Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Comunicazione personale riguardo le ultime vicende sul Forum


emmea90

Recommended Posts

Morderick credo che scaricare tutta la colpa dell'atteggiamento sul sottoscritto per autoassolversi sia un errore. Per il resto lo ripeto, non ho altri annunci da fare.

 

nessuno ha scaricato "tutta" la colpa su di te, ti abbiamo solo invitato a fare un po' di autocritica su un aspetto ben preciso del tuo comportamento e della tua moderazione; tutto qua... non ti abbiamo chiesto nessuna forma di autosospensione (e ci mancherebbe), né abbiamo invocato drastiche riscritture del regolamento; solo un po' di autocritica, come l'abbiamo fatta noi... io ho ammesso tranquillamente che il ban era meritato, così come di averti punzecchiato qualche volta, e qualche volta anche più del dovuto; di questo, guarda, ti chiedo SCUSA e lo scrivo pure in stampatello (Cristiano Ronaldo vorrà perdonarmi). S-C-U-S-A.

 

Ma ora, per piacere, che non passi il messaggio che sei stato vittima di chissà quale gogna da parte dei compagni di merende, e che sia solo colpa nostra se ora non ti senti più abbastanza sereno da partecipare alle discussioni.

 

Anche perché poi - manco a farlo apposta - il topic di riassunto sul 2014 mi pare dimostri in maniera lampante come su questo forum non ci sia nessun fronte anti-Contador, dal momento che io e tanti altri presunti cospiratori abbiamo votato lo spagnolo sia come scalatore che come corridore dell'anno, che come protagonista del duello o dell'impresa più bella. Di sicuro, vedi in quel thread molti più elogi a Contador che a qualsiasi altro corridore, a maggior ragione di qualsiasi corridore siciliano.

Link to comment
Share on other sites

A me sembra che siamo finiti all'asilo ma qua si sta perdendo leggermente la cognizione delle cose: Prima di tutto, non mi pare che qualcuno sia stato bannato per divergenza di opinioni, ma fare martire una persona soltanto perchè difende fino alla morte le sue idee mi sembra assurdo anche perchè non credo che a qualcuno di voi cambi la vita se lui la pensa alla sua maniera.  E poi, stiamo dimenticando che il forum è fatto per confrontarsi. Lui è libero di dire la sua, come me, come tutti. E non vedo alcun obbligo nel dare corda ad Emmea se le sue risposte non vi garbano, quindi direi che hanno sbagliato un pò tutti a creare un clima di tensione anche perchè molti provano gusto a discutere con lui fino all'esasperazione.

Un consiglio, certe cose prendetele meno sul serio, che non sono queste le cose importanti nella vita e sopratutto bisogna saper convivere con tutti.. farne un caso di stato su sta storia mi sembra esagerato.

Link to comment
Share on other sites

Sono Stylus.
 
Premessa: so bene che reiscrivermi con diverso nominativo non è cosa simpatica ne corretta nei confronti della comunità che ha deciso di sospendermi, tuttavia non ho trovato altre vie esperibili per esercitare il mio diritto di difesa secondo principio del contraddittorio peraltro citato dalla nostra Costituzione (Art. 111)
 
Il principio del contraddittorio esprime la garanzia di giustizia secondo la quale nessuno può subire gli effetti di una sentenza, senza avere avuto la possibilità di essere parte del processo da cui la stessa proviene, ossia senza aver avuto la possibilità di un'effettiva partecipazione alla formazione del provvedimento giurisdizionale (diritto di difesa).
 
Voglio ringraziare comunque Christian che si è fatto portatore di un mio messaggio, ma non volevo abusare ulteriormente della sua cortesia.
 
Editare è la mia grande passione.
Ho iniziato ad editare quando mi è stato regalato il mio primo videogioco per pc nel lontano 1995. Sin da subito ero maggiormente incuriosito da ciò che era presente nelle cartelle presenti in quei floppy disk piuttosto che a goderne inconsapevolmente le (scarne) proiezioni grafiche). Facendo una summa penso d'aver passato a giocare ai miei videogiochi un ventesimo del tempo che ho passato a modificarli. E' per questo che l'unica console presente in casa fa la muffa da tre anni e veniva rispolverata solo quando arrivava qualche amico.
Ho modificato files e grafica di vari videogiochi prima di venire a conoscenza della serie di Pro Cycling Manager: subito mi è sembrato fantastico, avevo trovato qualcosa che riassumesse le mie due grandi passioni. Non potevo però non notare quanto i percorsi disegnati dalla Cyanide fossero quasi sempre piatti, poco caratterizzati e riconoscibili, così dopo essermi inizialmente cimentato con scarsi risultati nel disegnare maglie ho iniziato a creare tappe con l'editor del gioco.
Da quel momento, ogni strada percorsa nei miei giorni, ogni luogo visitato, ogni città esplorata l'ho osservata con occhio, costruendoli già nella mia testa come luoghi da riprodurre in PCM.
Avere tappe realistiche, avere db curati nelle statistiche e ricchi di informazioni sono cose che ho sempre considerato fondamentali e necessarie per un buon db.
 
Fare tutto ciò  mi ha sempre dato davvero grande gioia, come ogni persona che pratica il suo hobby preferito! Sino a lunedì.
 
Passiamo alla sanzione che mi è sta comminata.
Sono rimasto davvero male. Non pensavo certamente di ricevere una carezza dopo le parole che ho usato, ma nemmeno di ricevere una sospensione di due mesi più svariate pene accessorie per quello che ho detto. 
Poi ho letto le motivazioni e mi sono uscite gli occhi dalle orbite.
 
L'assemblea dei moderatori decreta all'unanimità l'aumento del livello di avvertimento al 25%, 60 giorni di Jail e 60 giorni successivi di coda di moderazione all'utente Stylus. A partire dalle sue dimissioni il suo atteggiamento è stato unicamente beffeggiatorio e di flame nei confronti di Staff e Admin. E' arrivato a insultare moderatori in pubblico e in privato, in particolare in quest'ultimo caso nella loro persona. Ha dimostrato continuamente di non conoscere la parola rispetto, non solo per i regolamenti interni allo Staff e pubblici, che permettono ad ogni utente di esprimere la propria opinione liberamente nel rispetto di tutti i membri della comunità, ma dell'altro. Si è preso continuamente gioco dello Staff, che si fa il paiolo per offrire tutti i servizi che questa comunità propone ai suoi iscritti, continuando a comportarsi come membro dello Staff, sostituendosi al loro ruolo, per dimostrare la sua intoccabilità, in virtù della fama acquisita nel modding. Oltre a questo si aggiungono altre violazioni minori del regolamento, come l'aver citato più volte un argomento bandito come la politica, anche con atteggiamenti contrari alle istituzioni. In modo più confidenziale vogliamo dire all'utenza che meritiamo rispetto per tutto quello che abbiamo fatto per questa comunità, tutti i progetti, le iniziative e i servizi. Farsi dare del mafioso o sapere di essere stato insultato gravemente alle spalle fa male e non sarà minimamente tollerato. 

