Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

[Giro Italia 2005] In attesa della storia con la D-Reds


Recommended Posts

In attesa di un editor, della patch nuova, con cui lanciarmi nella storia delle imprese dei D-Reds (e gia piccola anticipazione almeno il nome :P) mi impratichisco 1 poco col Giro nostrano, e intanto vi posto una breve sintesi delle tappe...

Ah dimenticavo ho scelto la Quick-Step dei miei idoli Patatina Boonen e il Grillo d'Oro Bettini :wink:

1° Tappa:

pretappa2ux.jpg

Ed ecco il favorito in casa Quick Step: Rogers; dovrà vedersela con i Giganti Armstrong-Ullrich-Popovich e compagnia bella...

rogers7gu.jpg

Davvero un ottima crono ecco il podio e la classifica primi 15:

risultati8db.th.jpg

risultati21jh.th.jpg

Ottime le prove degli uomini Quick-Step :shock: e prima vittoria

Link to comment
Share on other sites

ahahahah ero convinto che il primo sarebbe stato il buon Bubba... mi ci sarei giocato le mutande :shock:

eheheheh la tentazione era troppo grande :wink:

cmq rimango della idea che a livello di difficoltà/realismo si debba limare

Link to comment
Share on other sites

Ecco a voi il resoconto della 2° Tappa:

pretappa9el.jpg

La tappa è contrassegnata da 3 tentativi di fuga da subito, il terzo è quello decisivo, van via in nove corridori tra cui il nostro Verbrugghe :lol:

fuggitivi0nt.jpg

I nove temerari...

gruppo6vs.jpg

E il plotone che insegue

Il gruppo cerca di organizzarsi ma i fuggitivi grazie anche alla collaborazione di tutti guadagnano sempre più; arrivando alla punta dei 12' sulla prima salitella...

Lo sforzo si fa però sentire e poco alla volta il gruppetto dei coraggiosi si sfilaccia, iniziano allora gli allunghi per testare gambe e fiato e poco alla volta si fa selezione arrivando ai piedi del GPM a 32 Km dalla fine con soli tre battistrada: Dekker, Wesemann (forte in volata e temibile quindi) e Verbrugghe che è anche riuscito a risparmiar qualche energia :lol:

terzetto7wu.jpg

Il terzetto dei sopravissuti

Sulla scalatina Verbrugghe prova un allungo per scrollarsi di dosso gli avversari ma riesce solo a far staccare Wesemann, e così lui e Dekker si lanciano a rotta di collo nella discesa che porterà al rettilineo finale!

arottadicollo9kl.jpg

Ecco i due folli :arrow::lol: (non so perche ma sta foto mi garba troppo)

Nel tratto pianeggiante il gruppo si fa sotto e riprende tutti gli ex fuggitivi, i due rimangono in testa anche se a 9 Km han solo 32'' di vantaggio e le squadre dei velocisti stan forzando da matti :shock:

La gara probabilmente si decide quando un paio di km dopo anche Dekker ci molla andando in crisi, rimane solo il nostro davanti mentre il plotone inesorabilmente avanza!!!

Prudentemente faccio avanzare nelle prime posizioni sia i velocisti Boonen e Pozzato sia anche Zanini giusto per prudenza...

Si arriva ai 3 Km con Verbrugghe che sta spillando le ultime energie mentre dietro Fassa e Liquigas preparano i treni, da parte nostra piazziamo Pozzato davanti mentre Boonen e Zanini si piazzano sulla ruota di Cipollini e dietro loro McGee e Petacchi...

