Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Bici truccata (Filmato da 3 milioni di visite sul tubo)


BubbaDJ

Recommended Posts

  • Replies 1.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Vogliamo il nostro Wanka al Giro

Sicuramente 2/3 meglio di Piacente. :mrgreen:

Anzi 3/4 perché pure l'italiano :roll:

eccola qua la bici truccata, dal minuto 14

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media...a-raisport.html

Comunque ha parte gli scherzi, vi ricordate che si diceva di una bici di Cancellara con una dinamo interna? :?

Me lo ricordo si :65:

lo ridico, quando lo diceva Wanka aveva ragione :lol:

Bravo, ridillo :mrgreen:

Piccolo OT sull'argomento: la soddisfazione parziale sapete qual è?

Che la notizia era rimbalzata su molti forum, e la stragrande maggioranza, anche logicamente ammettiamolo, l'aveva presa a ridere denigrando la cosa. Ebbene ora tutti a ritrattare :D

Link to comment
Share on other sites

Cavolo ho visto la bici e sono sbalordito.

Ma come facevano a usarla in gara, pesa di più non si sono chiesti perchè usare una bici più pesante?

Comunque la vorrei io per quando esagero e mi sento fortissimo e poi mi ritrovo a 110 km da casa senza forze per tornare...

Link to comment
Share on other sites

in effetti se pesano davvero le bici all'inizio e notano che una di queste pesa 9,5kg il dubbio dovrebbe venire, nel senso per quale motivo un corridore userebbe una bici di quasi 3kg piu' del normale. O e' scemo il corridore, oppure.

Link to comment
Share on other sites

ragazzi guardate questo video, a me il dubbio viene eccome. Guardate quando Cancellara attacca, non sialza nemmeno sui pedali, riuscire a partite in quella maniera a velocita' tripla in pianura senza alzarsi sui pedali mi sembra lascia molto ma molto perplesso

<object width="640" height="385"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/watch?v=j7xjsPqHg3o&hl=it_IT&fs=1&"></param><param'>http://www.youtube.com/watch?v=j7xjsPqHg3o&hl=it_IT&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/watch?v=j7xjsPqHg3o&hl=it_IT&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="640" height="385"></embed></object>

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators
sono riusciti a far incazzare el diablo...... :twisted: ..che non è mica facile.....

ma chi è quell'idiota che ha redatto la guida del giro di bicisport?????????

se gli metto le mani addosso non lo riconoscete più.....

secondo la guida il percorso della levico brescia doveva fare la valle dell'adige e poi da affi a lazise e costa del garda con peschiera, sirmione, desenzano e la salita di padenghe...poi bedizzole rezzato e brescia.....

io abito per metà a sirmione......l'altro giorno mi ero fatto una trentina di chilometri in bici del percorso della tappa...da sirmione a bedizzole con lo strappo al 10% di padenghe.....e ieri pomeriggio, mi ero organizzato col lavoro per riuscire a salire sul lago e veder passare la corsa.....

...hanno cambiato il percorso e non sono passati da sirmione......perchè?...quando è cambiato? è sbagliata la guida o ci sono stati problemi sul percorso originale? quali?......

ho preso la macchina e sono corso a brescia non appena ho capito che non passavano nemmeno da padenghe....quando cassani ha detto che era tutta pianura fino all'arrivo......ho sentito la corsa per radio....e l'ho "mancata" per 5 minuti.....sono solo riuscito a vedere la gente a piedi che lasciava i bordi della strada ed a beccarmi la "giusta" coda per ri-uscire da brescia........ :cry2:

bastava che scaricavi il programma della tappa il giorno prima dal sito del giro. La prossima volta dai retta al programma ufficiale con gli orari, non alle guide delle riviste.

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators
Sicuramente 2/3 meglio di Piacente. :mrgreen:

Anzi 3/4 perché pure l'italiano :roll:

Secondo me potremmo essere perfetti io e te come coppia commentatrice :lol:

A te il commento tecnico, a me la parte di Bulbarelli :lol:

Bravo, ridillo :mrgreen:

Piccolo OT sull'argomento: la soddisfazione parziale sapete qual è?