 

 

Si afferma che io ho insultato (badate bene, insultato, non offeso, insultato - Ingiuria Art. 594 c.p. "Chiunque offende l'onore o il decoro di una persona") moderatori in pubblico e in privato (?). Si afferma che io non conosco il rispetto dell'altro, senza alcuna dimostrazione, e perdonatemi, questa è una cosa sì altamente offensiva nei miei confronti e grave, perchè è davvero brutto giudicare una persona in questo modo. Si rincara la dose dicendomi che sono arrivato a sostituirmi addirittura allo staff. Si citano altre violazioni minori del regolamento come l'aver citato aver citato più volte un argomento bandito come la politica, anche con atteggiamenti contrari alle istituzioni (Quando mai?! Ammetto che la mia memoria difetta, ma se è questo è successo, perchè allora non sono stato sanzionato o avvertito precedentemente di queste violazioni? Per magnanimità? Vogliamo dunque dire che pure l'applicazione delle sanzioni è discrezionale e va a simpatia e se ho violato in passato il regolamento (ripeto, quando?) non sono stato sanzionato perchè sono stato simpatico mentre altri sono stati invece sanzionati? Perchè come dice il regolamento se l'ho già violato in passato non ho ricevuto avvertimenti?
 
Condannare una persona, sulla base di accuse non dimostrati da fattispecie la considero una sentenza oltre che ingiusta, altamente fallace, e quello che è riportato come motivazione per la mia sospensione la considero davvero una cattiveria nei mi confronti. Ecco dove trovano dimostrazioni le critiche al regolamento. Una comunità è indirizzata dalle norme che la regolano, ma se queste norme portano ad una decisione così scollata dalla realtà allora qualche problema nel regolamento c'è, eccome. In quale forma di democrazia si sanziona una persona senza illustrazione della fattispecie e senza aver dato questa la possibilità di difendermi? Non posso come altri utenti criticare il regolamento? Rientra nella libertà di espressione. Proprio per coerenza mi sono dimesso dallo staff e non ho nascosto tutta la mia insofferenza per questo.
 
Ero nella nube grigia nel cercare di spiegarmi questa lunga motivazione, anche nei miei cassetti della memoria, finchè ho letto che Emmea ha riportato i fatti chiamati in causa. E mi auguro siano questi i fatti su cui si è basata la sospensione e che per arrivare ad una decisione così grave si sia fatta una elencazione a priori, e non che questi punti siano stati raffazzonamente tirati fuori da Emmea a posteriori e che sempre a posteriori ne saltino fuori altri per motivare a posteriori la decisione.

1) Provocazione (per carità, regolamentare, ma fastidiosa - fa parte di quei comportamenti borderline che danno veramente fastidio) http://www.cycling-m...-19#entry810146
4) Ha aperto una discussione per le foto del pack ita dopo essersene dimesso da responsabile con tono evidentemente di sfida
5) Gli insulti dell'altro giorno

 

 

 
Cominciamo con 1) 2) 3). Se in questi si ravvedono insulti che non vanno al dì là dell'ironia, allora i moderatori e lo staff che si sono sentiti offesi da queste frasi si facciano avanti e mi dicano in che stato d'animo escono di casa al mattino e riescono a tollerare la vita e il mondo che li circonda che è fatto di cose ben più offensive e gravi di queste, e che tali offese possono ravvisarsi credo in metà dei messaggi postati ultimamente nella sezione ciclismo.
4) Se nel seguente thread http://www.cycling-manager.eu/forum/index.php?/topic/19967-foto-corridori-servite-voi/ si ravvisa aria di sfida, i suddetti moderatori e membri dello staff oltre ad avere una sensibilità fuori dal comune evidenziata dai punti 1)2)3), hanno anche una sensibilità deviata. O forse il tono di sfida deriva dal fatto che ho aperto io un thread per migliorare il Pack, prodotto che conosco bene e soprattutto prodotto di tutta la comunità, non mio, non dello staff, ma di tutti gli utenti, dal primo a quello con 0 messaggi, e come parte della comunità ho aperto un thread per migliorare un prodotto che essendo di tutti, è anche mio. Senza contare che tale thread è stato immediatamente chiuso ed è stato riaperto previo consenso richiesto (e accettato) ad Andrepg.
5) Gli insulti dell'altro giorno, che valgono dunque l'intera sanzione. Che giudico sproporzionata, soprattutto a confronto di Smec, ma che ovviamente mi aspettavo venissero sanzionati, come quelli di smec. 
E gli "insulti" (perchè se definire un comportamento che tale si è dimostrato come sottolineato da molti altri utenti) non sono stati parte di chissà quale piano persecutorio verso i moderatori (anche io a casa ho i miei cazzi e problemi a cui pensare) ma semplicemente perchè prima dei moderatori, degli utenti, dei professori e dei presidenti io guardo la persona, e certi comportamenti mi danno altamente fastidio, soprattutto se utilizzati nell'esercizio delle funzioni, poichè se:
 
"io ti consiglio di fare un altro post del genere, così due mesi di Ban non te li leva manco Papa Bergoglio."
"Ne approfitto per ricordare che chiunque metta +1 a post irregolari o provocatori può essere soggetto alla stessa sanzione e che è vietato commentare le sanzioni sul forum." 

 

 

 

 
Sono comportamenti che si posso qualificare come (Parte 1, Art.5 del regolamento del forum) " Il loro dovere principale è quello di mantenere l'ordine tra gli utenti, per permettere a tutti di esprimere le loro opinioni in modo libero e rispettoso" Allora ad Imboden piace circondarsi di persone che esercitano le loro funzioni con lo stesso equilibrio e pacatezza dei Bravi di Don Rodrigo.
 
E il fatto che non sia la prima volta che prendo per le rime Emmea significa che probabilmente Emmea ha spesso questo vizietto.
Inoltre, se dovessi adeguare la mia sensibilità alle offese con la stessa misura che hanno applicato per definire le mie parole offensive, in quanto cristiano praticamente non riterrei per nulla una cosa carina imprecare al nostro Santo Padre. Ma fortunatamente, non sono così sensibile.
Per chi inoltre rileva nella mia condotta un atteggiamento borderline continuando a credere che sia tutto mirato ad un mio personale progetto di complotto, ricordo che non esistono comportamenti borderline, esiste la legge, e la violazione ad essa, e tutto ciò che non costituisce violazione non è ne rilevabile ne rilevante. E se invece in passato ho commesso infrazioni non punite, non mi ripeto e tornate più in su per leggere cosa penso a riguardo.
Per coerenza io ho subito una sospensione per il mio comportamento, chi invece esercita il suo ruolo in modo autoritario mai, fosse Emmea o qualcun altro. Probabilmente qualcuno qui ha utilizzato il forum per avere rivalsa delle sue frustrazioni personali nei miei confronti accusate in altri contesti.
 
Dietro tutto ciò, chiaro che la mia presenza e la mia persona non state ritenute gradite, per coerenza dunque ho richiesto la rimozione di tutto ciò che anche la mia presenza e persona ha portato al giovamento di Cycling-Manager.it
Ma la coerenza non pare essere di casa nemmeno in questo caso. Se la mia presenza non è gradita, allora per coerenza non dovrebbe essere gradita neppure la mia opera. Tuttavia è stato rimosso ciò che non faceva comodo e non si sentiva il bisogno neppure prima della sua creazione, mentre si è tenuto il resto. Le tappe, il mio lavoro al DB, tutte cose che sono presenti nel PACKITA a firma CyclingManager, tutte cose che saranno presente nel prossimo PackITA. Il lavoro di tante settimane, il lavoro di tanti mesi. Come un maiale che si tiene il buono e si butta via il resto.
Questo mi ha deluso ancora di più, perchè irriconoscenza e il mancato rispetto dell'altro forse non sono qualità da etichettare al sottoscritto, ma a qualcun altro. Togliermi dei mesi da questo forum significa non poter neppure più essere utile a questa comunità, con le mie creazioni e sinceramente, di sapere che qualcun altro a nome di cycling-manager, la stessa comunità che in quella motivazione mi ha affibbiato le peggior cose, possa sfruttare il mio lavoro, mi ha fatto cadere le braccia e soprattutto passare quella gioia che avevo ogni volta che accendevo il pc per iniziare a praticare il mio hobby preferito.
 
