Jump to content
Wanka84

Topic Attualità

Recommended Posts

Differenze enormi è poco, ma capisco che a 18 anni (a dire il vero più a 14) fa figo comportarsi così

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mio Dio, dopo aver letto certe cose sono senza parole: essere felici per la morte di qualcuno...credo che nemmeno gli animali.

Eh, ma le carceri per qualcuno sono troppo poco, vero?

@quelloconl'avatarc'èfigaqui? Non ti preoccupare che domani mi riiscrivo con Luigi06 :wink:

Poi, sarò io, ma le bombe nelle piazze e nei treni mi danno tanto l'idea di azioni nazi-fasciste, quindi non ci vedo tanta differenza. Certo, il contesto era diverso.

Comunque ero entrato per dire che la Giornata della Memoria non ha molto senso se la si incentra solo ed unicamente sui semiti (o almeno è questa l'impressione che ho avuto oggi a scuola ad una presentazione di due ore), "fregandosene" e, di fatto, dimenticandosene di tutto ciò che non riguarda gli ebrei: solo piccole note a margine per zingari, slavi etc., addirittura non nominati da nessuno gli omosessuali, oltre alla totale indifferenza verso la Resistenza ed i partigiani. Solo storie di ebrei, nessuna storia di uno zingaro, di uno slavo, di uno storpio, di un omosessuale, di un partigiano. E non sono antisemita, tengo invece a precisare che manca il ricordo di altri gruppi di persone colpite dagli attacchi e persecuzioni nazifasciste, ma non solo, per esempio il Sionismo, o le importazioni della Democrazia da parte di una nazione megalomane.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè ma la giornata della memoria è una diretta conseguenza dello spaventoso potere delle lobby sioniste. Basti pensare che Anelka in Premier League è stato quasi processato per direttissima per aver fatto una esultanza omaggio ad un comico francese che fa battute a volte antisemite e sono state chieste cinque giornate di squalifica. 

 

Purtroppo non tutte le discriminazioni sono uguale, qualcuna è più uguale delle altre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@quelloconl'avatarc'èfigaqui? Non ti preoccupare che domani mi riiscrivo con Luigi06 :wink:.

Ma dai, tutto uguale, criminali di guerra, politici discussi, conservatori, o più semplicemente non allineati alla tua visione del mondo...molto difficile prenderti sul serio, sei quasi come quello del mio avatar, anzi se mi passi una foto faccio il cambio :P

 

Capitolo giornata della memoria:

Effettivamente da me a scuola parlavano solo partigiani (uno di questi lo conoscevo bene, rastrellato a 15 anni, è morto pochi mesi fa), noterei anche qui una piccola differenza fra i deportati per motivi politici e le minoranze sterminate o usate come cavie per costruire la razza perfetta. Poi ovvio, le minoranze non sono uguali manco per nulla, il potere politico ed economico di quella minoranza là lo conosciamo tutti; l'altra faccia della medaglia è che solo con quel potere sono stati presi per la pelle del deretano molti nazisti in fuga dopo la guerra (sulla fine che hanno fatto fare a questi potremmo discutere, già l'abbiamo fatto in parte parlando di carceri).

Comunque nel mio comune quando ero piccolo (perciò ben prima dell'istituzione ufficiale) fu organizzata una giornata della memoria, un incontro tra i testimoni delle guerre del novecento (allora erano ancora vivi reduci della prima, e uno fu presente) e degli eventi collaterali, con l'obiettivo di ricordare e provare a sanare le ferite ancora aperte. Nulla a che vedere con l'ottica attuale...

 

Capitolo discriminazioni:

emmea, il problema è che a causa delle discriminazioni passate (effettive), oggi andiamo tutti in giro con il "culo stretto", per cui è pieno di argomenti su cui vige il politicamente corretto; prova a rivolgerti così ad un omosessuale (ultimi 25 secondi http://www.youtube.com/watch?v=JdjT5B669nw ) e vedi in quanto ti becchi una querela

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh, ma le carceri per qualcuno sono troppo poco, vero?

@quelloconl'avatarc'èfigaqui? Non ti preoccupare che domani mi riiscrivo con Luigi06 :wink:

Poi, sarò io, ma le bombe nelle piazze e nei treni mi danno tanto l'idea di azioni nazi-fasciste, quindi non ci vedo tanta differenza. Certo, il contesto era diverso.