Arriva il momento dello sprint e inaugura Verbrugghe, ma il nostro non ha gas e pare gia subito che dovrà soccombere, dietro di lui parte Cipollini e a ruota Boonen, Petacchi e Zanini; la volata è al cardiopalma mentre Boonen non riesce a superare Cipollini la sorpresa vienda da Pozzato che isi infila sulla destra del Re Leone e lo lascia di stucco :wink::lol::?

pozzato0tp.jpg

Pozzato frega tutti :arrow:

Ordine di Arrivo e Classifica Generale (e sito web Uci):

arrivo5zj.jpg

classifica2jr.jpg

uci4vb.jpg

Gran gara peccato per la fuga... cmq sempre più gran gioco :x

Link to comment
Share on other sites

3° Tappa: una montagnetta e poi piatta fino alla fine :D

pretappa8vj.jpg

Come previsto attacco sulla prima salitella, van via in tre e il gruppo lascia fare; non mandiam nessuno in avanscoperta vista l'atimetria della tappa e ce ne stiam buoni buoni in plotone :D

Il vantaggio dei tre sale a 9'28'' e la reazione del Gruppo pare blanda; passano i Km e il Gruppo inizia a reagire forzando l'andatura l'effetto si vede e a 53 Km dalla fine i tre fuggitivi passano all'intergiro con "soli" 4'36 di vantaggio...

Il forcing del gruppo si fa tremendo e il ricongiungimento è cosa fatta a 13 Km dal traguardo; arriva il momento dei preparativi per la volatona e la Quick Step porta tutti i suoi effettivi in avanti :evil:

A nessuna squadra riesce di imporre il suo treno e allora si passa al gioco delle "ruote"; davanti ci sono Cipollini e Hushovd con 2 loro gregari, mentre Pozzato battezza la ruota di Cipollini e Zanini si affianca più indietro a Petacchi, Boonen prova a prender la ruota di Hushovd...

Non riuscendoci il nostro sprinter decide di piazzarsi dietro il Re Leone, parte la volata lancia Hushovd con Cipollini e Boonen subito a rispondergli, la progressione di Hushowd pare di quelle che "fan male" e ci malediamo di non esser riusciti a prender la sua ruota :D

Ma quando tutto sembra deciso a poche centinaia di metri dalla linea colpo da maestro del nostro Boonen che passa il Re Leone e tenta di infilare Hushovd sulla sua destra :lol: gli ultimi metri son da infarto con Boonen che passa Hushovd, resiste al ritorno di Cipollini e VINCEEEEEEEEE!!!!! :D:P:evil:

boonen3rw.jpg

L'arrivo da infarto di Boonen!!!

Grande impresa con Cipo 2°, Hushovd 3° e Petacchi solo 7° :evil:

arrivo2lt.jpg

Pozzato mantiene la Maglia Rosa davanti al compagno Boonen di soli 8''' con Cipollini a 26''; Maglia Ciclamino a Pozzato e Maglia Verde a Dekker.

uci8dr.jpg

Link to comment
Share on other sites

4° Tappa: Questa volta si fa sul serio 3 GPM e l'ultima salitella a 10 Km dalla fine che sicuramente farà gola a qualche attacco anche di qualche Big magari...

pretappa6qd.jpg

Gli attacchi iniziano già sul saliscendi prima della prima salita e anche i Quick Step provan a rispondere... Ma la vera fuga parte a sulla prima scalata e vede gruppetti sparsi di 10 corridori dare l'assalto alla vetta :P

A poco meno di 3 Km dalla vetta i battistrada vantano 3'59'' sul Gruppo; in questo manipolo di temerari ci sono (oltre ai nostri Verbrugghe e Pecharroman): Ivanov, Belli, Serpellini, Figueras e Celestino :evil:

primasalita8nz.jpg

I dieci scollinano con Pecharroman in testa e con quasi 5' di vantaggio, affrontano la discesa e poi falsopiano dove il vantaggio sul gruppo ammonta a oltre 8' :evil:

Sul falsopiano Figueras fora dovendosi sfilare ma rientrerà...

gruppo6uu.jpg

Il Plotone che prova a tornare sui fuggitivi...

figueras0lw.jpg

Sfortuna per Figueras....

La corsa continua e il Gruppo recupera qualcosa, infatti i battistrada passano il secondo GPM (Figueras-Ivanov-Pecharroman l'ordine) con 6'29

secondogpm2ca.jpg

Poco dopo tocca a Flecha abbandonare il plotone per foratura arriverà staccato... :D

Fra gli altri che si son lasciati staccare da notare Mazzoleni e Frigo

flecha9uo.jpg

Flecha addio alla ruota!