Stavo facendo una tappa mentre voi vi ingegnavate a scrivere quel papiro a motivazione della mia sanzione, la St.Vincent - Sestriere del prossimo Giro d'Italia. Il percorso c'è tutto, da Susa all'arrivo è completa di 3D e tutto, ma dalla partenza e Susa manca il 3D. Quindi è incompiuta. Ve la lascio come dono, per chi volesse completarla. Io non editerò più.
 
 
PS. Per chi non avesse voglia di leggersi questo mio papiro, consiglio la visione della scena del Tribunale-Farsa indetto dagli amici di Bane ne Il cavaliere oscuro - Il ritorno. E' abbastanza iconica.
 
Ora potete pure fare quelle cose da assemblea straordinaria a voti che so che vi piace tanto e bannare a vita il mio account e questo, che so essere in violazione di qualsiasi elementare norma di ogni forum, ma dovevo dire la mia, scusatemi.
Adiòs.
Edited by ImBack
Link to comment
Share on other sites

Caro Cristiano, credo che l'invito alla leggerezza sia da rivolgere a chi dice di aver perso la serenità, poi proprio perché un forum è fatto per discutere (dis- indica evidentemente una diversità), io cerco di confrontarmi con le idee differenti.

E lo faccio anche quando il portatore di queste è smec ad esempio (con il quale non posso assolutamente concordare quando accosta Gerrans a Bettini), discutiamo e spesso manteniamo le nostre idee di partenza, senza renderci martiri o altre scemenze.

Ammetto di essermi comportato allo stesso modo di chi è stato sospeso in alcune occasioni, sono stato a volte brusco, sbagliando, ma dire che ho reso martire emmea mi pare eccessivo, non trovi?

Detto questo nessuno fa un caso di stato*, mi pare invece un "caso di forum": è stata aperta una discussione che ha fatto riflettere molti di noi e si è tentato di sviluppare. Non interessa parlare di questo? E allora si poteva evitare di aprire questa discussione, ci si limitava ai provvedimenti ed emmea poteva decidere autonomamente (e senza informare il mondo) di limitarsi alle sezioni che più lo aggradano.

* tra l'altro, perdonami, trovo un po' ridicole queste levate: ricordano quelli che, esempio, durante i Mondiali di calcio scrivono sui social network: "siete tutti stupidi a guardare 22 cretini che prendono a calci un pallone, nella vita ci sono cose più importanti"... al che mi viene natuale la risposta: "e tu che stai a cazzeggiare al pc? Perché non prendi carta, penna e manuali e tenti di trovare una soluzione ai grandi problemi del mondo che tanto ti affliggono??" :P

Link to comment
Share on other sites

Caro Cristiano, credo che l'invito alla leggerezza sia da rivolgere a chi dice di aver perso la serenità, poi proprio perché un forum è fatto per discutere (dis- indica evidentemente una diversità), io cerco di confrontarmi con le idee differenti.

E lo faccio anche quando il portatore di queste è smec ad esempio (con il quale non posso assolutamente concordare quando accosta Gerrans a Bettini), discutiamo e spesso manteniamo le nostre idee di partenza, senza renderci martiri o altre scemenze.

Ammetto di essermi comportato allo stesso modo di chi è stato sospeso in alcune occasioni, sono stato a volte brusco, sbagliando, ma dire che ho reso martire emmea mi pare eccessivo, non trovi?

Detto questo nessuno fa un caso di stato*, mi pare invece un "caso di forum": è stata aperta una discussione che ha fatto riflettere molti di noi e si è tentato di sviluppare. Non interessa parlare di questo? E allora si poteva evitare di aprire questa discussione, ci si limitava ai provvedimenti ed emmea poteva decidere autonomamente (e senza informare il mondo) di limitarsi alle sezioni che più lo aggradano.

* tra l'altro, perdonami, trovo un po' ridicole queste levate: ricordano quelli che, esempio, durante i Mondiali di calcio scrivono sui social network: "siete tutti stupidi a guardare 22 cretini che prendono a calci un pallone, nella vita ci sono cose più importanti"... al che mi viene natuale la risposta: "e tu che stai a cazzeggiare al pc? Perché non prendi carta, penna e manuali e tenti di trovare una soluzione ai grandi problemi del mondo che tanto ti affliggono??" :P

Il mio post era del tutto generico e basato su mie impressioni leggendo il topic (giuste o sbagliate che siano, non sono portatore di vangeli)..

 

Ma si viene bannati se si infrange qualche regola, non se hai un lungo e acceso dibattito con chiunque.. per cui..

Link to comment
Share on other sites

Morderick credo che scaricare tutta la colpa dell'atteggiamento sul sottoscritto per autoassolversi sia un errore. Per il resto lo ripeto, non ho altri annunci da fare.

 

Nessuno scarica tutta la colpa su di te, si vuole solamente evidenziare come sia scorretto far passare il messaggio opposto, ossia che la responsabilità sia di frange massoniche che passano le loro giornate ad ordire diabolici piani per attentare al tuo benessere epatico.

 

Tu ci hai messo del tuo, così come altri ci hanno messo del loro. Il problema è che mentre gli "altri" in questione hanno spiegato le loro ragioni e ammesso alcuni errori, mi pare che da parte tua (e in generale dello staff) non siano arrivate altro che risposte lapidarie che non offrono alcun contributo alla risoluzione della situazione.

 

A me sembra che in molti interventi si sia tentato di analizzare il problema, ma se a 7 o 8 paragrafi si risponde con 3 righe, che in sintesi ribadiscono semplicemente una decisione già presa prima di aprire la discussione e negano l'esistenza di un problema (il che rende un rebus la scelta stessa di aprire un topic come questo), è difficile venire a capo di qualcosa.

 

A me sembra che siamo finiti all'asilo ma qua si sta perdendo leggermente la cognizione delle cose: Prima di tutto, non mi pare che qualcuno sia stato bannato per divergenza di opinioni, ma fare martire una persona soltanto perchè difende fino alla morte le sue idee mi sembra assurdo anche perchè non credo che a qualcuno di voi cambi la vita se lui la pensa alla sua maniera.  E poi, stiamo dimenticando che il forum è fatto per confrontarsi. Lui è libero di dire la sua, come me, come tutti. E non vedo alcun obbligo nel dare corda ad Emmea se le sue risposte non vi garbano, quindi direi che hanno sbagliato un pò tutti a creare un clima di tensione anche perchè molti provano gusto a discutere con lui fino all'esasperazione.

Un consiglio, certe cose prendetele meno sul serio, che non sono queste le cose importanti nella vita e sopratutto bisogna saper convivere con tutti.. farne un caso di stato su sta storia mi sembra esagerato.

