser affatto male, anche se Vissotto era meglio. Dietro a lui c'è Sokolov che è praticamente un 90 (31 dicembre 89), che è già da due anni in prima squadra. Si è comprato poi un nuovo schiacciatore bulgaro giovane (non ricordo il nome) al posto di Herpe, un francese che sapeva solo ricevere. Per il resto è cambiato il secondo libero che è cmq sempre italiano e poi abbiamo un altro schiacciatore italiano Della Lunga da usare in camp e un altro centrale italiano Leonardi sempre da usare in camp (tutta gente giovane, via l'esperto Corsini). Riad invece farà probabilmente solo la CL, perchè è un centrale brasiliano e pur essendo teoricamente più forte di Sala e Birarelli non giocherà in camp a meno che Della Lunga non gioca come schiacciatore, ma è il quarto schiacciatore e quindi giocherà poco. I palleggiatori sono sempre gli stessi con Raphael titolare e Zygaldo riserva, anche se io rimpiango i tempi (2 anni fa) in cui c'era il grande Nikola Grbic. Per il resto c'è gente giovane giovane come lo schiacciatore Fedrizzi che viene dalla mia zona, ma giocherà nell'under 20 in B2, insieme ad un mio compagno di classe.

Cuneo è ben forte, Treviso e Macerata son buone, Verona e Roma come possibili sorprese, Monza come outsider, le altre non le vedo benissimo, anche se Piacenza può resciuscitare e Vibo Valentia può arrivare ai play off e passare il turno. Poi io seguo solo l'itas, le altre non molto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Trento è il meglio. Campioni d'europa negli ultimi due anni, campioni del mondo l'anno scorso e forse anche quest'anno, detentori della coppa Italia. Manca lo scudo a causa della formula sfigatissima di una partita secca come finale e lì Cuneo ha giocato la partita della vita contro una Trento stanchissima (senza palleggiatore titolare), che era reduce dalle due gare di final four di champions giocate tre giorni prima in Polonia, con tanto di trasferimento in aereo e 5 ore di bus. Il tutto perchè la data delle final four fu spostata a causa della morte del premier polacco.

Quest'anno manca Vissotto che inspiegabilmente se ne è voluto tornare in Brasile a far la bella vita, ma sono rimasti i due posti 4 più forti del mondo come l'imperatore Matey Kaziski e Osmani Juantorena. I centrali Sala e Birarelli sono praticamente titolari nell'Italia insieme a Mastrangelo e pur e il libero Bari è in nazionale, dunque abbiamo senza problemi 3 italiani sempre in campo e tutti piuttosto forti (bisogna avere sempre 3 italiani in campo nel campionato). Il nuovo opposto è Stokr che non dovrebbe esser affatto male, anche se Vissotto era meglio. Dietro a lui c'è Sokolov che è praticamente un 90 (31 dicembre 89), che è già da due anni in prima squadra. Si è comprato poi un nuovo schiacciatore bulgaro giovane (non ricordo il nome) al posto di Herpe, un francese che sapeva solo ricevere. Per il resto è cambiato il secondo libero che è cmq sempre italiano e poi abbiamo un altro schiacciatore italiano Della Lunga da usare in camp e un altro centrale italiano Leonardi sempre da usare in camp (tutta gente giovane, via l'esperto Corsini). Riad invece farà probabilmente solo la CL, perchè è un centrale brasiliano e pur essendo teoricamente più forte di Sala e Birarelli non giocherà in camp a meno che Della Lunga non gioca come schiacciatore, ma è il quarto schiacciatore e quindi giocherà poco. I palleggiatori sono sempre gli stessi con Raphael titolare e Zygaldo riserva, anche se io rimpiango i tempi (2 anni fa) in cui c'era il grande Nikola Grbic. Per il resto c'è gente giovane giovane come lo schiacciatore Fedrizzi che viene dalla mia zona, ma giocherà nell'under 20 in B2, insieme ad un mio compagno di classe.

Cuneo è ben forte, Treviso e Macerata son buone, Verona e Roma come possibili sorprese, Monza come outsider, le altre non le vedo benissimo, anche se Piacenza può resciuscitare e Vibo Valentia può arrivare ai play off e passare il turno. Poi io seguo solo l'itas, le altre non molto.

Non sapevo che ti interessasi anche di Pallavolo.

Io invece tifo per Monza.. Anche se si, il meglio è Trento...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non sapevo che ti interessasi anche di Pallavolo.

Io invece tifo per Monza.. Anche se si, il meglio è Trento...

