Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

La mia pazza impresa al di là delle Alpi


Recommended Posts

alla fine mi sono convinto ad iniziare una carriera su questo fantastico forum.la mia è un'impresa un pò pazza xkè fino ad ora ho giocato solo a livello normale, e dopo aver ottenuto risultati molto buoni ho deciso di intraprendere una nuova avventura, ma passando direttamente al livello estremo. spero di non fare una raccolta di figuracce.

più tardi ci sarà la presentazione della squadra di cui vi annuncio solo la nazionalità:Francia.

intanto colgo l'occasione per ringraziare il mio grande maestro Steve che mi ha insegnato alcuni trucchetti utili a vincere, e spero che li saprò sfruttare per riuscire in una impresa per me molto dura,e tutti quelli che vorranno seguire e sostenere la mia carriera.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 66
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ci troviamo in diretta dalla sala conferenze dell'ag2r che ha avvisato le varie testate giornalistiche di avere un importante annuncio da fare. c'è molta attesa e curiosità tra la folla che si chiede quale sarà la novita di questa squadra appena promossa nel pro tour.

ecco arrivare l'addetto stampa della squadra:"come sapete tutti quest'anno correremo per il pro tour e stiamo cercando di allestire una squadra che ci permetta la permanenza nell'elite del ciclismo. quindi abbiamo pensato che era giusto assumere un nuovo direttore sportivo abile ed ambizioso. abbiamo dunque l'onore di annunciare quello che sarà il nostro direttore sportivo: Michele/iv3rson"

dunque ecco arrivare il nuovo ds che guiderà l'ag2r in questa stagione.

"buonasera a tutti, sono onorato di essere stato scelto per questo incarico che sarà tutt'altro che facile ma molto stimolante. abbiamo un organico di ottimi giovani che potranno sorprendere, in più abbiamo un grandissimo ciclista come Mancebo che rivestirà il ruolo di leader della squadra supportato da un eccellente moreau.l'obbiettivo principale sarà quello della salvezza, perchè prima di pensare alle vittorie dobiamo concentrarci sulla nostra permanenza nel pro tour. Proveremo, inoltre, a far classifica al giro d'italia ed alla vuelta, mentre al tour cercheremo qualche vittoria di tappa anche perchè possediamo un buon velocista come nazon che potrà provare a battere i big della velocità.Comunque la rosa non è completa e ci tufferemo nel mercato per alzare il livello del team, lavorando soprattutto sui giovani promettenti. con questo ho detto quello che c'era da dire. ci vediamo alle prossime gare in cui cercheremo di far subito bene e far capire agli altri che non scherziamo"

ecco dunque i tre big della squadra(sperando di riuscire a far vede le immagini):

christophemoreau0ak.th.jpg[/url][/img]

franciscomancebo5as.th.jpg[/url][/img]

jeanpatricknazon8vr.jpg[/url][/img] .

questa è la rosa completa:

screenshot00hhn16ay.th.jpg[/url][/img]

screenshot0hh020ok.jpg[/url][/img]

e questi sono gli obbiettivi prefissati dagli sponsor

screenshot0030zy.th.jpg[/url][/img]

A presto con le prime gare e gli aggiornamenti di mercato, scuola permettendo.

Link to comment
Share on other sites

prima di iniziare la stagione ci lanciamo nel mercato per rinforzare la rosa e portare qualche uomo abbastanza abile sul pavè. arrivano quindi in squadra:Aitor Gonzalez,atienza,golcer che saranno ottimi per le tappe di salita e potranno supportare l'indiscusso leader Mancebo; Hondo perchè un velocista in più non può far nient'altro che bene; poi per il pavè nauduzs, hauptman e van derven, non sono fenomeni, ma sono gli unici nella squadra al di sopra del 70 sul pavè; e per finire in vista futura nose,grabovskyy,ignatiev,cavendish e latham. ora la suadra è pronta a ad affrontare dignitosamente la stagione. l'esordio stagionale avverrà in quatar, e dato che i miei hanno voglia di allenarsi nessuno stage di preparazione, bensì solo allenamento.