 

Che nessuno sia stato bannato per divergenza di opinioni lo abbiamo capito. Il problema è che alla base di alcune sanzioni ci sono valutazioni a mio avviso (e non solo a mio avviso, a quanto mi pare di capire) errate o distorte di determinati messaggi.

Cosa ancora più importante, di fronte ad un clima che apparentemente è per alcuni non più tollerabile (peraltro io non sono tra questi, ma siccome la sezione News Ciclismo è di gran lunga quella che frequento più assiduamente, mi farebbe piacere che rimanesse popolata), mi pare che molti utenti abbiano speso tempo per spiegare il loro punto di vista e le loro ragioni. Viceversa, non mi pare di aver visto da parte di emmea e dello staff (anche se in realtà gli altri membri hanno postato poco qui dentro, quindi non so se siano tutti sulla stessa lunghezza d'onda) la stessa voglia di confronto e di discussione (e la cosa è in palese contraddizione con quanto giustamente scrivi tu: "il forum è fatto per confrontarsi").

 

Detto ciò, io questo martirio di emmea non lo vedo. Io e altri rispondiamo spesso punto per punto ai suoi messaggi perché tende ad avere idee piuttosto personali su certe questioni, ma non mi sembra che qualcuno abbia usato violenza nei suoi confronti per fargli cambiare parere. E il motivo per cui si risponde spesso ai suoi messaggi è che - come scriveva smec qualche post più sopra - è molto più interessante replicare a chi espone un punto di vista diverso (a volte completamente diverso) che non riscrivere lo stesso concetto espresso da altri con i quali si concorda.

 

Per quanto riguarda la leggerezza con la quale dovremmo vivere le vicende del forum, io sono d'accordo con te; il fatto è che a difettare in questo senso mi sembra sia la stessa persona che ti preme difendere, cioè la sola che ha deciso di chiamarsi fuori dalla discussione in un'intera sezione del forum per via del malessere che la frequentazione le provocava.

Nessuno fa questioni di stato per i fatti dell'altro giorno; ma visto che tanti utenti frequentano il forum da anni, mi sembra perfettamente normale che ci sia la volontà di risolvere un problema che mi pare essere più grave del solito. Dove "grave" va inteso secondo i parametri di un forum, ovviamente. Che la lotta al cancro sia più urgente di quella ai presunti abusi dei moderatori non c'è dubbio. Siccome in questa sede possiamo risolvere solo i secondi, però, su quelli ha senso chiarirsi.

Link to comment
Share on other sites

Il mio post era del tutto generico e basato su mie impressioni leggendo il topic (giuste o sbagliate che siano, non sono portatore di vangeli)..

 

Ma si viene bannati se si infrange qualche regola, non se hai un lungo e acceso dibattito con chiunque.. per cui..

Sinceramente non capisco il senso di questa tua risposta a quanto scrivevo, non credo di aver mai sollevato dubbi su quanto dici, anche perché una scelta contraria sarebbe autolesionistica per un forum, non trovi? :wink:
Link to comment
Share on other sites

Mi sto stufando sinceramente di ripetere la stessa cosa, ma a quanto vedo non è ancora chiaro.

 

Stylus ha accusato emmea di atteggiamenti mafiosi e per questo è stato bannato di due mesi. Interpretando o meno il messaggio, la sanzione resta comunque sacrosanta. Qui nessuno e sottolineo nessuno può permettersi di dire questo ad un altro utente. Tutti e cinque i moderatori hanno ritenuto sanzionabile questa frase presa letteralmente, quindi non c'è nulla su cui discutere.

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

Sono Stylus.

 

Premessa: so bene che reiscrivermi con diverso nominativo non è cosa simpatica ne corretta nei confronti della comunità che ha deciso di sospendermi, tuttavia non ho trovato altre vie esperibili per esercitare il mio diritto di difesa secondo principio del contraddittorio peraltro citato dalla nostra Costituzione (Art. 111)

 

 

 

Voglio ringraziare comunque Christian che si è fatto portatore di un mio messaggio, ma non volevo abusare ulteriormente della sua cortesia.

 

Editare è la mia grande passione.

Ho iniziato ad editare quando mi è stato regalato il mio primo videogioco per pc nel lontano 1995. Sin da subito ero maggiormente incuriosito da ciò che era presente nelle cartelle presenti in quei floppy disk piuttosto che a goderne inconsapevolmente le (scarne) proiezioni grafiche). Facendo una summa penso d'aver passato a giocare ai miei videogiochi un ventesimo del tempo che ho passato a modificarli. E' per questo che l'unica console presente in casa fa la muffa da tre anni e veniva rispolverata solo quando arrivava qualche amico.

Ho modificato files e grafica di vari videogiochi prima di venire a conoscenza della serie di Pro Cycling Manager: subito mi è sembrato fantastico, avevo trovato qualcosa che riassumesse le mie due grandi passioni. Non potevo però non notare quanto i percorsi disegnati dalla Cyanide fossero quasi sempre piatti, poco caratterizzati e riconoscibili, così dopo essermi inizialmente cimentato con scarsi risultati nel disegnare maglie ho iniziato a creare tappe con l'editor del gioco.

Da quel momento, ogni strada percorsa nei miei giorni, ogni luogo visitato, ogni città esplorata l'ho osservata con occhio, costruendoli già nella mia testa come luoghi da riprodurre in PCM.

Avere tappe realistiche, avere db curati nelle statistiche e ricchi di informazioni sono cose che ho sempre considerato fondamentali e necessarie per un buon db.

 

Fare tutto ciò  mi ha sempre dato davvero grande gioia, come ogni persona che pratica il suo hobby preferito! Sino a lunedì.

 

Passiamo alla sanzione che mi è sta comminata.

Sono rimasto davvero male. Non pensavo certamente di ricevere una carezza dopo le parole che ho usato, ma nemmeno di ricevere una sospensione di due mesi più svariate pene accessorie per quello che ho detto. 

Poi ho letto le motivazioni e mi sono uscite gli occhi dalle orbite.

 

 

Si afferma che io ho insultato (badate bene, insultato, non offeso, insultato - Ingiuria Art. 594 c.p. "Chiunque offende l'onore o il decoro di una persona") moderatori in pubblico e in privato (?). Si afferma che io non conosco il rispetto dell'altro, senza alcuna dimostrazione, e perdonatemi, questa è una cosa sì altamente offensiva nei miei confronti e grave, perchè è davvero brutto giudicare una persona in questo modo. Si rincara la dose dicendomi che sono arrivato a sostituirmi addirittura allo staff. Si citano altre violazioni minori del regolamento come l'aver citato aver citato più volte un argomento bandito come la politica, anche con atteggiamenti contrari alle istituzioni (Quando mai?! Ammetto che la mia memoria difetta, ma se è questo è successo, perchè allora non sono stato sanzionato o avvertito precedentemente di queste violazioni? Per magnanimità? Vogliamo dunque dire che pure l'applicazione delle sanzioni è discrezionale e va a simpatia e se ho violato in passato il regolamento (ripeto, quando?) non sono stato sanzionato perchè sono stato simpatico mentre altri sono stati invece sanzionati? Perchè come dice il regolamento se l'ho già violato in passato non ho ricevuto avvertimenti?

