Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

[PCM11 Story] Godi, Fiorenza, poi che se' sì grande


Recommended Posts

A breve news su questa mia storia.

Molti di voi magari mi conoscono come quello che arrivato a giugno del primo anno smette di raccontare ed hanno ragione... sono io quello.

Speriamo a sto giro di finire almeno una stagione.

Link to comment
Share on other sites

Qualche anticipazione:

1- Sarà un diario (come il Titano dell'anno scorso campione sammarinese)

2- La squadra sarà una custom, una ditta fiorentina e un grande del passato daranno il nome

3- La punta sarà un ciclista italiano, così come sarà previlegiata la toscana

Altre news a breve

Link to comment
Share on other sites

San Marino, 18 Ottobre 2032

Caro Diario,

Pensavi di esserti liberato di me eh? Purtroppo i video che avevo della mia stagione con l'ING erano andati a finire male, non se ne vedeva più uno. Peccato, descriverti l'emozione del Giro d'Italia, corso con la maglia di campione sammarinese sulle spalle, sarebbe stato unico.

Purtroppo la mia carriera professionistica finì li, ma avevo tantissimi amici nel mondo del ciclismo. Quell'anno strinsi grandi amicizie, a partire dai miei compagni di squadra Ginanni, Tschopp e Kessiakoff su tutti.

La voglia di continuare a raccontarti le mie avventure è grandissima, e quindi ti voglio dire tutto da principio del 2011, partì tutto da una telefonata...........

291i9kw.jpg

Link to comment
Share on other sites

San Marino, 23 Ottobre 2032

Ebbene caro diario,

Non mi sarei mai aspettato quella chiamata. La calata era quella tipica toscana, dall'altro lato del computer c'era Andrea Bartali, figlio di Gino.

Nonostante tutto, i risultati che ottenni nella prima stagione da professionista, mi volevano ancora bene nel mondo delle due ruote; Andrea mi parlò di un progetto del comune di Firenze: stimolante.

Fu solo il primo contatto, mi parlò anche di una sponsorizzazione importante, un marchio di fama mondiale in territorio fiorentino, ma c'era da fare tutto nel più breve tempo possibile. La prima chiamata non me la scordo, ma ce ne sono state altre che mi colpirono molto di più.

Caro diario ora devo andare c'è il GP di Imola, se vedessi cosa sono diventate le Formula 1 da qualche anno a questa parte, ma questa storia non ti interessa.

A presto

2zqc0g8.jpg

Link to comment
Share on other sites

San Marino, 3 Novembre 2032

Caro Diario,

Sono sempre io. Ero rimasto a dirti della telefonata, Andrea mi fece una proposta di collaborazione in un team che avrebbe dovuto correre nel 2011. Non mi fu proposto il ruolo di DS, non l'avrei preteso. Mi parlò di Michele Bartoli, io dovevo collaborare con loro. Il Comune di Firenze avrebbe preso parte con una cospicua sponsorizzazione.

La cosa non fu semplice però, Renzi (sindaco allora) ci voleva mettere la faccia per un team nel circuito UCI, non gli bastava la licenza Continental.

Quelle settimane furono incredibili, si cercavano sponsor da qualsiasi parte, qualche piccola azienda fiorentina accettò, ma il budget era ancora isufficiente.

Arrivò qualche giorno dopo, mi ricordo verso metà settembre 2010, la svolta...... Si parlava di un interessamento di Pitti Immagine che avrebbe cercato nel settore.

dyazqh.jpg

Link to comment
Share on other sites

San Marino, 13 Novembre 2032

Caro Diario,

Ebbene sono ancora qui, il comune di Firenze fece la mossa giusta, affidarsi a Pitti Immagine per trovare un partner capace di garantire una buona somma in entrata fu sinonimo di successo.

Ricordo che c'erano più marchi della moda "candidati": Patrizia Pepe, Roberto Cavalli, Ferragamo e Luisa Via Roma furono quelli interessati. La prima riunione operativa in Palazzo Vecchio ci fu verso fine Settembre. Si doveva decidere sul budget che ognuno dei 4 aveva da proporre, si vociferava già di maglie bianco rosse (colori della città di Firenze) e di un paio di piccole sponsorizzazioni di società conosciute nel capoluogo toscano.

La decisione arrivò i primi di Ottobre e ricordo che i giorni precedenti alla decisione furono pieni di contatti fra me Bartoli e altri componenti dello staff, ci sentimmo spesso anche con Renzi.

Era forse la decisione più importante della stagione, se uno dei 4 marchi si fosse rivelato interessato davvero si poteva provare a prendere la licenza UCI......

2qv6u1h.jpg

Link to comment
Share on other sites

San Marino, 1 Dicembre 2032

Caro Diario,

3 Ottobre 2010: la data della decisione.

Ricordo come fosse ieri la lettura delle varie offerte dei 4 marchi modaioli. Tutte offerte molto valide, ma la prima ad essere scartata fu Luisa Via Roma, troppo poco il budget messo a disposizione dalla ditta fiorentina. Cavalli e Ferragamo erano in Pole Position perchè anche l'offerta di Patrizia Pepe avrebbe si reso possibile una licenza nell'UCI World Tour, ma l'ingaggio di un top sarebbe risultato complicato.

Le prime righe ufficilalizzarono i primi sponsor che già si conoscevano: Comune di Firenze, Pitti Immagine e una piccola società del panorama fiorentino, La Norcineria.

Lessi le righe successive con grande tensione e curiosità, solo alla fine le parole cruciali: "Matteo Renzi, Michele Bartoli e tutto lo staff di questa nuova squadra sono lieti di annunciare che il nome del team professionistico sarà Firenze Cavalli Pro Team"

La licenza UCI World Tour a quel punto non sarebbe stato un problema, ora restavano due mesi per mettere su la squadra. Te lo racconterò un altro giorno caro Diario; a presto.

2928ygh.jpg

Link to comment
Share on other sites

San Marino, 2 Dicembre 2032

Caro Diario,

I contatti con i ciclisti per il nuovo team erano frenetici, ricordo come fosse ieri il contatto che avemmo con Petacchi, lo spezzino voleva la luna e voleva portarsi dietro il suo staff atletico, cosa che non piacque affatto ai vertici, in primis a me.

La linea guida era quella di creare un team con molti corridori italiani, i primi a firmare furono Paolini, Oss, Ginanni e Carrara. La leadership era un discorso fra Cunego, Scarponi e Nibali, ma il primo colpo, lo ricordo con molta emozione, fu la firma del velocista aretino Daniele Bennati.

Fra gli stranieri i primi a firmare furono Millar, Miyazawa e Nieve.

Caro diario, ora ricerco i vecchi documenti che attestavano la formazione della squadra e quello della presentazione; ti chiederai chi la spuntò fra i tre leader, devi aspettare un po', ma a breve lo saprai.

2wo96ib.jpg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...