Il vantaggio dei fuggitivi cala poco alla volta, anche grazie al lavoro del Gruppo; all'intergiro segna 4'26, mentre ai piedi dell'ultima scalata è di soli 3'.

Sull'ultimo muro parte subito l'azione della Quick Step con Verbrugghe e Pecharroman che si alzano sui pedali cercando di fare il vuoto (consci che un arrivo in gruppetto sarebbe dura...)

quickstep8kl.jpg

L'effetto è potente e devastante solo uno degli ex compagni di fuga riesce a resistere e addirittura a passarli poco prima della vetta e lanciarsi in discesa verso il traguardo: Celestino!!

Mentre davanti son rimasti in tre dal plotone parte l'attacco di Di Luca a cui rispondono i Big Armstrong e Cunego in testa, anche il nostro Grillo Bettini si alza sui pedali e va a tallonare il Texano :lol:

Celestino si lancia nella discesa e il tentativo del duo Quick Step di recuperare non ha effetto anche per la fatica accumulata, il ciclista italiano può cos' tagliare il traguardo in solitaria davanti ai due Quick Step, mentre nello sprint del Gruppo Bettini si permette di sprintare passando i Big e cogliendo la 5° piazza dietro a Di Luca :D:D:D

celestino6jp.jpg

Ordine di Arrivo e Maglia Rosa per Celestino!!!

arrivo2tr.jpg

generale2pk.jpg

Ottima la prova di Celestino, noi beh rammarico per l'ennesima vittoria mancata per Verbrugghe ma ci consoliamo con la Maglia Verde di Pecharroman e la Ciclamino e Blu di Pozzato :evil:

uci6ke.jpg

Link to comment
Share on other sites

5° Tappa: Piana a parte due leggeri asperità sul finale che potrebbero dar fastidio...

pretappa9ki.jpg

Come sempre pronti via e dopo pochi Km parte il primo attacco, a cui scegliamo di non partecipare, van via in nove e riescono a racimolare in pochi Kilometri 2' dal Gruppo.

fuga1tf.jpg

I fuggitivi ce la mettono tutta arrivando a quota 8' ma il plotone sorveglia e poi inizia a forzare e al passaggio all'intergiro i battistrada sono a 5'17'' col Gruppo che ha deciso che non sarà fuga... :D

gruppo5vh.jpg

Il gruppo alza il ritmo e condanna i fuggitivi ad esser ripresi...

Ci si avvicina al GPM, il primo dei due strappetti conclusivi, con i fuggitivi a poco più di 3'...

Prima dello strappo dal Gruppo ci provano Bettini e Verbrugghe della Quick Step ma la loro azione gli permette solo di raggiungere i battistrada e di riportare il Gruppo su di loro :(

bettini9dr.jpg

Il tentativo di Bettini e Verbrugghe infruttuoso...

Il Gruppo voleva l'arrivo in volata e così sarà, si organizzano le squadre dei velocisti, con noi che portiamo in avanti Pozzato che fa da alfiere a Boonen e Zanini alla sua ruota. Si scollina l'ultima salitella con i treni in testa a ci si butta negli ultimi 3 Km della gara 8)

prevolata6ee.jpg

Boonen a ruota di Pozzato con Zanini in protezione dettano il ritmo, lo sprint lo lancian da dietro è subito lo spezzino Petacchi a lanciarsi verso la vittoria che gli manca ancora a questo Giro; pronta la reazione del duo Quick Step con Pozzato che lancia la volata a Boonen;

Il finale è tutto un testa a testa fra Boonen e Petacchi che va a vincere di pochissimo dinnanzi al nostro con McEwen che si piazza 3° (ottimo il nostro Zanini 5°) :D:D

IMG]http://img207.imageshack.us/img207/954/petacchi8fr.jpg[/img]