Alla fine seguo Trento e basta, ma è anche un pò inevitabile, almeno due pagine per l'itas ci son sempre sull'adige o sul trentino (i quotidiani della zona) e un occhio ci scappa sempre. Poi quando gioca in CL e la fanno vedere su sportitalia la guardo. Se vince son contento, se perde pazienza. Avere però una squadra campione del mondo in uno sport è una cosa che poche città italiane hanno, solo Milano a breve facendo i dovuti scongiuri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma dell'okei nn ne parla mai nessuno :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma dell'okei nn ne parla mai nessuno :(

:( Sono d'accordo.. Apetto l'okei dei Mod per aprire un topic sull' okei :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:( Sono d'accordo.. Apetto l'okei dei Mod per aprire un topic sull' okei :lol:

Apritelo se scrivete cose intelligenti, non serve chiedere penso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo sport dove nessuno parla ma esist...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questa mattina raisport 2 trasmetteva la partita Cuneo - Macerata,,,nettamente superiore cuneo!!

Ottimi i muri !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che sport orribile...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
che sport orribile...

Perche?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Perche?

Non è aperto a tutti (quelli bassi ci fanno poco), non c'è contatto fisico, non c'è la fatica (che per me deve avere un ruolo determinante in ogni sport)...per me non è un grande sport

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non è aperto a tutti (quelli bassi ci fanno poco), non c'è contatto fisico, non c'è la fatica (che per me deve avere un ruolo determinante in ogni sport)...per me non è un grande sport

Sei sicuro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nessuno sport è adatto a tutti,e aggiungerei per fortuna,oltre al fatto che nel volley c'è il libero che sicuramente non è alto

la fatica non pensare alla partitine sulla spiaggia,non è uno sport di fatica come il ciclismo,ma la fatica c'è

poi non ho capito cosa intendi come contatto fisico.

a me come sport piace,è fondamentale la tecnica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mondiale, buona la prima

Subito 3-0 per le azzurre

In Giappone: le ragazze di Barbolini battono Porto Rico, soffrendo solo nel primo set. Squadra non bella, ma concreta, bene Ortolani e Del Core. Domani ci aspetta l'Olanda che ha battuto 3-0 la Repubblica Ceca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non è aperto a tutti (quelli bassi ci fanno poco), non c'è contatto fisico, non c'è la fatica (che per me deve avere un ruolo determinante in ogni sport)...per me non è un grande sport

Non c'è la fatica??da questa cosa capisco che parli a vanvera..evidentemente non c'hai mai giocato....

prova a fare un match di cinque set,fino al tie-break...poi me lo spieghi come stai bello riposato,ma va là...e poi che discorso è non è un grande sport?non esistono grandi e piccoli sport...a me per esempio non piace il basket,ma va assolutamente rispettato e apprezzato in quanto espressione di una passione...non mi permetterei mai di definirlo uno sport "non grande",perchè come tutte la attività agonistiche che comportano sacrificio ed impegno va rispettata.

Anzi,complimenti al fondatore di questo topic,sul quale di sicuro passerò spesso! :thumbup:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mentalmente la pallavolo secondo me è lo sport più difficile al mondo e dunque a livello mentale fai una fatica fuori dal comune, poi pure a livello fisico soprattutto se sei un opposto ti voglio vedere saltare almeno 30-40 volte (magari alcune volte anche inutilmente) dalla seconda linea (più di 3 metri di distanza dalla rete) con un elevazione da Cordoba dei bei tempi. Dopo un pò sei distrutto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mondiale, cuore Italia

Olanda piegata 3-2

In Giappone secondo successo per le azzurre di Barbolini, che partono male, soffrono in ricezione, rimontano, falliscono due match point nel 4° set e vincono in volata grazie al decisivo apporto della panchina. In evidenza Arrighetti, Del Core e Crisanti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nella pallavolo non c'è la fatica :shock: .

Poi, per quanto riguarda la questione di alti e bassi, più o meno in tutti gli sport la predisposizione conta, nessuno sport può essere praticato con qualsiasi fisico e con qualsiasi talento. Uno di 2 metri e 20 fa fatica a giocare a calcio come uno di 1 metro e 60 fa fatica nella pallavolo o nel basket. Giudicare "orribile" uno sport perché l'eccellenza è preclusa ai più mi sembra abbastanza assurdo, e volendo applicabile a qualsiasi altra disciplina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nella pallavolo non c'è la fatica :shock: .

Poi, per quanto riguarda la questione di alti e bassi, più o meno in tutti gli sport la predisposizione conta, nessuno sport può essere praticato con qualsiasi fisico e con qualsiasi talento. Uno di 2 metri e 20 fa fatica a giocare a calcio come uno di 1 metro e 60 fa fatica nella pallavolo o nel basket. Giudicare "orribile" uno sport perché l'eccellenza è preclusa ai più mi sembra abbastanza assurdo, e volendo applicabile a qualsiasi altra disciplina.

Però sarebbe spettacolare un centravanti di sfondamento così :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Però sarebbe spettacolare un centravanti di sfondamento così :lol:

se gli danno i tacchi a Crouch si potrebbe anche fare :lol:

fine OT

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

2a Giornata:

Risultati e Classifica

34858jl.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.













×