Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

marco08

Le tappe di marco08

Recommended Posts

Qui posterò le tappe e le corse da me create per PCM 2010

Ho già pronta la Tirreno-Adriatico 2007 inseribile nel gioco come variante che posterò a breve, mentre un'altra variante sempre della Tirreno-Adriatico, questa però di mia progettazione, è in cantiere e sarà prossimamente scaricabile. Un'anticipazione: si parte da Scilla in CALABRIA... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

42ª Tirreno - Adriatico

DOWNLOAD stages + file .descr

Tappa 1: Civitavecchia

1civitavecchiacivitavec.png

Tappa 2: Civitavecchia - Marsciano

2civitavecchiamarsciano.png

Tappa 3: Marsciano - Macerata

3marscianomacerata.png

Tappa 4: Pievebovigliana - Offagna

4pieveboviglianaoffagna.png

Tappa 5: Civitanova Marche - Civitanova Alta

5civitanovacivitanovaal.png

Tappa 6: S.Benedetto del Tronto - S.Giacomo (Monti della Laga)

6sbenedettosgiacomo.png

Tappa 7: Civitella del Tronto - S.Benedetto del Tronto

7civitelladeltrontosben.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravo Marco :wink:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gibo (un uomo un mito)

bella tirreno :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti Marco vedo che non perdi mai la mano :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tirreno - Adriatico variante by marco08

DOWNLOAD stages + file .descr

Tappa 1: Scilla - Sant'Eufemia Lamezia

lamezia.png

Tappa 2: Lamezia Terme - Praia a Mare

praiat.png

Tappa 3: Praia a Mare - Potenza

potenza.png

Tappa 4: Matera - San Giovanni Rotondo

sgiovanni.png

Tappa 5: Lucera - Pescocostanzo

pescocostanzo.png

Tappa 6: Popoli - Colonnella

colonnella.png

Tappa 7: Giulianova - San Benedetto del Tronto

sbenedetto.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una domanda, ma la prima sarebbe quella vinta da Kloeden?

Dimenticavo di Dire Stupenda! :105:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Una domanda, ma la prima sarebbe quella vinta da Kloeden?

Dimenticavo di Dire Stupenda! :105:

grazie! :D sì, la prima è quella vinta da kloden, l'ho fatta perché l'ultima tappa partì praticamente davanti casa :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nice Tirreno Adriatico! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho iniziato il progetto per l'ennesima variante del Giro d'Italia :lol:

Il disegno è pronto ora sto creando le tappe con l'editor :comp1:

Come anteprima ecco un tappone appenninico da 4300 metri di dislivello e con 16 km di sterrato :twisted:

9sulmonasangiacomo.png

Il tratteggiato è lo sterrato... il primo tratto sulla sommità del valico di Pietra Stretta è lungo 13 km... di cui molti in discesa praticamente impossibile da inserire in un vero Giro ma altrimenti cosa esisterebbe a fare PCM??? :105: Mentre il secondo tratto nel finale di 3 km è quello che porta agli impianti sciistici del Monte Piselli a 4 km da San Giacomo, arrivo di tappa del Giro 2002

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco le prime quattro tappe SICILIANE del mio Giro d'Italia:

1ª Tappa: Palermo - Castellammare del Golfo | MISTA

1profilo.png

2ª Tappa: Trapani - Erice - Trapani | CRONOMETRO INDIVIDUALE

2profilo.png

3ª Tappa: Marsala - Gela | PIANURA

3profilo.png

4ª Tappa: Gela - Messina | COLLINA

4profilo.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gela - Messina 256 Km :shock: li vuoi far morire

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gela - Messina 256 Km :shock: li vuoi far morire

parla chi ha fatto una tappa di 270km con 10 montagne :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
parla chi ha fatto una tappa di 270km con 10 montagne :lol:

erano 7 le montagne :haha:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gela - Messina 256 Km :shock: li vuoi far morire

si ma sono solo 2650 metri di dislivello... la Lucera-L'Aquila di quest'anno era di 262 km e 3700 metri di dislivello :ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites
si ma sono solo 2650 metri di dislivello... la Lucera-L'Aquila di quest'anno era di 262 km e 3700 metri di dislivello :ph34r:

e lo so, però quest'anno la tappa è stata un po' particolare visto che volevano commemorare il terremoto avvenuto l'anno prima :wink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

voglio ridurre al minimo il trasferimento per non sprecare una giornata di riposo dopo sole 4 tappe

Share this post


Link to post
Share on other sites
voglio ridurre al minimo il trasferimento per non sprecare una giornata di riposo dopo sole 4 tappe

Sono curioso di vedere cosa ci proporrai nelle prossime tappe :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio Giro d'Italia continua con due tappe di trasferimento dalla Calabria verso la Campania attraversando la Basilicata. Due tappe tendenzialmente per velocisti prima del primo fine settimana sugli appennini! :65:

5ª Tappa: Villa San Giovanni - Amantea | PIANURA

Al termine della tappa di Messina i corridori lasceranno la Sicilia in ferry boat destinazione la vicina Villa San Giovanni dall'altra parte dello Stretto di Messina.