Comunque ero entrato per dire che la Giornata della Memoria non ha molto senso se la si incentra solo ed unicamente sui semiti (o almeno è questa l'impressione che ho avuto oggi a scuola ad una presentazione di due ore), "fregandosene" e, di fatto, dimenticandosene di tutto ciò che non riguarda gli ebrei: solo piccole note a margine per zingari, slavi etc., addirittura non nominati da nessuno gli omosessuali, oltre alla totale indifferenza verso la Resistenza ed i partigiani. Solo storie di ebrei, nessuna storia di uno zingaro, di uno slavo, di uno storpio, di un omosessuale, di un partigiano. E non sono antisemita, tengo invece a precisare che manca il ricordo di altri gruppi di persone colpite dagli attacchi e persecuzioni nazifasciste, ma non solo, per esempio il Sionismo, o le importazioni della Democrazia da parte di una nazione megalomane.

Continuo a ritenere che scrivi con un pressappochismo fanciullesco, ma pretendi di conoscere tutto a dispetto di tutti. Lascio perdere dall'origine, sono stufo di discutere con certe persone...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Emmea quello che hai descritto lo hai visto solo te, o al massimo qualche fanatico dell'ultra-destra.

Per il resto evito come Alby di addentrarmi in certe polemiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè ma la giornata della memoria è una diretta conseguenza dello spaventoso potere delle lobby sioniste. Basti pensare che Anelka in Premier League è stato quasi processato per direttissima per aver fatto una esultanza omaggio ad un comico francese che fa battute a volte antisemite e sono state chieste cinque giornate di squalifica.

Purtroppo non tutte le discriminazioni sono uguale, qualcuna è più uguale delle altre.

Pure Hollywood è una lobby sionista? Cazzo so tutti ebrei :mrgreen:

Comunque il gesto di Anelka l'ho visto anch'io e mi è piaciuto in chiave antisionista, certo che prenderei comunque le distanze da un comico antisemita... Poi vabbè, Israele viene ancora giustificata solo perchè i palestinesi sono arabi. La minaccia araba, che fregnaccia!

Ian, metti questa :wink:

B-Mussolini-appeso-per-i-piedi-a-Piazzal

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non scrivi sempre cose lucidissime ma non ti abbattere, non sei messo così male

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://video.corriere.it/botte-ragazzine-nessuno-interviene/b2d7bab6-8f53-11e3-8c4a-c355fa4079e9

 

Possibile che nel 2014 devono accadere queste cose? Ma la cosa più agghiacciante è che non interviene nessuno per un bel pò.. ma dove viviamo, in uno zoo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che cosa triste... ieri ho visto un video su Repubblica dove praticamente un immigrato ha bloccato uno scippatore nei vicoli di Napoli, gli altri invece di fermare il rapinatore lo hanno aiutato a rialzarsi con il motorino... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che se siamo arrivati a questo punto siamo messi male. Si litiga per un ragazzo che ti piace, ma non sta con te, è assurdo!

Se mi fidanzerò a chi troverò? La lottatrice di wrestling?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa vergognosa è che nessuno è intervenuto a fermare il pestaggio.

La ragazza bionda era totalmente fuori di testa, credo abbia problemi seri al cervello perchè non è normale pestare una persona per una cosa così stupida.

Edited by Lui98

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posto che questo "pestaggio" è abbastanza ridicolo, vi sfido ad intervenire in prima persona ad un vero pestaggio. Vi assicuro che non è né immediato, né semplice e spesso nemmeno realmente fattibile. Facile dire questo dietro a un computer, un po' meno quando sei lì davanti.

  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me è capitato in prima persona, tra l' altro il pestato ero io con il mio gruppo di amici contro ragazzi di 17-18 anni del quinto superiore  e sono intervenuti dei ragazzi della loro età che ci hanno dato una mano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il tipo di pestaggio alla quale ho partecipato io era ridicolo ovvero non era proprio un pestaggio, ma un litigio che racconterò brevemente.

Secondo me questi bimbi di 11 anni e mezzo erano gelosi perchè avevano perso una partita di calcio in spiaggia 1-0 dopo che ci avevano chiesto di giocare loro (me, mio cugino di 5 anni e un cugino di mio cugino :mrgreen:  di 6 anni). Questi ragazzini lasciano la partita perchè io segno il gol vittoria (secondo me sempre).

Allora verso il pomeriggio arriva 1 dei 2 che mi spinge da dietro su una sbarra di ferro e mi faccio male al piede con i 2 vigliacchi che mi iniziano a insultare e che vogliono menarmi. Lo vado a sciaquare il piede in mare e dopo torno da quelli e inizio a menarli. Mi scuso se racconto pubblicamente questo episodio, ma se mi arrabbio adesso almeno sapete che succede.