Peccato per la volata beffarda ma vi assicuro che Petacchi se la è meritata tutta, impressionante!!!! :wink:

Ordine di Arrivo:

arrivo6hk.jpg

Celestino sempre Maglia Rosa, mentre il nostro Boonen si prende la Ciclamino (punti) e la Blu (miglior giovane) :D

uci9lc.jpg

Link to comment
Share on other sites

e bravo turk! ma quest'anno ho in serbo molte chicche.....eheheheheh

eheheheh immagino :wink:

per ora mi gusto questo Giro di allenamento (a proposito non mi pare poi cosi semplice il gioco (e parlo della beta))

Poi beh si vedrà una storia non sarebbe male...

Link to comment
Share on other sites

6° Tappa: si inizia a far sul serio con un po di salite :lol:

pretappa2pb.jpg

Subito attacchi come al solito di svariati corridori già prima della salita iniziale, tra cui la Maglia Verde Pecharroman :D

Si forma cosi un drappello di fuggitivi che all'inizio del primo GPM avra poco più di 1' di vantaggio

fuggitivi7xx.jpg

La salita viene affrontata a tutta dai battistrada che riescono a racimolare al momento dello scollinamento (con la Maglia Verde in testa a ragranellare punti) 4'10, mentre dietro la Domina della Maglia Rosa tira il Gruppo...

1gpm9lx.jpg

1gpmgruppo5ny.jpg

I battistrada spingono anche i discesa e arrivano alla seconda scalata con 6'20 dal Gruppo Maglia Rosa :lol:

Dal Gruppo parte l'attacco di Belli (Domina), mentre i fuggitivi possono con Pecharroman sempre in testa scollinare con 5'19 di vantaggio...

2gpm6hj.jpg

Nella sucessiva discesa il plotone riesce a imporre un ritmo altissimo e a recuperare ben 2' sui 10 davanti... Al termine di essa si assiste all'attacco di Popovych e Garzelli che si uniscono ai fuggitivi ai piedi del terzo GPM, quando il vantaggio è calato a 1'46''...

Sul terzo GPM prova l'allungo ancora Pecharroman vedendo dietro arrivare il Gruppo, e riesce a tirarsi dietro i suoi compagni scollinando in testa con ancora 2'07 :lol:

3gpmpecharroman6ab.jpg

Pecharroman mai domo....

3gpmscollina0ad.jpg

Lo scollinamento del terzo GPM...

Stessa storia di prima con il Gruppo che in discesa recupera portandosi ai piedi dell'ultimo GPM con poco più di 1' di ritardo... I fuggitivi tengono duro e passano il GPM ancora davanti, con Pecharroman e a seguire Exteberria e Garzelli...

Dal Gruppo parte l'attacco di Botero e Van Huffel e per Pecharroman è manna, saluta i vecchi compagni esausti e si accoda ai due nella discesa a rotta di collo...

terzetto3ra.jpg

Si torna sul falsopiano e la nostra eroica Maglia Verde vuoi per le energie al lumicino vuoi perchè vede il gruppo subito dietro si rialza e si lascia riprende (si staccherà poi esausto ma merita l'onore delle armi sicuramente....)

Il Gruppo riprende anche i due neobattistrada e 20 Km dalla fine è per cosi dire a ranghi compatti...

Ma le emozioni non son di certo finite... sul saliscendi che caratterizza il finale di tappa ci prova prima Verbrugghe ma il Gruppo non concede nulla, poi a 14 Km dalla fine parte l'oro olimpico Bettini alla cui ruota si lancia incredibilmente la Maglia Rosa Celestino :lol:

bettini9od.jpg

I due proseguono nella fuga ma ben presto Celestino molla sotto i colpi anche delle squadre dei Big che si son messe a tirare a tutta :lol:

Ma Bettini non molla e si fa gli ultimi Km spillando ogni goccia di energia dal suo corpo...