Link to comment
Share on other sites

giro del quatar: 1a tappa: convoco per questa gara gli uomini più in forma, ovvero:

vaitkus(per la felicità di Camezind)

nazon

calzati

nauduzs

usov

hauptman

mengel

Da questa gara non mi aspetto molto(anche perchè sarà la mia prima volata a livello estremo), ma cercheremo di farci notare e di entrare in condizione per il primo obbiettivo da raggiungere, posto nei primi febbraio. ma mentre controllo i favoriti del giorno, noto che non ci sono ciclisti molto forti ai nastri di partenza ed abbiamo ben 5 ciclisti tra i favoriti e che quindi abbiamo serie possibilità di vittoria.

dato che il motto della squadra e "facciamo i parassiti per tutta la gara e ci scateniamo nelle fasi salienti", la tattica di giornata sarà quella di inserire un uomo in fuga e non preoccuparci di tirare il gruppo.

Ed infatti così avviene: nelle prime fasi di gare si susseguono vari tentativi di fuga in cui si inserisce vaitkus.

quando la situazione si stabilizza,c'è un gruppo di 12 uomini in fuga e dietro il gruppo a tirare.

i fuggitivi sono:Vaitkus,huysman,yamamoto,wielinga,andriotto,renier,kuycks,ludewig,finotti,fernandez,sweet,van den broeck.

screenshot0101bz.th.jpg

intanto nel gruppo tirano csc, milram e credit agricole, in quanto non hanno uomini in fuga.

ScreenShot012.jpg

i fuggitivi non guadagnano molto,inoltre il mio vaitkus dà pochissimi cambi.

ScreenShot011.jpg

ma ai nove dalla fine, capiscono che la fuga andrà in porto. qualcuno quindi prova a scattare, ma il mio vaitkus frena ogni tentativo. si arriva così alla volata, dove il corridore ag2r è il più veloce. mi sembra molto stanco, tanto che viene superato da kuyck, ma incredibilmente negli ultimi metri rimette la ruota davanti.......

ScreenShot013.jpg

ed è vittoria al debutto stagionale.

ScreenShot015.jpg

Ma non basta perchè la volata di gruppo viene regolata da nazon che sceglie la ruota buona.

quindi questo è un debutto col botto per la squadra francese che ora proverà a difendere la maglia del primato con i denti.

ecco dunque l'ordine d'arrivo.

screenshot0167xd.th.jpg

in questa tappa devo ringraziare il grandissimo vaitkus,per il quale prevedo un futuro roseo all'interno della squadra

quindi pieno di soddisfazione vi saluto.a presto per la continuazione di questo tour of quatar

Link to comment
Share on other sites

giro del quatar, 2a tappa:

prima della partenza ammiriamo vaitkus nella sua bella maglia gialla(questo ragazzo sta

diventando il mio pupillo).

ScrShot017.jpg

anche oggi abbiamo intenzione di inserire un uomo in fuga, ma l'intento non riesce. così

esce dal gruppo il solo, ma coraggioso santaromita, che milita nella quick-step.

ScreenShot018.jpg

metiamo allora qualche uomo a tirare per evitare spiacevoli sorprese e così ai 25

dall'arrivo il fuggitivo viene ripreso. quindi oggi si deciderà tutto in volata. nazon

sceglie la ruota di tosatto, dato in buone condizioni ed uno dei possibili vincitori. il

leader della classifica sceglie bernucci ed usov velo. ma nessuna scelta si rivela giusta,

infatti a pochi metri dall'arrivo, con nazon in testa vedo spuntare dall'altro lato benitez,

totalmente dimenticato dai miei, e che riesce a beffare tutti aggiudicandosi la volata.

ScreenShot020.jpg

ScreenShot021.jpg

ScreenShot023.jpg

questa dunque la classifica di giornata.

ScreenShot025.jpg

la tappa tutto sommato non è stata negativa in quanto vaitkus è ancora il titolare di tutte

le maglie, che cercheremo di conservare fino alla fine.

Link to comment
Share on other sites

eccomi con nouvi aggiornamenti.

Giro del qatar:3a tappa.

come al solito nei primi km avvengono i vari tentativi di fuga. se ne va così un gruppetto

in cui si inserisce calzati.

ScreenShot001.jpg

i suoi compagni sono Bouyer calcagni pinotti davis long brandt gilmore e per finire

westphal.

dietro il gruppo prova a controllare, ma la fuga comincia ad essumere dimensioni pericolose,

così avisso calzati di non collaborare e metto i miei a tirare a tutta.

tutto ciò non basta, davanti filano come un treno, e capiamo che la maglia è ormai perduta.

a questo punto chiamo calzati con la radiolina:"inventati qualcosa, ormai la maglia è persa,

ma almeno proviamo a vincere un'altra tappa" la risposta però non è quella che mi

aspetto:"mister io non ce la faccio, mi mancano le gambe, devo solo tentare in volata"

a questo punto la volata ristretta è inevitabile, ed a spuntarla e westphal, il più veloce

del gruppo,

ScreenShot002.jpg

mentre il fuggitivo dell'ag2r deve accontentarsi di un misero 5o posto.

bisogna dire che non era assolutamente l'uomo + veloce. invece il vincitore ha tutto il

diritto di festeggiare: per lui tappa e maglia.