Vi consiglio di vedere su internet il video del calcio che diede Ibrahimovic a Ruffier l' anno scorso in Ligue1 che il mio calcio assomiglia a quello dato sul collo da dietro a uno dei due bulletti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posto che questo "pestaggio" è abbastanza ridicolo, vi sfido ad intervenire in prima persona ad un vero pestaggio. Vi assicuro che non è né immediato, né semplice e spesso nemmeno realmente fattibile. Facile dire questo dietro a un computer, un po' meno quando sei lì davanti.

 

Hai ragione (vedi quello a Milano con l'accetta) però in questo caso immagino le persone si conoscano quindi viene più spontaneo. Che poi credo che la bionda si sia beccata già una bella denuncia e con queste prove la vedo dura cavarsela.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti, ma la cosa che mi fa arrabbiare e che ci sia la gente che incita alla violenza e se mettete il volume al video (per chi non l' avesse fatto) si sentono quelli che sono contenti di ciò

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posto che questo "pestaggio" è abbastanza ridicolo, vi sfido ad intervenire in prima persona ad un vero pestaggio. Vi assicuro che non è né immediato, né semplice e spesso nemmeno realmente fattibile. Facile dire questo dietro a un computer, un po' meno quando sei lì davanti.

Non è che ci voglia una laurea per intervenire un pestaggio.. Basta avere un minimo di senso di civiltà e un pò di ''palle'' per mettere in mezzo e dividere.. Ahime non è una cosa che tutti fanno, ma personalmente mi è capitato 3/4 volte di dividere..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è che ci voglia una laurea per intervenire un pestaggio.. Basta avere un minimo di senso di civiltà e un pò di ''palle'' per mettere in mezzo e dividere.. Ahime non è una cosa che tutti fanno, ma personalmente mi è capitato 3/4 volte di dividere..

 

Sono d' accordo, anche a me è capitato di intervenire diverse volte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poi bisogna vedere il tipo di pestaggio. Francamente è un po' diverso una lite con coltelli da una minirissa (se così si può chiamare) fra due che sostengono di essere davanti all'altro alla coda dal gelataio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poi qualcuno lo chiama "dialogo". A me sembrava un monologo isterico. Tant'è. Come da noi neanche in Uganda, come diceva il buon gaber.

  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Manco un anno è passato e già si stanno le peggio cazzate su Chavez. 'Ste merde... SOS il vostro buco del culo.

Tale e quale a quanto fatto ad Assad ed alla Siria l'Estate scorsa...

Edited by luigi96

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da noi a Foggia questa notte c' è stata un' esplosione di una palazzina in Via Edmondo de Amicis 22, due morti e quattro feriti, si tratta di Luigi Veneziano di 37 anni e sua moglie Giuseppina Fiore di 29, tra i feriti c' è il loro unico figlio di quattro anni che piangeva quando è stato recuperato tra le macerie ed un anziano di 85 anni che è il ferito con le condizioni che appaiono più gravi.


http://www.corriere....40d753542.shtml


065530729-43612ee7-d47b-4eaf-84a5-3fa4c3


Share this post


Link to post
Share on other sites

So che magari non interessa a nessuno, ma faccio auguri di pronta guarigione a Piero Angela(anche sé sembra di nuovo in forma). E', a mio avviso, il personaggio televisivo migliore, malgrado la sua non più giovane età e, anche sé a molti di voi suonerà strano, addirittura una fonte di ispirazione per chi come me ama le scienze e la storia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che cosa ha avuto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Malore dovuto probabilmente al caldo, ieri ha rassicurato che stava bene.Per la cronaca,era a fare una passeggiata nelle trincee nel goriziano per documentarsi sulla Prima Guerra Mondiale. Spero che si rimetta presto.FORZA PIERO!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poveretto, anche io spero si riprenda presto, grande persona e grande esperto di storia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il conflitto Palestinese è riesploso in tutta la sua gravità:provo a dire una mia lettura dei fatti rimanendo per quanto possibile imparziale.Per me la questione palestinese è rimasta "sotterrata"in attesa di un fatto(in questo caso l'uccisione dei tre israeliani) che scatenasse le due fazioni.Hamas probabilmente è rifornito dall'Iran.Bisogna capire quanto la questione iraqena influirà su questa, si può dire, guerra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il conflitto Palestinese è riesploso in tutta la sua gravità:provo a dire una mia lettura dei fatti rimanendo per quanto possibile imparziale.Per me la questione palestinese è rimasta "sotterrata"in attesa di un fatto(in questo caso l'uccisione dei tre israeliani) che scatenasse le due fazioni.Hamas probabilmente è rifornito dall'Iran.Bisogna capire quanto la questione iraqena influirà su questa, si può dire, guerra.

E Israele è rifornito dagli Stati Uniti, visto che grazie all'aiuto di questi ultimi stanno compiendo una vendetta smisurata verso i palestinesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.















×
×
  • Create New...