Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

L'italia s'è desta: Bubba campione del mondo strada!


emmea90

Recommended Posts

  • Admininistrators

Si è concluso ieri sera, con la grande finale strada, il settimo mondiale della storia di Pro Cycling Manager, il secondo con organizzazione italiana. E nell'anno del 150° dell'unità d'italia, è stato finalmente un Italiano a trionfare. Bubba si è infatti imposto con autorevolezza nella tappa finale e, anche grazie al secondo posto alla cronosquadre, è riuscito ad ottenere il primo titolo iridato della storia italiana di PCM.

LA FINALE - Altri due gli italiani presenti in gara, Bruseghin94 e P-Jama oltre al pisano. Due le presenze dalla scorsa stagione: Ghosty e Andy_Schleck_Frank, entrambi miglioreranno il loro piazzamento rispetto alla scorsa stagione. Bubba parte piano, con un quarto posto a Mende, poi riesce a classificarsi secondo dietro Ghosty alla cronometro a squadre. Prima della tappa finale la classifica vedeva proprio il tedesco davanti a tutti con 172 punti, Bubba 169 e Andy_Schleck_Frank 159. Nella tappa finale succede il fattaccio che decide il mondiale sulla discesa del Galibier: Gesink di Ghosty cade ed è costretto al ritiro, a Bubba basteregge controllare il lussemburgo, guidato da Andy_Schleck_Frank ma decide di stravincere e va addirittura a vincere la tappa finale, imponendo un distacco di quasi 90 punti al secondo in classifica.

LA STAGIONE DEI RECORD - Se la ricorderà probabilmente a lungo Bubba questa stagione, in cui conquista ben sei record, agevolato oltre che dalla profonda conoscenza del gioco, anche dal fatto che a livello italiano è la stagione in cui si sono disputate più gare. Ecco qui di seguito i record ottenuti dal pisano:

1) Unico Italiano a podio in campionato pista e strada (2008 pista, 2009 e 2010 strada)

2) Unico italiano ad aver vinto mondiale e campionato italiano strada (2010)

3) maggior numero di vittorie stagionali (34)

BubbaDJ 34 vittorie (2010)

Campione_regionale 26 vittorie (2009)

Olly 26 vittorie (2003)

Hincapi 20 vittorie (2006)

Tasso 18 vittorie (2005)

Aitor 16 vittorie (2007)

4) Maggior numero di punti uci stagionali (978 nel 2010)

5) Maggior numero di punti uci (leader classifica uci totale)

6) Triplete: Trofeo Pantani, Campionato Italiano, Campionato del Mondo (2010)

Bubba ha saputo sfruttare al meglio le caratteristiche del gioco, che premiano la corsa attendista, premiano chi sa trattenere le proprie emozioni e la propria voglia di vincere, premia chi riesce a rimanere impassibile per oltre 200 km di gara per gestire correttamente gli ultimi km per impostare al meglio lo sprint finale, e in questo è stato quasi imbattibile.

DUE MEDAGLIE ITALIANE - Non vogliamo dimenticare l'altra medaglia italiana di questo mondiale: herminator92, che è riuscito nella serata di mercoledì ad ottenere l'argento del keirin. Il medagliere finale lo stravince invece il belgio, grazie al grande ritorno degli ncl, quasi a secco nello scorso mondiale, en-plein in questo per quanto riguarda la pista individuale. Ecco qui di seguito, tutti i campioni del mondo:

Finali a squadre

200 m lanciati a squadre: BELGIO

Keirin a squadre: BELGIO

Scratch a squadre: BELGIO

Corsa a punti a squadre: GERMANIA

Corsa ad Eliminazione: FRANCIA

Omnium individuale: BELGIO

Finali individuali

200 m lanciati: Job1915 (Olanda)

Scratch: Stinos94 (Belgio)

Corsa ad Eliminazione: Bobja1915 (Olanda)

Corsa a Punti: Michiel910715 (Belgio)

Keirin individuale: Jurgendeheld (Belgio)

Omnium individuale: Bobja1915 (Olanda)

Corsa su Strada: BubbaDJ (Italia)

Medagliere

total.png

be.png BELGIUM: 7 - 6 - 4

nl.png NETHERLANDS: 3 - 2 - 3

fr.png FRANCE: 1 - 3 - 4

de.png GERMANY: 1 - 1 - 3

it.png ITALY: 1 - 1 -

ORGANIZZAZIONE e PREMIAZIONI - Ma il vero vincitore di questo mondiale è stata la perfetta, ancora una volta, organizzazione italiana, capace di garantire trasparenza e di non guardare in faccia a nessuno nel momento in cui si sono dovute effettuare squalifiche. Chiunque abbia ottenuto un qualsiasi risultato in questo mondiale potrà essere certo di aver meritato quella posizione sia in positivo che in negativo, e che chi è arrivato al termine di questo mondiale lo ha fatto giocando pulito. Ma anche la vittoria finalmente della scuola italiana, che organizza il torneo più antico, ed ha visto finalmente riconoscere con un campione che ha messo prima di tutto l'umiltà il lavoro e l'applicazione di tattiche studiate a tavolino per ogni tappa sulle tappe del mondiale e non è arrivato a giocarsi la finale con la presunzione del favorito. Un trofeo che speriamo di mantenere in italia la prossima stagione.

E proprio per quanto riguarda l'organizzazione che vi annuncio che mercoledì 1° Giugno ci sarà la consueta premiazione finale di tutta la stagione multyplayer, potremo rivivere non solo questo mondiale ma tutte le classiche, il trofeo pantani, il trofeo ballerini e tutte le altre gare minori disputati quest anno e consegnare le barre premio ai rispettivi vincitori. Vi aspettiamo lì, per l'ultimo atto di questa stagione. Ai giocatori, appuntamento a PCM 11.

post-3268-0-95524300-1306575890_thumb.jp

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

grazie, bella news :wink:

Complimenti anche ad Hermi per l'argento, a tutta la scuola Belga e Olandese della Pista, dei veri mostri sacri di questo videogioco. Complimenti a Bobja che ha fatto il Double, inaspettato.

Complimentissimi davvero all'organizzazione, sono davvero felice.

E grazie, grazie ancora per la splendida finale di ieri sera. Ringrazio anche Pigio e Bruseghin che si sono messi a disposizione nell'ultima tappa. è stato un grande sogno, divenuto realtà, sicuramente irripetibile.

Link to comment
Share on other sites

potrebbe nascere un nuovo amore e forse si celebrerà un altro matrimonio in casa cym :wub::lol:

ora non esageriamo :biggrin:

comunque avevo gia un PCM vecchio non ricordo quale, poi dovetti lasciare. Ora mi è stato regalato PCM Giro d'italia, ma penso che comprerò il nuovo 2011 a giugno quando uscirà.. Del forum son nuovo comunque :wink2:

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

ora non esageriamo :biggrin:

comunque avevo gia un PCM vecchio non ricordo quale, poi dovetti lasciare. Ora mi è stato regalato PCM Giro d'italia, ma penso che comprerò il nuovo 2011 a giugno quando uscirà.. Del forum son nuovo comunque :wink2:

ti conviene comprarlo PCM11 perchè è tutto un altro gioco :wink:

e piacerà anche molto di più ai maniaci dei manageriali :mrgreen:

Link to comment
Share on other sites