 

Condannare una persona, sulla base di accuse non dimostrati da fattispecie la considero una sentenza oltre che ingiusta, altamente fallace, e quello che è riportato come motivazione per la mia sospensione la considero davvero una cattiveria nei mi confronti. Ecco dove trovano dimostrazioni le critiche al regolamento. Una comunità è indirizzata dalle norme che la regolano, ma se queste norme portano ad una decisione così scollata dalla realtà allora qualche problema nel regolamento c'è, eccome. In quale forma di democrazia si sanziona una persona senza illustrazione della fattispecie e senza aver dato questa la possibilità di difendermi? Non posso come altri utenti criticare il regolamento? Rientra nella libertà di espressione. Proprio per coerenza mi sono dimesso dallo staff e non ho nascosto tutta la mia insofferenza per questo.

 

Ero nella nube grigia nel cercare di spiegarmi questa lunga motivazione, anche nei miei cassetti della memoria, finchè ho letto che Emmea ha riportato i fatti chiamati in causa. E mi auguro siano questi i fatti su cui si è basata la sospensione e che per arrivare ad una decisione così grave si sia fatta una elencazione a priori, e non che questi punti siano stati raffazzonamente tirati fuori da Emmea a posteriori e che sempre a posteriori ne saltino fuori altri per motivare a posteriori la decisione.

Sulle motivazioni, mi rimetto al proponente del ban e a chi le ha scritte - ovvero Andrepg se avrà voglia di approfondire. Non entro nel merito di un collega anche perché le motivazioni vengono scritte postume al ban. E' anche brutto apostrofare una persona come maleducata ed arrogante in pubblico.

Hai parlato di forma di democrazia. Credo che citare la Costituzione e parlare di democrazia sia una cosa fuori luogo per un forum. Il forum non è democratico - nel senso che se fosse democratico i moderatori sarebbero eletti dagli utenti e avrebbero carica a tempo - così non è. E sfido a trovare un forum dove questo accade.

In passato non sei stato sanzionato perché eri nello staff. E per i membri dello staff, in base al regolamento, non sono previste sanzioni poiché le sanzioni sono riservate unicamente agli utenti. I membri dello staff devono prima essere rimossi e poi essere sanzionati. I punti che ho tirato fuori erano un esempio di proposte precedenti per le quali non sei stato sanzionato.

 

Cominciamo con 1) 2) 3). Se in questi si ravvedono insulti che non vanno al dì là dell'ironia, allora i moderatori e lo staff che si sono sentiti offesi da queste frasi si facciano avanti e mi dicano in che stato d'animo escono di casa al mattino e riescono a tollerare la vita e il mondo che li circonda che è fatto di cose ben più offensive e gravi di queste, e che tali offese possono ravvisarsi credo in metà dei messaggi postati ultimamente nella sezione ciclismo.

4) Se nel seguente thread http://www.cycling-manager.eu/forum/index.php?/topic/19967-foto-corridori-servite-voi/ si ravvisa aria di sfida, i suddetti moderatori e membri dello staff oltre ad avere una sensibilità fuori dal comune evidenziata dai punti 1)2)3), hanno anche una sensibilità deviata. O forse il tono di sfida deriva dal fatto che ho aperto io un thread per migliorare il Pack, prodotto che conosco bene e soprattutto prodotto di tutta la comunità, non mio, non dello staff, ma di tutti gli utenti, dal primo a quello con 0 messaggi, e come parte della comunità ho aperto un thread per migliorare un prodotto che essendo di tutti, è anche mio. Senza contare che tale thread è stato immediatamente chiuso ed è stato riaperto previo consenso richiesto (e accettato) ad Andrepg.

5) Gli insulti dell'altro giorno, che valgono dunque l'intera sanzione. Che giudico sproporzionata, soprattutto a confronto di Smec, ma che ovviamente mi aspettavo venissero sanzionati, come quelli di smec. 

E gli "insulti" (perchè se definire un comportamento che tale si è dimostrato come sottolineato da molti altri utenti) non sono stati parte di chissà quale piano persecutorio verso i moderatori (anche io a casa ho i miei cazzi e problemi a cui pensare) ma semplicemente perchè prima dei moderatori, degli utenti, dei professori e dei presidenti io guardo la persona, e certi comportamenti mi danno altamente fastidio, soprattutto se utilizzati nell'esercizio delle funzioni, poichè se:

 

Ti rispondo su 1-2-3-5: la "giuria" sono i moderatori. Al massimo ti posso concedere che uno di loro (il proponente) è anche il PM, ma gli altri 4 no. Benissimo, hai aperto un Thread di un prodotto di competenza di uno staff, dopo essertene tirato fuori. Come se Hincapi si svegliasse e decidesse un giorno di aprire le iscrizioni ai campionati italiani online.

 

Sono comportamenti che si posso qualificare come (Parte 1, Art.5 del regolamento del forum) " Il loro dovere principale è quello di mantenere l'ordine tra gli utenti, per permettere a tutti di esprimere le loro opinioni in modo libero e rispettoso" Allora ad Imboden piace circondarsi di persone che esercitano le loro funzioni con lo stesso equilibrio e pacatezza dei Bravi di Don Rodrigo.

 

E il fatto che non sia la prima volta che prendo per le rime Emmea significa che probabilmente Emmea ha spesso questo vizietto.

Non mi pare che qualcuno non abbia potuto esprimere la propria opinione. Io ho (avevo, visto che mi ritiro dalle discussioni) il doppio ruolo di poliziotto e cittadino. E se il poliziotto tira fuori la pistola, il cittadino prima alza le mani poi si chiarisce eventualmente l'equivoco perché il poliziotto può sbagliare. Esistono dei modi per comunicare che sono quelli privati, francamente mettersi a fare il muro a muro in pubblico vuol dire voler a sua volta tirare fuori una fionda o una pietra per colpire il poliziotto. Avresti potuto dirmi che stavo esagerando in maniera privata su un canale di preferenza - e invece no. Hai voluto farlo in pubblico, davanti a tutti: è questo che dà fastidio. Hai cercato la spettacolarizzazione.

 

 

Inoltre, se dovessi adeguare la mia sensibilità alle offese con la stessa misura che hanno applicato per definire le mie parole offensive, in quanto cristiano praticamente non riterrei per nulla una cosa carina imprecare al nostro Santo Padre. Ma fortunatamente, non sono così sensibile.

Per chi inoltre rileva nella mia condotta un atteggiamento borderline continuando a credere che sia tutto mirato ad un mio personale progetto di complotto, ricordo che non esistono comportamenti borderline, esiste la legge, e la violazione ad essa, e tutto ciò che non costituisce violazione non è ne rilevabile ne rilevante. E se invece in passato ho commesso infrazioni non punite, non mi ripeto e tornate più in su per leggere cosa penso a riguardo.

Per coerenza io ho subito una sospensione per il mio comportamento, chi invece esercita il suo ruolo in modo autoritario mai, fosse Emmea o qualcun altro. Probabilmente qualcuno qui ha utilizzato il forum per avere rivalsa delle sue frustrazioni personali nei miei confronti accusate in altri contesti.

Autoritario deriva da autorità. L'autorità in alcuni casi deve essere autoritaria. Non capisco il finale. Quali frustrazioni? Quali contesti? Se non sono stato sanzionato, è perché l'amministratore e lo staff hanno fiducia in me e nel mio operato. Se volessero un passo indietro non devono far altro che chiederlo e sarò il primo a farlo.