Sul traguardo la beffa col Grillo ormai esausto dal resistere ai gregari dei Big che si deve arrendere a una volata di secondo piano mentre Di Luca va a trionfare.... :lol:

diluca8wq.jpg

arrivo6sa.jpg

uci7wr.jpg

classifica6qm.jpg

Maglia Rosa sempre a Celestino, mentre Pecharroman consolida il primato in Montagna...

Altra delusione con vittoria mancata, se non fosse scattato Celestino scatenando la Liquigas e la Discovery, credo che ce la avrei fatta, meritatissimo cmq l'11 posto di Grillo Bettini...

Link to comment
Share on other sites

Credo che questa tappa chiarisca anche gli obiettivi della Quick Step a questo Giro: non abbiam un vero e proprio uomo classifica contando che il miglior scalatore è Pecharroman che peraltro sta rendendo già oltremisura e i vari Verbrugghe e Bettini son uomini più da vallonato che da Maglia Rosa finale...

Va da se che interpreteremo il Giro come una squadra di seconda fascia, le volate per Boonen (e magari la maglia ciclamino a Milano sarebbe bello) e qualche vittoria magari sul vallonato...

Link to comment
Share on other sites

Si torna a correre con questa 7° Tappa: una salitella e poi un tavolo da biliardo, ottima pista di decollo per Patatina Boonen e per la vendetta per lo smacco dell'ultima tappa :D

pretappa1pp.jpg

Neanche il tempo di scaldare i muscoli e parte la solita fuga, tre folli parton da lontano con la voglia di vittoria...

fuggitivi0ap.jpg

Il Gruppo lascia fare e si limita a controllare, il resto lo fa la scarsa collaborazione, infatti pur toccando i 4' i fuggiti arrivano ai piedi del GPM con un risicato vantaggio di 3'15'' mentre dietro il plotone tira alla granda con in testa la Domina Vacanze...

gruppo2lh.jpg

Si arriva così allo scollinamento del Gruppo con un ritardo di soli 2'26 e di qui all'arrivo è una discesa e poi tutto piatto, la fuga è gia condannata...

Ai piedi della discesa qualche uomo Quick Step va a dar manforte in testa a tirare e il vantaggio cala progressivamente...

A 30 Km dalla fine le operazioni vengon prese in mano dalla Quick Step che piazza tutta la sua squadra dinnanzi a forzare imponendo un ritmo assurdo :D:D

Gli unici che non partecipano sono Boonen, Pozzato, Zanini e Bettini che saranno coloro che presumibilmentecercheran di dettar legge negli ultimi kilometri...

A 15 Km dal traguardo ad aggancio effettuato si spingono in avanti anche i rimanenti Quick mentre a turno i loro compagni esausti si sfilano al centro del gruppo...

La tattica della Quick Step pare rivelarsi vincente e il treno che si forma a 8 Km dalla fine la dice tutta... Pozzato a far andatura cona ruota Boonen, Bettini e Zanini, mentre Zabel, Davis, Hushovd, McEwen e Petacchi posso solo che accodarsi ma lontano da Boonen protetto cosi da scomodi vicini di ruora...:evil:

treno1pv.jpg

O'Grady prova la sorpresa e lancia per primo la volata, subito risponde in testa Pozzato pilotando Boonen alla cui ruota scatta Bettini e dietro Zanini 8)

Boonen affianca Pozzato e prosegue da solo con il suo compagno che si sfila avendo fatto tutto ciò che gli si era chiesto; pare tornar su Zabel ma la progressione Quick Step è D-E-V-A-S-T-A-N-T-E e Boonen un missile che va a cogliere la sua seconda vittoria al Giro, e per la Quick Step è tripletta con Bettini 2° e Zanini meritatamente 3° CAPOLAVORO!!! :D

boonen8bm.jpg

Ordine d'Arrivo e maglie:

arrivo5ch.jpg

Boonen esulta...

rosa2pn.jpg

Celestino sempre Rosa...