ScreenShot003.jpg

dopo qualche minuto arriva il gruppo che viene regolato in volata da nazon e usov. ma questa

è solo una magra consolazione.

ScreenShot004.jpg

ScreenShot007.jpg

contemporaneamente si corre anche l'etoile des besseges in francia dove portiamo i seguenti

ciclisti.

ScreenShot006.jpg

in questa tappa non ci sono immagini, perchè assistendo al disastro cha stava avvenendo ho

dimenticato di fare le foto.

nella prima tappa,infatti uno tra i favoriti è hondo,quindi oggi la squadra lo proteggerà.

come sempre, parte una fuga in cui inserisco l'ottimo attaccante domoulin. la fuga viene

ripresa a pochi km dal traguardo, ed il mio uomo in fuga riesce a lottare anche per la

volata, tanta la birra che ha in corpo(nonostante la lunga fuga) ed ottiene un buon quinto

posto.ma non è qui il problema.infatti, hondo è risultato totalmente assente dalla gara e

faticava su tutte le salitelle, mentre gli uomini che lo coprivano si so tutti

staccati.........ed il bello è che salivo con il pallino. possibile che gente come hondo ed

aitor non reggano queste salitelle? spero che sia solo un caso.

intanto chiamo tutti loro dal quatar e li avviso che verranno messi a pane ed acqua se non

porteranno a casa almeno una vittoria! co questi qua ci vogliono le maniere forti.....

intanto in qatar si svolge la 4a tappa, contraddistinta da numerose fuge, tutte però ben

controllate o da noi o dalla squadra del leader di classifica. nessuna dura molto e

l'ultima viene estinta ai meno 20 dall'arrivo. anche oggi i miei sceglieranno ciascuno una

ruota di uno dei possibili favoriti....lo sprint parte, oggi è molto combattuto......

ScreenShot011.jpg

e per mia felicità a spuntarla è usov che beffa tosatto(a cui aveva preso la ruota) ed il

compagno di squadra nazon.

ScreenShot012.jpg

il sole del qatar torna a splendere anche per noi come si vede dall'esultanza del

vincitore.

ScreenShot013.jpg

speriamo che sarà così anche in francia.

questo l'ordine d'arrivo

ScreenShot015.jpg

o voi che vi trovate in francia, vedete come si vince e prendete esempio da vaitkus, nazon

usov, ma anche da tutti gli altri che stanno lavorando bene per la squadra. abbiamo perso si

la maglia, ma i fuggitivi sostenevano un ritmo impossibile....

Link to comment
Share on other sites

eccoci per la seconda tappa dell'etoile de besseges.

dopo la delusione della prima tappa proveremo a rifarci. subito parte una fuga, i cui protagonisti sono Verbist, Brouzes, Johansene Domoulin che è andato in fuga anche nella prima tappa.

ScreenShot001.jpg

I quattro al comando guadagnano massimo 4 minuti, ed il gruppo controlla molto bene sotto l'impulso degli Health net, possessori della maglia di leader.

ScreenShot003.jpg

la fuga viene ripresa, in quanto gli uomini in avanscoperta risultato sremati, così si deciderà in volata.

parte la volata chevede una facile vittoria per il vincitore della prima frazione. purtroppo danilo perde l'attimo buono ed è solo sesto.

ScreenShot004.jpg

ScreenShot005.jpg

le altre tre tappe di questo giro le simulo perchè voglio concentrarmi sull'ultima tappa del qatar e sull'ormai imminente obbiettivo imposto dagli sponsor.

nella terza tappa arriva la vittoria di Hondo,

ScreenShot019.jpg

nella quarta un secondo posto,

ScreenShot021.jpg

nell'ultima terza piazza per domoulin.

ScreenShot022.jpg

Invece in qatar c'è l'ultima tappa in cui nazon e usov potranno dire la loro.

nella fuga odierna non si inserisce nessun uomo dell'ag2r quindi dovremo inseguire. i fuggitivi invece sono canada, yamamoto, santaromita, patour, florencio, spezialetti, vitoria, ludewig.