 

Dietro tutto ciò, chiaro che la mia presenza e la mia persona non state ritenute gradite, per coerenza dunque ho richiesto la rimozione di tutto ciò che anche la mia presenza e persona ha portato al giovamento di Cycling-Manager.it

Ma la coerenza non pare essere di casa nemmeno in questo caso. Se la mia presenza non è gradita, allora per coerenza non dovrebbe essere gradita neppure la mia opera. Tuttavia è stato rimosso ciò che non faceva comodo e non si sentiva il bisogno neppure prima della sua creazione, mentre si è tenuto il resto. Le tappe, il mio lavoro al DB, tutte cose che sono presenti nel PACKITA a firma CyclingManager, tutte cose che saranno presente nel prossimo PackITA. Il lavoro di tante settimane, il lavoro di tanti mesi. Come un maiale che si tiene il buono e si butta via il resto.

Ecco lo vedi, è proprio questo che tu cataloghi frustrazioni personali. Quest'anno il "packIta" è la "tua opera". L'anno scorso invece era di Andrepg e lo hai insultato nei modi peggiori fino a farti un tuo "packita by stylus". Nel momento in cui hai fatto il packita lo hai fatto come membro (staff) della comunità: non è un tuo pack. Non è il packita by stylus. Se domani Bill Gates passa a Machintosh non è che Windows viene ritirato dal mercato. Nel futuro packITA, se questo ci sarà, avremo cura di togliere le tue cose.

 

Questo mi ha deluso ancora di più, perchè irriconoscenza e il mancato rispetto dell'altro forse non sono qualità da etichettare al sottoscritto, ma a qualcun altro. Togliermi dei mesi da questo forum significa non poter neppure più essere utile a questa comunità, con le mie creazioni e sinceramente, di sapere che qualcun altro a nome di cycling-manager, la stessa comunità che in quella motivazione mi ha affibbiato le peggior cose, possa sfruttare il mio lavoro, mi ha fatto cadere le braccia e soprattutto passare quella gioia che avevo ogni volta che accendevo il pc per iniziare a praticare il mio hobby preferito.

 

Stavo facendo una tappa mentre voi vi ingegnavate a scrivere quel papiro a motivazione della mia sanzione, la St.Vincent - Sestriere del prossimo Giro d'Italia. Il percorso c'è tutto, da Susa all'arrivo è completa di 3D e tutto, ma dalla partenza e Susa manca il 3D. Quindi è incompiuta. Ve la lascio come dono, per chi volesse completarla. Io non editerò più.

 

https://drive.google.com/file/d/0Bx3ocMo9ji0TSU4xdVlkUFV6ZlE/view?usp=sharing

 

PS. Per chi non avesse voglia di leggersi questo mio papiro, consiglio la visione della scena del Tribunale-Farsa indetto dagli amici di Bane ne Il cavaliere oscuro - Il ritorno. E' abbastanza iconica.

 

Ora potete pure fare quelle cose da assemblea straordinaria a voti che so che vi piace tanto e bannare a vita il mio account e questo, che so essere in violazione di qualsiasi elementare norma di ogni forum, ma dovevo dire la mia, scusatemi.

Adiòs.

A proposito di spettacolarizzazione era necessario tutto questo? Era necessario aprire un topic sull'altro forum, non gradito a questa gestione per automartirizzarsi in maniera spettacolare? Ripeto, ci sono modi e modi di contestare alcuni consentiti dal regolamento, se si cerca la spettacolarizzazione in pubblico l'idea è che più che contestare si voglia palesemente "sfidare" altri o metterli in cattiva luce.

 

Si. Questo account sarà bannato e il ban all'altro account sarà aumentato, perché è il regolamento. Ad ogni modo, visto che non sono democratico, prima di fare il tutto ti concedo fino alle 12.00 di domani per una controreplica.

 

Edit: mi permetto di aggiungere che in base al regolamento Il ban può essere revocato in casi eccezionali solamente dall'amministratore su sua decisione, tramite richiesta del bannato via e-mail a info@cycling-manager.eu perché non mandare una mail invece di scrivere il papello qua?

Link to comment
Share on other sites

Dopo aver visto tutto questo mi prendo una pausa di riflessione. Non sto parlando del comportamento di emmea, a cui do il mio appoggio totale, ma di tutto il resto. Non sarò attivo per mesi e di conseguenza per questo periodo cesserà completamente la mia attività da utente, moderatore e organizzatore, probabilmente per sempre. In questo momento non ritengo che questo forum non possa più aggiungere nulla di costruttivo alla mia vita, se non addirittura essere nocivo. Non la prendete come un'offesa, ma penso che in questo momento ci siano cose più importanti nella mia vita di tutto questo, senza fari nomi, associarli ad aggettivi o citare esempi.  

 

Avete vinto.

Link to comment
Share on other sites

Dopo aver visto tutto questo mi prendo una pausa di riflessione. Non sto parlando del comportamento di emmea, a cui do il mio appoggio totale, ma di tutto il resto. Non sarò attivo per mesi e di conseguenza per questo periodo cesserà completamente la mia attività da utente, moderatore e organizzatore, probabilmente per sempre. In questo momento non ritengo che questo forum non possa più aggiungere nulla di costruttivo alla mia vita, se non addirittura essere nocivo. Non la prendete come un'offesa, ma penso che in questo momento ci siano cose più importanti nella mia vita di tutto questo, senza fari nomi, associarli ad aggettivi o citare esempi.  

 

Avete vinto.

Ovviamente spero che ci ripenserai, sei una risorsa del forum. Dico solo che questo clima non piace neanche a me e non credo di essere il solo.

Link to comment
Share on other sites

Dopo aver visto tutto questo mi prendo una pausa di riflessione. Non sto parlando del comportamento di emmea, a cui do il mio appoggio totale, ma di tutto il resto. Non sarò attivo per mesi e di conseguenza per questo periodo cesserà completamente la mia attività da utente, moderatore e organizzatore, probabilmente per sempre. In questo momento non ritengo che questo forum non possa più aggiungere nulla di costruttivo alla mia vita, se non addirittura essere nocivo. Non la prendete come un'offesa, ma penso che in questo momento ci siano cose più importanti nella mia vita di tutto questo, senza fari nomi, associarli ad aggettivi o citare esempi.  

 

Avete vinto.

Chi ha vinto?

E qual è il resto che hai visto?

Sono l'unico a non cogliere i sottintesi presenti in questa discussione? Allora, se uno vuole dire che lascia perché ha gli affari suoi da sbrigare (fortunatamente anche io dalla prossima settimana avrò molto poco tempo libero :) ) può anche dirlo, ma non ha senso inserirlo in questa discussione. Altrimenti forse sarebbe il caso di essere espliciti nelle proprie considerazioni.

Link to comment
Share on other sites

non ho scritto in questi giorni perchè volevo fare un post costruttivo,di riappacificazione,ma dopo il post di pigna è inutile.

il problema è di fondo,il forum ha sempre avuto una linea di moderazione di "prevenzione del problema",che al minimo  "focolare"si debba spegnere.

questa linea si evince dal fatto che evitano argomenti pericolosi come la politica o la chiusura preventiva dei topic.

questa linea però l'ho sempre contestata,perchè oltre a limitare la discussione,e la ragion d'essere di un forum è la discussione,porta gli utenti a non dirsi tutto e questo porta ad incomprensioni,l'ultimo caso tra emmea e smec non è altro che una piccola incomprensione,senza il dialogo queste incomprensioni non si risoveranno mai e finiranno sempre per peggiorare.