ciclamino2qp.jpg

Boonen sempre più Leader a Punti... :evil:

verde1gw.jpg

Pecharroman sempreverde eheheheh

uci2hx.jpg

classifica9oc.jpg

Che dire un trionfo... da notar la delusione Petacchi... meglio così eheheheh

Link to comment
Share on other sites

8° Tappa: l'arrivo dopo la scalata è uno di quelli che fan male, alla classifica soprattutto :D sicuramente si vedrà già da questa tappa cosa ci riserva il Giro...

pretappa6pr.jpg

Subito i primi attacchi che però non portano a nulla, dopo 50 Km una fuga a due che prende il largo e riesce a racimolare qualcosa pur col Gruppo che tira con gli uomini Domina...

fuggitivi4go.jpg

gruppo7kj.jpg

Ma è proprio mentre i Domina tirano che parte l'attacco pilotato da Moreau prima e da Savoldelli subito dopo...Questi continui attacchi portano otto al comando con poco più di 3' di vantaggio...

8alcomando6xi.jpg

Inzia la prima salitella il vantaggio cala a 2' e dal gruppo provan ad andar via Pecharroman e Mercado della Quick Step 8)

quick4ui.jpg

Ma il Gruppo non molla e mentre Mercado rinuncia Pecharroman si porta sul primo gruppetto di fuggitivi ora spezzati in due; nella discesa il plotone forte dell'andatura sostenuta rientra prima sui primi fuggitivi e completa l'aggancio a 34 Km dalla fine :D

Si arriva ai piedi della scalata finale e appena si inizia a salire l'attesa è grande.. qualche Kilometro e parte la prima fiondata: è Cunego a alzarsi sui pedali e provar l'affondo con dietro il coraggioso Bettini che si era portato avanti.... Ma l'attacco non è di quelli decisivi e viene disinnescato, un paio di tornanti e altro blitz questa volta di Di Luca...

cunego2jh.jpg

diluca7ez.jpg

L'attacco di Di Luca è di quelli che scuotono la gara e subito gli altri Big rispondo, si scollina cosi con otto ciclisti davanti seppur con un risicato vantaggio (1'03''): Di Luca, Basso, Valverde, Ullrich, Armstrong, Botero, Caucchioli e Moncoutié...

La discesa fa la restante selezione, davanti con Valverde Basso e Di Luca che allungano sugli altri, mentre dietro con un gruppo ormai disfatto si lanciano nella discesa molti ciclisti (tra cui Bettini sperando in un recupero in extremis - coraggioaso - )..

Il vantaggio dei tre battistrada è risicato ma gli permette di arrivar a giocarsi la volata (e la Maglia Rosa) con uno sprint a tre che vede un grande Di Luca vincer la seconda tappa personale e prendersi la Maglia Rosa!!!!

sprinta32sa.jpg

I tre che si giocheran lo sprint...

dilucafinale5db.jpg

Di Luca trionfante!

Ordine d'Arrivo e podi:

dilucafinale5db.jpg

rosa5gg.jpg

Vittoria e Primato....

Boonen e Pecharroman conservan le loro Maglie...

giovane1mw.jpg

Valverde miglior Giovane!

uci6yb.jpg

classifica2cj.jpg

Onore a Di Luca e domani... la Crono!!!

Link to comment
Share on other sites

9° Tappa: Crono con dislivello per assestare la classifica, Armstrong contro tutti (Di Luca in primis) e noi che cercheremo di bissare il successo della cronoprologo....

pretappa2vy.jpg

Ordine di Arrivo:

arrivo6cf.jpg

arrivo25xq.jpg

arrivo32os.jpg

Sfiorata per un pelo!!!! :D:D A pochissimo dal Texano... vabbè è come una vittoria grandissimo Rogers che peratro fa un bel balzo in avanti in generale... 8)

Ottimo Di Luca e Vinokourov, tengono bene Basso e Cunego, mentre limita i danni Verbrugghe, Simoni delude un poco e flop di Valverde protagonista ieri e oggi "scomparso"....