ScreenShot010.jpg

i fuggitivi guadagnano abbastanza, ma il gruppo fa sul serio, ma quando il distacco è ridotto intorno al minuto e mezzo, partono sorensen, gates e joachim. gli ultimi due non riescono a riportasrsi sui fuggitivi,

ScreenShot014.jpg

ma l'atleta della csc entra nel gruppo di testa e dà nuove speranze alla fuga.

ScreenShot016.jpg

le ultime fasi di gare sono incerte, infatti i fuggitivi vengono ripresi negli ultimi due km, ma quei poche metri di vantaggio bastano a florencio per imporsi nell'ultima tappa di questo giro.

ScreenShot017.jpg

per nazon sesta piazza, l'unico uomo che non era in fuga e che lo ha bruciato nello sprint è stato quello stesso benitez che ha vinto l'altro giorno.

quindi torniamo in francia contenti per quello che abbiamo fatto in qatar.

Link to comment
Share on other sites

ormai abbiamo concluso le prime due corse della stagione, abbiamo già tre vittorie nel palmares, ed ora dobbiamo concentrarci, perchè dobbiamo correre la prima gara in cui abbiamo una seria motivazione: il tour mediterraneen.

gli sponsor hanno preteso una vittoria di tappa in questa gara, quindi verranno iscritti gli uomini più in forma, perchè dovremo dare battaglia in ogni tappa.

momentaneamente quelli che seguono saranno i probabili iscritti alla competizione:

HAUPTMAN-è stato molto importante per ricucire gli strappi laggiù in qatar e anche qui può essere molto utile.

VAITKUS- è diventato il mio pupillo, che mi ha regalato una vittoria al debutto stagionale, ed ha saputo mettersi al servizio di Nazon una volta persa la maglia,sarà l'uomo da mandare in ogni fuga.

HONDO o NAZON- sono indeciso tra chi portare, entrambi sono molto veloci e chi verrà scelto sarà indubbiamente il capitano. proveranno ad imporsi nelle volate.

USOV-esperienza positiva in qatar dove ha fatto vedere di essere al livello dei due velocisti più affermati, sarà la mina vagante della squadra.

MONDORY-utile gregario che potrebbe inserirsi in qualche fuga

MANGEL-vedi sopra

CALZATI-idem

DOMOULIN-insieme a vaitkus l'attaccante per eccellenza, inoltre è abbastanza veloce, quindi attenzione a lui.

al più presto con i risultati di questa gara!

Link to comment
Share on other sites

eccoci arrivati al primo importante appuntamento della stagione, oggi infatti si correrà il tour mediterraneen, in cui dovremo imporci in una tappa per far felici gli sponsor che altrimenti non cacciano + un euro.

alla fine sono stati confermati gli uomini della vigilia, ma come velocista è stato preferito hondo in quanto se la cava in collina e potrà essere utile.

ScreenShot006.jpg

la prima tappa vede due gran premi della montagna lontani dall'arrivo e qualche saliscendi, quindi si prevede volata di cui i favoriti sono:

ScreenShot011.jpg

questo invece il profilo della tappa:

ScreenShot011b.jpg

oggi cercheremo di andare in fuga con vaitkus se le squadre dei velocisti permetteranno ciò, altrimenti avremo hondo ed usov per la volata.

Link to comment
Share on other sites

la tappa inizia tranquilla e non avvengono scatti sul primo gpm di giornata:

ScreenShot012.jpg

idem per il secondo, si preannuncia tappa piatta, proveremo a fare il vuoto più in là.

intanto per la cronaca sul secondo gpm passano zberg, hiekmann e de jongh.

dopo qualche km arriva finalmentel'atteso attacco di vaitkus, ma il gruppa accelera bruscamente ed il mio pupillo è costretto ad alzarsi sui pedali.

ScreenShot015.jpg

oggi i velocisti non vogliono far partire neanche una minima fuga e mantenere la tappa noiosa. si arriva così allo sprint.

hondo cerca di prendere la ruota di o' grady, ma non ci riesce a differenza di usov che riesce ad accodarsi. parte dunque la volata.....

ScreenShot020.jpg

ma non c'è niente da fare, l'atleta csc è una sceggia e per il mio uomo è solo un quarto posto.

ScreenShot00666666661.jpg

abbiamo bruciato la prima possibilità di vittoria ed hondo continua a deludere.

tutto rimandato nella seconda tappa.

intanto da segnalare un tentativo a vuoto negli ultimi 12 km da parte di naudsz

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...