Che la notizia era rimbalzata su molti forum, e la stragrande maggioranza, anche logicamente ammettiamolo, l'aveva presa a ridere denigrando la cosa. Ebbene ora tutti a ritrattare

Io non ritratto, l'avevo giudicata semplicemente assurda. Ma è anche solo difficile concepirla una roba del genere. Non ho problemi a darti ragione, comunque se qualcuno avesse usato questo mezzo la cosa sarebbe di una gravità inaudita.

Io ho fatto la battuta a Emmea ieri.

Lui: "La usavano dal 2004"

Io: "Il primo ad averla sperimentata sarà stato Cunego allora"

Lui: :lol:

ragazzi guardate questo video, a me il dubbio viene eccome. Guardate quando Cancellara attacca, non sialza nemmeno sui pedali, riuscire a partite in quella maniera a velocita' tripla in pianura senza alzarsi sui pedali mi sembra lascia molto ma molto perplesso

http://www.youtube.com/watch?v=j7xjsPqHg3o...layer_embedded#!

in effetti, dopo aver rivisto l'azione, e avere nella mente l'immagine di Cassani che spiega come funziona la bici dopata, il dubbio nasce anche a me. Più che altro si nota tra il minuto 2.10 e il 2.18 l'aumento progressivo senza apparente accelerazione visiva che fa a pugni con quanto visto tra il secondo 2.07 e il 2.10, quando si alza sui pedali scattando chiaramente in modo anche telefonato per seguire uno scatto davanti a lui.

Qui sembra spiegare alla perfezione come funziona il montaggio di questo arnese, con tanto di video esplicativo:

http://gian376.blogspot.com/2010/05/la-bic...tta-dopata.html

anche qui:

http://www.sportydoo.it/2010/05/21/biciclette-dopate/

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

Da notare quanto sia curiosa questa cosa.

Qui abbiamo il listino e i prezzi di questo macchinario diabolico.

http://www.gruberassist.com/wp-content/Produktkatalog_IT.pdf

Il prezzo si aggira intorno ai 2000-2500 euro per avere motore completo con batterie. Un prezzo accessibilissimo dalla piccola squadra alla squadra professionista, ovviamente non accessibile per il "cicloamatore".

La politica della Gruber Assist appare anche molto dubbiosa. Inizialmente si dice di rivolgersi a un pubblico che vuole allenarsi, riabilitarsi o divertirsi senza fatica. I risultati però è chiaro che si rivolgono anche ad altro pubblico. Qui addirittura c'è una dimostrazione di un corridore che ha vinto la sua categoria (la notizia è della stessa GRUBER ASSIST!!! Anche se credo gli organizzatori lo sapessero) utilizzando una bicicletta con batteria:

marco-m-mit-gruber-bike.jpg

Era il Nordkettentrophy 2007, e il corridore era MARCO MATTLSCHWAIGER

Risultati: http://www.gruberassist.com/wp-content/nordkettentrophy.htm

E guardate Moser come si diverte a bordo di una loro bicicletta durante una "prova al pubblico"

Francesco_Moser_auf%20Gruber_Bike_Silian

Mi viene da vomitare.

Link to comment
Share on other sites

UUUUmmm ed allora quella batteria Cancellara dove se la infilava nelle mutande :? la batteria occupa spazio il resto no ed a me non mi pare che Cancellara avesse una borsetta o qualche sia cosa in qualche parte :wink:

come ha detto Cassani l'unico posto dove poter mettere la batteria è la boraccia,quindi i più curiosi si visionassero tutta la Roubaix per vedere se il Canc cambia la boraccia,quella posizionata vicino alla sella però :mrgreen:

Eh poi del Nordkettentrophy 2007 chi se ne frega :lol:

Link to comment
Share on other sites

Una roba sconvolgente... Cassani che potrebbe vincere una tappa :shock::lol:

Scherzi a parte oggi è una tappa molto importante ed emozionante per tutti gli appassionati di questo sport. Si passa lì dove sono state scritte pagine di storia indelebili nella memoria di tutti noi e di cui io, purtroppo, ho solo pochi ricordi a causa della mia età...