Link to comment
Share on other sites

10° Tappa: si arriva a metà cammino con una tappa che parrebbe da velocisti anche se la scalata al 77° Km potrebbe fare male a qualche sprinter...

pretappa8mu.jpg

Nei primi kilometri parte una fuga che pare far fatica a decollare ma che alla fine porta otto ciclisti davanti con 1'56'' dal plotone, tra i fuggitivi c'è il nostro Pechorraman sempre coraggioso 8)8)

fuga7eh.jpg

I fuggitivi riescono a tirare a tutta e a aumentare fino a oltre 4' il vantaggio, seppur dietro la Liquigas schiera i gregari a tamponare...

liquigas3ch.jpg

Liquigas o no il vantaggio degli otto sale fin oltre 7' per assestarsi sui 5'56'' ai piedi del GPM; i battistrada non si arrendono sulla salita e con Pecharroman in testa van a valicare con ancora 4'23'' di vantaggio :D

gpm6rm.jpg

Si sta ultimando la dolce discesa quando dal Gruppo si staccano Voigt e Savoldelli che cercan di riportarsi sui primi...

voigt7bh.jpg

L'arrivo dei due ciclisti "freschi" è manna per i fuggitivi che nella discesa e ora nel piano stan perdendo secondi su secondi... Al passaggio all'intergiro il vantaggio è ridotto a 1'28'' e il Gruppo continua a tirare alla canna; da registrarsi intanto che dal plotone si son sfilati velocisti come Hushovd, McEwen, e Cooke...

A poco meno di 30 Km dal traguardo una innoqua rampetta si trasforma in trampolino di lancio prima per Pecharroman che vede dietro il plotone e decide di salutare gli excompagni :D e subito dopo per Bettini e Verbrugghe che escono dal Gruppo e partono a mille!!!! :evil::evil:

pecharroman4ck.jpg

bettiniverbrugghe9ws.jpg

Quick Step sugli scudi :D:?:):)

L'azione è potente e mentre Popovych buca e saluta il plotone, il duo Quick Step raggiunge gli ex compagni di fuga di Pecharroman e prosegue dritto per il traguardo...

Subentra poi la razionalità e capendo che da soli sarebbe dura si aggregano ad altri tre ciclisti freschi che posson aiutar per portar in porto la fuga mentre Pecharroman esausto (e direi...) si stacca dai due compagni e viene raggiuto dai reduci battistrada...

fugaperlavittoria7mo.jpg

Il Gruppo tira a tutta e riprende il gruppetto di Pecharroman, mentre i battistrada son ancora a 1'59''... è una guerra di nervi ora dietro a tirare ci son anche le squadre dei velocisti mentre davanti son in cinque :D Ma Bettini-Verbrugghe-Sacchi-Horrach-Glomser fan quello che non pareva possibile collaborano e riesconoa d arrivar ai -3 Km con ancora 59'' di vantaggio! Ormai la fuga può andare... minivolata parte verbrugghe a ruota il Grillo... Verbrugghe si fa da parte passa il Grillo mette la marcia alta e va... va... va... vinceeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!! Grande Grillo!!! Grande Bettini... Come ad Atene!!!!!

bettini7rv.jpg

arrivo0xz.jpg

rosa0wz.jpg

ciclamino3tb.jpg

verde0cx.jpg

giovani1pi.jpg

uci6qt.jpg

class3ww.jpg

Grande Boonen che sprinta cmq!!! :)

Lascio a voi i commenti io sto godendo eheheheh

Link to comment
Share on other sites

11° Tappa: dopo il trionfo di ieri ci aspetta una tappa bella piatta con presumibile arrivo in volata...

pretappa1xm.jpg

Solita fuga iniziale e il plotone che con la Liquigas si mette subito a controllare...

fuga7pm.jpg

gruppo6lb.jpg

Il resto della tappa è calmo con l'inseguimento ai fuggitivi che partendo da 4' di vantaggio arrivano anche a 11'46'' ma poco alla volta il Gruppo si rifa sotto e a 20 dalla fine il congiungimento è cosa fatta...

