Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

[STORIA CYM06] cunego 680 cèèèèèèè


Recommended Posts

  • Replies 63
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

cunego 680:

base59a749ac08c86fa937caa6a160.jpg

nato a pisa il 10 luglio 1987

altezza 1,74

peso 68kg

capelli castani

segni particolari troppe cicatrici

firma scotto silvano

in 2 parole la mia storia da d.s:

dopo aver allenato per 2 anni piccole squadre dilettantistiche locali (toscana del sud) mi trasferisco alla quickstep dilettanti guidata da luca scinto a cui mi associo e insieme al grande luca:

scinto9yq.jpg

alleviamo il campione del mondo under dymtri grabovsky

ttmjgrabovsky8rn.jpg

e io personalmente a fino anno data anke l' importantissima vittoria nel campionato del mondo di dymtri vengo contattato da molte squadre continental italiane

Link to comment
Share on other sites

infatti sono le otto della mattina e il mio telefono squilla già io naturalmente rispondo e al di la della cornetta ce l' ex gregario del mitico marco pantani ..........................massimo podenzana 200007210444xd.jpg

team manager della ceramica flaminia e in 2 parole mi chiede di affiancarlo alla conduzione della squadra per 3 anni

nel primo anno:

punteremo a guadagnare qualche soldo per rinforzare la squdra

nel secondo anno:

punteremo,grazie alla squdra rafforzata,alla promozione nel pro tour

e nel terzo anno:

o cercermo di restare nel protour (in caso di promozione avvenuta nel secondo anno) oppure rafforzeremo ulteriormente la squdra e cerceremo ancora una volta la promozione nel ciclismo che conta

Link to comment
Share on other sites

preso dall' euforia on-line mi metto a cercare notizie sulla societa e i componenti della formazione laziale

0506pz.jpg

risultati precedenti:

Nata appena un anno fa tra le realtà più piccole del mondo professionistico, la Ceramica Flaminia ha saputo conquistarsi un suo spazio sul campo. La stagione d'esordio ha segnato due vittorie, anche se il risultato di maggior prestigio riteniamo sia il podio (terzo posto) conquistato dal polacco Szczawinski in una corsa internazionale come il Giro del Lazio.

i componenti del team:

-Stefano Boggia

boggia016ps.jpg

la carriera:

Inizio attività agonistica: 1993

principali successi:

Azzurro da juniores nel ’97 e nel ’98, 4° ai Campionati del mondo di Valkenbourg

16 vittorie da juniores di cui 5 internazionali e 1 ad una gara di selezione nazionale

titoli conquistati: campione regionale inseguimento su pista nel 2003

-Gianluca Geremia

geremia021lx.jpg

2005 (Ceramica Flaminia); 2° al Trofeo Internazionale Bastianelli, 3° nell’International Raiffeisen GP Strassenengel e 5° nella seconda tappa della Settimana Ciclistica Lombarda

-Kuschynski Aleksandr

kuchynski016zq.jpg

2005 (Amore & Vita Beretta); primo nella classifica finale della Boucles de la Mayenne e primo al campionato nazionale bielorusso

Secondo nella quinta tappa della Settimana Ciclistica Internazionale "Coppi e Bartali" e nella seconda tappa della Boucles de la Mayenne

Quarto nel GP Industria e Commercio Artigianato Carnaghese

Sesto nella quarta tappa della Settimana Ciclistica Lombarda

Nono nella classifica finale e nella terza tappa della Settimana Ciclistica Lombarda e nella sesta tappa della Herald Sun Tour

Decimo nel Baltic Open - Tallinn GP

169° al Campionato del Mondo

102° nella classifica generale dell’Europe Tour

-Marczynski Tomasz

marchynski028jw.jpg

da dilettante:

2005: (Under 23); per il primo anno ha disputato tutta la stagione ciclistica in Italia ottenendo molti piazzamenti nei primi dieci posti in gare sia Nazionali che Internazionali e si è classificato quattro volte al 2^ posto e quattro volte al 3^ posto. Inoltre, con la Nazionale Polacca, ha partecipato alla gara a tappe “Wyscig Solidarnosci i Olimpijczykow” dove ha vinto la classifica di miglior giovane. Inoltre, sempre in rappresentanza della Polonia, ha partecipato ai Campionati Europei Under 23 a Mosca. Si è piazzato nono al trofeo internazionale Bastia

-Quagliariello Domenico

quagliariello027gu.jpg

2005: (Ceramica Flaminia); 6° nella Chieti-Casalincontrada - Block Haus

-Rudenko Maksym

rudenko012ml.jpg

2005 (Jartazi Granville Team)