La tappa presenta due sole asperità nella prima metà di tappa, che, probabilmente, saranno il trampolino di lancio per eventuali fughe che, però, non avranno vita facile nel finale piatto... Variabile non indifferente: il vento!

5profilo.png

6ª Tappa: Amantea - Sapri | MISTA

Si riparte dalla splendida Amantea per giungere in Campania a Sapri.

Sul percorso ci sarà una sola importante difficoltà il Passo la Colla che termina a 25 km dal traguardo... non è una salita impossibile con pendenza massima del 10% e media intorno al 4% ma i velocisti puri potrebbero soffrirla e gli eventuali fuggitivi saranno favoriti dal finale tortuoso e pieno di saliscendi.

6profilo.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

7ª Tappa: Padula - Rifugio Calvanico | MONTAGNA

Prima tappa appenninica in Campania. Si parte da Padula, si scollinano il Passo della Sentinella, Roccadaspide, il Varco della Colla e, infine, la terribile erta che porta a Rifugio Calvanico (Pizzo San Michele), salita di circa 8 km all'11,5% :twisted:

rifcalvanico.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

8ª Tappa: Nocera Inferiore - Isernia | COLLINA

Dalla Campania si va in Molise, tappa di trasferimento verso Nord non priva di possibili sorprese nel finale vallonato. L'insidia maggiore è costituita dal Valico del Macerone affrontato dal versante più duro (3,5 km al 7,5%)

8profilo.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella l'ottava.. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

9ª Tappa: Sulmona - San Giacomo (Monte Piselli) | MONTAGNA + STERRATO

Tappone appenninico tutto abruzzese da Sulmona si sale sulle svolte di Popoli, traguardo volante a L'Aquila, poi si affronta il non impossibile Passo delle Capannelle; dopo lo sprint di Teramo si sale sulla penultima asperità: il Valico di Pietra Stretta, 5 km prima dello scollinamento inizia un temibile tratto di sterrato di circa 13 km!!! I corridori quindi si apprestano ad attaccare l'ultima salita verso San Giacomo, ma con l'aggiunta di altri circa 5 km di saliva verso gli impianti sciistici di cui gli ultimi 3 su sterrato.

In totale 4 colli rispettivamente di 2ª, 1ª, 1ª e fuori categoria; per un totale di quasi 4000 metri di dislivello.

9profilo.png

DETTAGLIO SALITE

pcm0001t.pngpcm0002.pngpcm0003d.pngpcm0004w.png

STERRATO verso il Valico di Pietra Stretta

3versoilvalicodipietras.jpg

Dopo questa tappa i corridori avranno un giorno di meritato riposo per poi ripartire da Pescara

Share this post


Link to post
Share on other sites
... con l'aggiunta di altri circa 5 km di salita verso gli impianti sciistici...

:ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa è stupenda... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente una bella tappa :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

10ª Tappa: Montesilvano - Pescara | CRONOSQUADRE

Una cronometro a squadre piazzata alla decima tappa e dopo il riposo è decisamente insolito e insidioso. Alcuni corridori potrebbero non riuscire ad esprimersi al massimo dopo il riposo, altri potrebbero patire le fatiche dei giorni scorsi e alcune squadre potrebbero aver perso già qualche elemento... e attenzione anche al vento laterale! Una tappa ASSOLUTAMENTE da non sottovalutare.

10profilo.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

11ª Tappa: Pescara - Montelupone | COLLINA

Dopo la cronosquadre di Pescara si lascia l'Abruzzo e si entra nelle Marche, con un arrivo di tappa adatto agli scattisti e alle fughe da lontano. I primi 70 km sono completamente piatti lungo la riviera adriatica (attenzione al vento laterale!!!), appena si lascia la SS 16 Adriatica la corsa diventa un inferno! Il resto della tappa, infatti, è un continuo sali scendi nell'entroterra marchigiano che dovrebbe far fuori i velocisti puri.

Il terribile muro di Montelupone verrà affrontato due volte nel finale (circuito di circa 13 km), ed è sulle rampe oltre il 20% di questa trementa salita che si deciderà la vittoria di tappa!

11profilo.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella tappa Marco :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

ottimo lavoro anche con le pendenze :thumbup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.















×
×
  • Create New...