Parton i preparativi della volata con il treno Quick Step che un altra volta si impone nell'organizzazione, Rogers pilota con Pozzato a ruota e dietro di lui Boonen; alla ruota del nostro sprinter si piazza Hushovd un cliente scomodo e i tentativi di Bettini di rubargli la ruota son vani e si accontenta di prender la sua...

treno0ez.jpg

E' proprio Hushovd che lancia lo sprint scattando alla destra di Boonen con Bettini dietro, prova la reazione la Quick ma Pozzato esita e penalizza cosi anche Boonen che paga il piccolo ritardo vedendo passare Hushovd :cry:

Il finale è una sfida Hushovd-Petacchi in rimonta con dietro un grande Bettini che chiuderà 3° dietro allo spezzino :lol:

hushovd1iz.jpg

Ordine di Arrivo:

arrivo0he.jpg

classifica0iv.jpg

Peccato davvero peccato per quel dannato ritardo... sarebbe stato meglio prender la ruota del baxtardo... ottima consolazione il 3° posto di Grillo... :lol:8)

Link to comment
Share on other sites

12° Tappa: oggi non si scherza con queste salite solo i migliori verranno fuori... (ovvio che per noi sarà una tappa di transizione...)

pretappa6zt.jpg

Pront, via e parte una fuga a nove di cui fa parte anche il nostro Sinkewitz :oops: , i fuggitivi passano il primo GPM (Sinke in testa) e arrivano all'intergiro con 3'52'' di vantaggio...

fuga8yl.jpg

La fuga iniziale...

Inizia la salita al secondo GPM e il vantaggio poco a poco si riduce, il passaggio allo scollinamento vede Sinkewitz guidar ancora i battistrada ma ormai l'aggancio è avvenuto.

Nella discesa che segue partono in due ciclisti, ma l'azione importante è quella che imbastisce la Maglia Rosa Di Luca lanciandosi in discesa con la reazione immediata della Discovery che si mette a tirare per recuperar subito :oops:

dilucaciprova5ev.jpg

Ma il vantaggio è minimo e verrà ripreso sulla salita del terzo GPM; si scollina tranquillamente e si affronta la penultima salita coi Big che scendono in campo e con piccoli scatti iniziano a forzare.

Si arriva cosi a metà salita con un gruppetto di testa di 10 uomini: Armstrong, Basso, Ullrich, Heras, Simoni, Mancoutié, Botero, Azevedo, Menchov e Cunego, che staccan il gruppetto della Maglia Rosa (poco meno di una quarantina di componenti) di 1'28''. :lol:

Si arriva cosi alla vetta con Ullrich che guida i battistrada che vantano 1'49 su un gruppetto formato da Mechante, Caucchiolie Gonchar e 2'12 sul gruppetto di Di Luca ora ridotto a sole sei unità :oops:

ullrich8el.jpg

Penultimo GPM con i battistrada...

Nella discesa mentre si comprende che difficilmente Di Luca manterrà la Maglia Rosa al termine della tappa, il gruppo di testa si fraziona cosìcché all'attacco dell'ultima salita si ritrovano in sei.

6alcomando4ep.jpg

L'ultima salita è teatro di attacchi, prima Basso, poi Simoni, ma il gruppetto rimane compatto ed anzi rientrano altri 4 corridori...

Quando siamo ormai a poco più di 5 Km dalla fine i 10 di testa vantano 1'44'' su Azavedo e 2'21'' sul gruppetto Di Luca ormai fuori dai giochi...

Gli ultimi Km son un testa a testa, ciclisti che sembrano mollare si rifan poi sotto è il caso di Basso ma soprattutto di Armstrong che arriva a giocarsi la volatina con Simoni un ruota a ruota che premia l'italiano con la vittoria e il Texano con la Maglia Rosa!!! :oops:

simoni5jy.jpg

Ordine Arrivo e Maglie:

arrivo8rx.jpg

rosa6kq.jpg

verde7gw.jpg

Nuove maglie per Armstrong e Valverde!!!

uci0ad.jpg

classifica5xm.jpg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...