Terzo al Tour de Belgique

Settimo al Neuseen Classic (Ger)

-Spadi Manuele

spadi015nz.jpg

2005: (Ceramica Flaminia), 1 vittoria al Giro del Medio Brenta

inoltre, terzo al Trofeo Internazionale Bastianelli, quarto nella quarta tappa della Settimana Ciclistica Lombarda, settimo alla Chieti-Casalincontrada - Block Haus e al GP Nobili Rubinetterie, ottavo nella terza tappa del Giro del Trentino, 11° al Giro del Lazio

-Szczawinski Krzysztof

szczawinski016fv.jpg

2005 (Ceramica Flaminia), 3° al Giro del Lazio e nella terza tappa della Boucles de la Mayenne; 4° al Memorial Cimurri, 5° al GP Industria & Commercio di Prato e alla Coppa Sabatini, 6° al Giro di Toscana e nella sesta tappa della Course de la Solidarité Olympique, 7° al GP Costa degli Etruschi e alla prima tappa della Course de la Solidarité Olympique, 8° alla Milano - Vignola, 9° nella quinta tappa della Settimana Ciclistica Internazionale "Coppi e Bartali" e nella seconda tapa del Brixia Tour

-Varini Maurizio

varini016pm.jpg

2005 (Ceramica Flaminia); 1° nella quinta tappa della Course de la Solidarité Olympique, 2° nella classifica generale della Course de la Solidarité Olympique, 5° al Giro del Mendrisiotto, 8° nella seconda tappa della Course de la Solidarité Olympique, 20° al CAMPIONATO NAZIONALE SU STRADA - ITALIA

Martella Massimiliano

martella014rw.jpg

2005 (Ceramica Flaminia); 2° al Trofeo Internazionale Bastianelli, 3° nell’International Raiffeisen GP Strassenengel e 5° nella seconda tappa della Settimana Ciclistica Lombarda

-Angeloni Adriano

angeloni015pa.jpg

2005 (U23 quarto anno) nella Futura Team Matricardi; tre vittorie fra le quali spicca il successo al Campionato Italiano a Notaresco, inoltre il GP Città di Montegranaro e il trofeo Rigoberto laconica a Osimo. Molti piazzamenti fra i primi dieci fra i quali il quinto posto nella seconda tappa al Triptyque des Barrages (Belgio) con la nazionale azzurra.

-Krys Hubert

krys021kl.jpg

2005 (Under 23) nel Pedale Larigiano – Embassy Cargo; una vittoria (Gambassi Terme), quattro volte secondo tra le quali il Cuoio e Pelli (int), nella seconda tappa del Giro delle Pesche Nettarine (naz), numerosi piazzamenti fra i primi cinque

-De gasperi Ivan

degasperiivan3ca.jpg

2005 professionista nel Team L.P.R.

Link to comment
Share on other sites

quando tutto con la flaminia sembra quasi fatta arriva un chiamata dalla spagna

è............................................

..............................................

..............................................

michele scarponi

78te.jpg

che mi chiede di partire immdiatamente il giorno successivo e firmare immediatamente un contratto con la neonata astana-wurth

astanawurth7rg.jpg

Link to comment
Share on other sites

La squadra nasce nel 1989 con il nome di ONCE è stata per lungo tempo una delle migliori squadre spagnole. Lo sponsor è quello di una lotteria spagnola che fa riferimento alla "Organizzazione Nazionale dei Ciechi di Spagna".

Nel 2003 la ONCE decide di ritirare la sponsorizzazione avendo raggiunto i suoi obiettivi. In un sondaggio è risultato che il 100% degli intervistati ha affermato di conoscere l'organizzazione e di sapere come funziona.

Per il 2004 il leggendario direttore sportivo Manolo Saiz riesce a trovare un accordo con la società di assicurazioni Liberty Seguros.

Il 23 maggio 2006 Manolo Saiz e il medico della squadra Eufemiano Fuentes sono arrestati dalle autorità spagnole con l'accusa di detenzione e somministrazione di prodotti dopanti.

Due giorni dopo la società Liberty Seguros decide di ritirare la sponsorizzazione alla squadra.

Il 2 giugno viene annunciato l'ingresso di un nuovo sponsor principale, si tratta di un consorzio delle 5 maggiori aziende del Kazakistan che prendono il nome della capitale del paese asiatico, Astana. L'accordo è di tre anni con l'opzione per altri sei anni ed è anche più vantaggioso dal punto di vista economico.