 

Sono contento che sia aperto questo topic per discuterne,è già un passo in avanti,altre volte si sarebbe passato ai ban e basta;questo topic però parte da una premessa sbagliata,il primo post di emmea non è un post ne di chiarimento ne di riappacificazione,ma un post per carcare pietà,per mostrarsi come vittima,e ciò non appacifica ma anzi.

 

l'ultimo post di andrepg l'ho trovato assolutamente fuorilogo,e a mio avviso senza fondamento,e sinceramente mi offende come utente del forum.

qui non c'è nessun clan che rema contro i mod,non c'è nessun clima teso.

 

l'unico che ha problemi evidenti con lo staff è stylus,se riesce a risolveri bene,perchè è una risorsa,se no è chiaro che non può restare ma ce ne faremo una ragione,il forum andrà avanti lo stesso.

Certi pianti li trovo eccessivi,se non pretestuosi,non c'è nessuna caccia ai mod.

spero che emmea e gli altri riescano a risolvere le loro incomprensioni,ovviemente spero che rimanga mod e che continui a esprimere le sue idee nei topic sul ciclismo,che ritengo che negl'ultimi mesi siano i più interessanti del forum :)

 

Volemoce bene! <3 :lol:

Link to comment
Share on other sites

Uno dei problemi è che emmea viene rispettato quando richiama all'ordine meno di altri, nella fattispecie bubba e imbo, perché con lui c'è più confidenza visto il tempo che passa sul forum, mentre con loro due che intervengono solo in situazioni gravi si placano subito i toni. Se emmea dice "torniamo in topic" c'è chi continua a fare post fuori luogo, se lo dice uno tra bubba e imbo tutti tacciono. Questo, per me, semplice membro dello staff, è una mancanza di rispetto nei confronti di emmea.

E secondo me nel post di pigna non c'è alcuna offesa agli utenti.

Edited by gimox97
Link to comment
Share on other sites

Uno dei problemi è che emmea viene rispettato quando richiama all'ordine meno di altri, nella fattispecie bubba e imbo, perché con lui c'è più confidenza visto il tempo che passa sul forum, mentre con loro due che intervengono solo in situazioni gravi si placano subito i toni. Se emmea dice "torniamo in topic" c'è chi continua a fare post fuori luogo, se lo dice uno tra bubba e imbo tutti tacciono. Questo, per me, semplice membro dello staff, è una mancanza di rispetto nei confronti di emmea.

Ok.
  • Upvote 1
Link to comment
Share on other sites

Uno dei problemi è che emmea viene rispettato quando richiama all'ordine meno di altri, nella fattispecie bubba e imbo, perché con lui c'è più confidenza visto il tempo che passa sul forum, mentre con loro due che intervengono solo in situazioni gravi si placano subito i toni. Se emmea dice "torniamo in topic" c'è chi continua a fare post fuori luogo, se lo dice uno tra bubba e imbo tutti tacciono. Questo, per me, semplice membro dello staff, è una mancanza di rispetto nei confronti di emmea.

E secondo me nel post di pigna non c'è alcuna offesa agli utenti.

 

scusami gimox, ma secondo me, se emmea è meno rispettato nei suoi richiami, non è perché con lui ci prendiamo delle confidenze ulteriori, ma perché è spesso arbitro delle discussioni che vorrebbe moderare e quindi certi suoi richiami, a volte, non vengono considerati imparziali o disinteressati: a ragione a o torto non importa, è già grave che il dubbio sia legittimo.

 

quanto a Pigna, io non credo davvero di avere niente da dire, con lui non ho mai avuto problemi; e se se ne andasse per la polemica con Stylus potrei anche capirlo, perché evidentemente c'è dell'altro fra loro due che noi non sappiamo e che è giusto rimanga tra loro. Ma nel momento in cui Pigna scrive "AVETE vinto", allora ha ragione gigi (edit: CASA), anch'io mi incacchio un po'. Perché sembra che ci fosse davvero un disegno plutomassonico volto non solo a far smadonnare Emmea ma - scopro ora - a destabilizzare tutto il forum.

 

e questo, davvero, io (e gigi, e ian, e quant'altri) non credo di meritarmelo :wink:

Edited by smec-easyjet
Link to comment
Share on other sites

Non era mia intenzione offendere nessuno o quanto meno non tutti. Volete che espliciti? Bene, mi sono rotto il cazzo di sbattermi le palle per un forum, in cui il primo narcisista che passa si mette a dirmi che sono un'incapace, viziato, spocchioso e nemmeno paragonabile alla sua divinità proprio come persona. Viva il giudizio universale! O forse mi sfugge che passare un'esistenza da fallito avendo come passione quella di moddare due giochetti del cazzo rende onniscienti. Ho cose più importanti da fare di dedicare il mio tempo ad avere queste soddisfazioni. Di certo non resterò qua a farmi giudicare dal primo montanello del cazzo.

Link to comment
Share on other sites

premetto che non ho letto i topic incriminati ...ma visto che in tanti stanno esprimendo la loro opinione mi permetto di dire la mia con la solita pacatezza e spero obiettività che mi contraddistingue ...


 


mi basta guardare le iconcine degli awards vinti da Emmea per capire la portata del suo contributo alla vita di questo forum, e questo non si può contestare in alcun modo


 


il problema di Emmea, è che è un super tifoso ... tifa Contador e tifa Milan (almeno quanto odia Cunego) ... il tifoso sfegatato non è e non può essere obiettivo, spesso è fazioso e s'infervora con niente ... ma Emmea è anche un Moderatore e per il suo ruolo dovrebbe essere pacato e superpartes, ma quando si trattano gli argomenti succitati nei topic dedicati fa molta fatica ad esserlo ... (anche se sicuramente lui dissentirà su questa mia impressione)


 


io sinceramente, dopo qualche post in cui cercavo di parlare di ciclismo e di commentare quel che accadeva giorno per giorno nel topic del Tour de France, mi sono stufato di leggere pagine e pagine sul fatto che se Contador non si fosse ritirato avrebbe vinto lui, che Nibali non meritava, anzi no, anzi sì, anzi no, anzi sì  ... la mia reazione è stata quella di allontanarmi dal topic e fare altro ...


 


da esterno ho visto le idee "integraliste" e radicali di Emmea scontrarsi con utenti che in alcuni casi cercavano il confronto ma in altri lo scontro ... e quando si degenera e si offende si ha sempre torto, ma credo che questo vada oltre il ruolo di Moderatore contro utente o di un regolamento di un Forum ... è questione di educazione ...


 


anch'io ho avuto occasione di discutere con Emmea qualche volta ... ma per il mio modo di essere e per il fatto che sono qui per divertirmi e non per litigare perché ritengo che i problemi della vita siano ben altri, ho sempre preferito smorzare i toni e soprassedere


 


...in altri casi ... in tanti ... ho invece visto provocazioni e risposte a provocazioni ... e i toni alzarsi ... e poi ancora di più ... e poi le offese più o meno esplicite ...


 


in questi casi la colpa non è mai tutta da una parte sola e la netta sensazione che ho è che a qualcuno piaccia la rissa e la cerchi volutamente ...