Risultati Stagionali

2005

Si considerano solo i risultati conseguiti validi per la classifica Pro-Tour 2005

Data Corsa Vincitore

8 aprile 5^ tappa del Giro dei Paesi Baschi (2^ semitappa) ( Spagna) Alberto Contador Velasco

30 aprile 4^ tappa del Giro di Romandia ( Svizzera) Alberto Contador Velasco

14 maggio 7^ tappa del Giro d'Italia ( Italia) Koldo Gil Perez

21 luglio 18^ tappa del Tour de France ( Francia) Marcos Antonio Rodriguez Serrano

6 agosto 3^ tappa del Giro del Benelux Allan Davis

1 settembre 6^ tappa della Vuelta a España ( Spagna) Roberto Heras

11 settembre 15^ tappa della Vuelta a España ( Spagna) Roberto Heras

*18 settembre Classifica finale della Vuelta a España ( Spagna) Roberto Heras

* Vittoria revocata dopo la squalifica di Heras per doping.

2006

Si considerano solo i risultati conseguiti validi per la classifica Pro-Tour 2006

Data Corsa Vincitore

11 marzo 6^ tappa della Parigi-Nizza ( Francia) Andrej Kashechkin

28 aprile 3^ tappa del Giro di Romandia ( Svizzera) Alberto Contador Velasco

13 giugno 4^ tappa del Giro di Svizzera ( Svizzera) Angel Arcos Vicioso

17 giugno 8^ tappa del Giro di Svizzera ( Svizzera) Alberto Contador Velasco

Corridori

Nome Nazionalità Data di nascita Professionista dal

Dariusz Baranowski Polonia 22 giugno 1972 1996

Carlos Llamazales Barredo Spagna 5 giugno 1981 2004

Joseba Beloki Spagna 12 agosto 1973 1998

Giampaolo Caruso Italia 15 agosto 1980 2002

Alberto Contador Velasco Spagna 6 dicembre 1982 2003

Allan Davis Australia 27 luglio 1980 2002

Koen De Kort Paesi Bassi 8 settembre 1982 2003

Davis Etxebarria Alkorta Spagna 23 luglio 1973 1994

Jorg Jaksche Germania 23 giugno 1976 1997

Andrej Kashechkin Kazakistan 21 marzo 1980 2001

Aaron Kemps Australia 10 settembre 1982 2005

Daniel Navarro Garcia Spagna 8 luglio 1983 2005

Isidro Nozal Vega Spagna 18 ottobre 1977 1999

Aitor Osa Eizaguirre Spagna 9 settembre 1973 1994

Unai Osa Eizaguirre Spagna 12 giugno 1975 1997

Sergio Paulinho Portogallo 26 marzo 1980 2002

Javier Ramirez Abeja Spagna 14 marzo 1978 2004

Jose' Antonio Redondo Ramos Spagna 5 marzo 1985 2006

Jose' Joaquin Rojas Gil Spagna 8 giugno 1985 2006

Luis Leon Sanchez Gil Spagna 24 novembre] 1983 2004

Eladio Sanchez Prado Spagna 12 luglio 1984 2006

Ivan Santos Martinez Spagna 18 febbraio 1982 2005

Michele Scarponi Italia 25 settembre 1979 2002

Marcos Antonio Rodriguez Serrano Spagna 8 settembre 1972 1993

Angel Arcos Vicioso Spagna 13 aprile 1977 1999

Alexandre Vinokourov Kazakistan aprile 1973 1997

Serguei Yakovlev Kazakistan 21 aprile 1976 1999

staff tecnico

Scotto Silvano General Manager

Marino Lejarreta Direttore Sportivo

Herminio Diaz Zabala Direttore Sportivo

Link to comment
Share on other sites

io carta d' identità:

pcm00195xj.png

essendo al primo anno professionistico non ho molta esperienza:

pcm00221no.png

dopo lo scandalo doping il mio arrivo sembra aver portato il buon umore e la felicità tra i corridori:

pcm00245tk.png

la mazzata di obiettivi che ci pone la astana al suo esordio nel ciclismo:

pcm00264ks.png

Link to comment
Share on other sites

dopo lo scandalo doping nessuno sponsor oltre astana sembra avere fiducia in noi pero con un grande lavoro e accettando offerte nn molto sostanziose troviamo 3 validi sponsor:

screenshot0015de.jpg

air san froiz

lock20san20air6nf.jpg

techno centro

partnertechnogym5ja.gif

patch i-mode

200203070102213505fu.jpg

e dati i pochi fondi partiamo per una localita non molto prestigiosa in cui ci potremmo allenare con tranquillità:rosas sulla costa brava

screenshot0025ne.jpg

le immagini del posto

168943vignette3py.jpg

1512730014tm.jpg

168943vignette9uw.jpg

Link to comment
Share on other sites

prima di iniziare la stagione mi lancio sul mercato e tra le tante offerte fatte viene accettata solamente quella per il corridore della davitamond-lotto leon van bon utile per le classiche paveari dato che noi in quel campo non avevamo nessuno

qui in azione in una delle sue tante parigi-robaix

9b126b30a64el.jpg

intanto è tampo di gare e per il mese di gennaio decidiamo di partecipare a 2 gare su 4 ovvero il campionato australiano su strada e il tour of australia

programmagennaio3cn.jpg

Link to comment
Share on other sites

CAMPIONATO AUSTRALIANO SU STRADA

viaaaaaaa si parte con la prima gara e subito prima delusione

i favoriti di giornata sono:

favoriti5tg.jpg

tra cui a tre stelline spicca il mio allan davis e a solo una kemps

per 2/3 della gara è tutto tranquillo

tuttotranquillo0vo.jpg

poi ce lo scatto di o' grady seguito da mc ewen

scattomceweneogrady1ho.jpg

loro due danno tutto e riescono ad arrivare al tragurdo con o grady che nel finale stacca robbie e vince in solitaria

vittoriaogrady6os.jpg

il nostro davis rimane immischiato nella volata di gruppo vinta cooke

quindi:

1 o' grady

2 mc ewen + 1'19

3 cooke + 1'40

Link to comment
Share on other sites

TOUR OF AUSTRALIA

1a tappa

si parte con la adelaide-adelaide di 60 km percorso completamente pianeggiante

I favoriti di giornata sono:

ScreenShot001.jpg

fino ai 15 km all' arrivo tutto tranqillo

g.jpg

poi ci sono alcuni scatti a ripetizione il primo è di o' neil (healt.net) e wim vanservant (davitamond-lotto)

e poi parte grudinger della wiesenhof

ma vengono tutti ripresi

e cosi parte lo sprint con hushovd che batte tutti e conquista la maglia

p.s nn ho potuto fare le foto gadwin impazzito

Link to comment
Share on other sites

2a tappa

i favoriti di giornata sono sempre i soliti velocisti

tappa28lb.jpg

a pochi km dall' inizio della tappa sul primo strappetto parte un gruppo di 6 corridori tra cui figurano il mio kazako jakovlev e il cronomen della liquigas manuel quinziato

primoattacco0xp.jpg

il mio yako vince il gpm e quindi sara la nuova maglia a pois ma quando il gruppo aumenta si ritorna al compattamento

subito dopo partono altri corridori

partonoaltri3tn.jpg

ma il gruppo sotto l' impeto dei credit agricole che lavorano per hushovd riprende i nuovi fuggitivi

dinuovocompatti7ae.jpg

a 3 km dall' arrivo succede la catastrofe allan davis nel tentativo di accodarsi alla ruota del vikingo norvegese cade insieme ad altri corridori cosi volata buttata via meno male che allan viene accreditato con il tempo del gruppo

p.s sono talmente incazzato che non faccio le foto

p.s2 scusatemi se qulche volta non posto le immagini

Link to comment
Share on other sites

TOUR OF AUSTRALIA

La terza tappa è ancora una di quelle per velocisti e i favoriti sono sempre i soliti.ecco la planimetria e i favoriti

favoritieplanimetria8ze.jpg

parte subito una fuga tra cui ci sono i soliti de haas e grudlinger

dehaasgrudlinger1fp.jpg

ai 26 dall' arrivo fuggitivi ripresi

gruppo4do.jpg

quindi fuggitivi ripresi

il mio davis parte male sceglie la ruota sbagliata e conclude in 15 posizione

vince il vikingo norvegese thor husovd

vincehusovd8yt.jpg

che conquista anche la maglia

maglia8kj.jpg

Link to comment
Share on other sites

TOUR OF AUSTRALIA

la 4 tappa è ancora per velocisti

ecco la planimetria e i favoriti:

tappa45dd.jpg

la tappa va avanti tranquillamente fino allo sprint

unica cosa da sergnalare è che manuel quinziato conquista un gpm e scavalca yakovlev nella classifica a pois

lo sprint questa volta ci va meglio allan davis è settimo

come al solito vince thor hushovd

vincehushovdancora2rm.jpg

questo il podio della tappa

podio8vs.jpg

ed il nostro yakovlev perde la maglia di leader della montagna a favore di manuel quinziato della liquigas

yakomagliapersa0kn.jpg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...