 


tutto ciò non ha fatto che spingermi a diradare la mia presenza e limitare i topic in cui scrivo ...e questo stato d'animo è per me la vera tristezza ... ho dedicato diversi anni e migliaia di ore di lavoro per realizzare diversi progetti dedicati al forum, un forum che ogni giorno diventa sempre più rissoso, sclerato, incivile e inospitale e in cui mi riconosco sempre meno ...


 


come si risolve? ... non lo so ...da un lato non si può pretendere che Emmea sia meno tifoso, ma forse si potrebbe chiedere a un Moderatore di essere più pacato e meno intransigente di quanto è stato finora, al cospetto delle opinioni contrarie alle sue riguardo principalmente Contador, quando queste sono espresse con civiltà ...


 


dall'altro, sarebbe il caso che quegli utenti che non sopportano Emmea e contestano le sue idee non perché sono contrari alle stesse ma alla persona che le esprime e lo provocano apposta, ci dessero un taglio e contribuissero invece a rasserenare il clima generale anziché esasperarlo ulteriormente ...


 


senza una presa di coscienza generale sul fatto che siamo tutti qui a passare un po' di tempo libero, che molti si fanno il cosiddetto mazzo per migliorare il gioco senza riceverne alcun compenso e che abbiamo tutti la comune passione per il ciclismo, al di là del tifo per questo o quel corridore, non se ne esce ...


 


quanto ho scritto non ha la pretesa di essere verità incontestabile ... è solo il mio pensiero ... il pensiero di un utente che è stato Modder e che è parte attiva del Forum dal 2007


 


un caro saluto a tutti


  • Upvote 1
Link to comment
Share on other sites

@ian e smec: io voglio solamente dire che se un moderatore (in questo caso emmea) dice che non si deve più parlare di un argomento (ad esempio il doping e Pantani alla fine del Tour de France) si rispetta la direttiva, punto e fine, senza se e senza ma, non che si fanno ancora 2 o 3 post. E sono fermamente convinto che se intervenissero bubba o imbo nessuno farebbe altri post su quell'argomento, proprio perché loro due intervengono soltanto quando la situazione si fa grave.

Link to comment
Share on other sites

Vero Diablo, ho ammesso e non ho problemi ad ammettere ancora di essere stato a volte (inavvertitamente) pesante nel confronto con le idee portate da emmea e da altri, l'ho detto qui e l'ho detto anche direttamente a lui

Gimox, il senso della tua osservazione invece, devo confessarti, sfugge alla mia comprensione:

- dunque si è arrivati a questo punto per via del fatto che si ignorano i richiami sugli OT? E per un episodio datato 3 mesi? Sarà anche un esempio, ma se questa è l'origine di tutto non dovresti avere difficoltà a rifarti ad esempi più recenti

- sinceramente, perdonami, fatico a inquadrare questo tuo ruolo di esegeta del pensiero altrui

Comunque in questa discussione mi pare si siano intrecciate 2 questioni completamente scollegate, visto che sinceramente io non so nulla dello scazzo tra Stylus e lo staff (in particolare Andrepg)

Link to comment
Share on other sites

@ian e smec: io voglio solamente dire che se un moderatore (in questo caso emmea) dice che non si deve più parlare di un argomento (ad esempio il doping e Pantani alla fine del Tour de France) si rispetta la direttiva, punto e fine, senza se e senza ma, non che si fanno ancora 2 o 3 post. E sono fermamente convinto che se intervenissero bubba o imbo nessuno farebbe altri post su quell'argomento, proprio perché loro due intervengono soltanto quando la situazione si fa grave.

 

Fosse questo il problema, gimox! Io sinceramente non riesco a ricordarmi una volta in cui Emmea mi abbia richiamato perché ero andato fuori topic o, cmq, mi abbia detto detto non parlare più di un determinato argomento oltre una certa data (sarà successo, forse, un paio di volte? ti dico, non lo escludo ma ora come ora non me ne viene in mente una); ma posso aprirti un elenco chilometrico delle volte in cui mi ha dato del fanboy di Nibali o accusato di odiare Contador; con questo non voglio riaprire per l'ennesima volta la diatriba (perché ha ragione El Diablo, è una polemica stucchevole) ma solo fare presente a te e a tutto lo staff dei moderatori che, se c'è stata una mancanza da parte mia nel cercare con insistenza lo scontro su determinanti argomenti, la stessa identica mancanza c'è stata da parte di Emmea; al punto che, come ho scritto ieri, non ci si ricorda nemmeno più chi sia stato il primo a cominciare: ed in tutto questo, il fatto che una delle due parti in causa sia un moderatore, secondo me, è un'aggravante e non un discrimine per il quale la sua insistenza dovrebbe prevalere sulla mia.

 

Quanto al discorso più in generale: il fatto che ora stiano uscendo tutti questi scheletri dall'armadio, fatico a credere che derivi dal mio sbrocco di domenica, limitato ad un singolo moderatore e ad una singola questione; da allora, mi pare, siano venuti al pettine molti più nodi, dei quali io come altri utenti non eravamo nemmeno a conoscenza. Quindi che dire, se sono stato io la miccia mi scuso, ma credo che, cmq, viste le tensioni latenti, sarebbero cmq venute fuori in un'altra occasione, a prescindere dal mio ban e dalla successiva apertura di questo topic, da parte di Emmea.

Edited by smec-easyjet
Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

Ci sono due questioni, la prima è quella delle news, la seconda è lo scazzo Stylus-Andrepg.

Come ha detto Gimox, il problema è che postando troppo spesso non vengo preso sul serio - come ha detto Smec non posso essere contemporaneamente giocatore ed arbitro ed il mio ruolo mi impone di essere arbitro per cui tolgo i panni del giocatore. E se si perde qualcosa al livello di discussione, sicuramente ne beneficeremo a livello di ordine. Credo che gimox in tutto questo abbia letto benissimo la cosa.

Per il resto purtroppo il mio ruolo mi impone di fare cose che non vorrei fare - ho aperto questo topic per discutere, qualcuno ha discusso, qualcuno ne ha approfittato per sfogare rancori che poco hanno col Forum. Vedetela dal mio punto di vista: ho dovuto assistere ad uno scontro tra due amici che avrei voluto evitare e ho dovuto alla fine prendere una parte.

Francamente il clima non è dei migliori e mi sta facendo pentire di aver perso parecchio tempo per le iniziative. Comunque, per un po', cercherò di tenermi distante in modo da poter intervenire quasi unicamente per ragioni di moderazione o per portare avanti i concorsi come il Contest di tracciatura anche perché le mie motivazioni in questo momento sono al minimo. Comprendo benissimo le ragioni di Andrepg e la voglia di prendersi una pausa perché in fondo sono anche un po' le mie: non è facile sforzarsi per lavorare per chi poi ti prende a pesci in faccia.

A tutto questo aggiungo e vi comunico ufficialmente che Brianzabike ha lasciato lo staff modding per lo stesso motivo - mi dispiace ma non posso condannare la sua scelta e non posso far altro che capire se anche lui si è sentito offeso nell'aver perso tempo in un pack dopo il comportamento inqualificabile di uno dei suoi creatori.

Direi che è tutto e per me la cosa si può chiudere qua - non avrei nemmeno dovuto aprire il topic visto che la cosa è degenerata. Avrei dovuto fare come si fa sempre.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...