Marco goditi questo spettacolo!

2nuhovr.jpg

Link to comment
Share on other sites

ora l'ho visto :wink: 1-non fanno vedere dove si trovano le batterie e tutto l'ambaradam...Cassani dice "c'è una batteria li nel tubo nelle pedivelle(una spiegazione al quanto superficiale) 2-il rumore non è assolutamente normale 3-se analizziamo la media corsa di (mi sembra 43-46 km/H) Cancellara alla Roubaix è una media umana mi pare sopratutto per uno come lui 4-non si vede la marca della bici non si sa chi è il costruttore ecc...

Link to comment
Share on other sites

io ho pensato a cancellara perchè una bici di quel peso non è certo adatta alle classiche collinari o alle grandi montagne, invece un peso maggiore sul pavè ti può dare anche più stabilità. e poi quell' allungo che ha fatto in un tratto in cui tutti rifiatavano, più lo riguardo e più mi sembra impossibile, sovrumano. non si discute la classe di fabian, ma non si può andare in quel modo dopo un tratto lunghissimo di pavè senza che nessuno riesca a tenerti la ruota.

boh a sto punto meglio il doping

Link to comment
Share on other sites

ok posso capire il tuo ragionamento...allora supponiamo che Cancellara abbia utilizzato questa bici...si parla quindi solo di quel tratto dove è scattato in quel modo ed allora avrebbe dovuto correre il resto della corsa con una bici che pesa quasi 3kg in più rispetto ad una normale? Inoltre i corridori sono sempre affiancati da moto,quindi penso che uno che guida questa benedetta moto si potrebbe insospettire guardando un corridore che va a 50-60km/H per diversi km o sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

ok posso capire il tuo ragionamento...allora supponiamo che Cancellara abbia utilizzato questa bici...si parla quindi solo di quel tratto dove è scattato in quel modo ed allora avrebbe dovuto correre il resto della corsa con una bici che pesa quasi 3kg in più rispetto ad una normale? Inoltre i corridori sono sempre affiancati da moto,quindi penso che uno che guida questa benedetta moto si potrebbe insospettire guardando un corridore che va a 50-60km/H per diversi km o sbaglio?

dipende quanto durano le batterie......

Link to comment
Share on other sites

ma non lo so, le mie sono semplici supposizioni, magari il meccanismo l' ha azionato più volte ma per brevissimi periodi giusto per rifiatare un po'. poi tutti quei cambi di bici anche sono strani, e la facilità con cui dopo pochissimi attimi era di nuovo in testa al gruppo senza l' aiuto di gregari. insomma che cancellara sia un mostro (in senso positivo) non è da mettere in dubbio, però ci sono troppe cose strane in quella roubaix

Link to comment
Share on other sites

C'è una premessa da fare: Cancellara quando è partito aveva sicuramente la bici normale e se l'ha usata (moltissime fonti asseriscono di si) l'ha fatto nella prima parte di gara. E guardate che si parla di 200W ed è un vantaggio a dir poco enorme, anche se gestito nelle prime ore di corsa. Immaginatevi al Tour nelle prime 3 ore poter gestire i 50km/h di media fischiettando, cambi bici e poi via fresco come una rosa. In pianura c'è un grandissimo vantaggio, in salita lo stesso perchè i 200W annullano (e di molto) i 3kg in più di peso.

Io considero questa cosa pure peggio del doping, perchè almeno il doping fai fatica (di meno ma la fai comunque) mentre con questa diavoleria non la fai. Ed io considero la fatica come la vera essenza del ciclismo.

Ma poi credete che una batteria Litio-Polimero (apposto di una Litio-Ione come quella del sito della Gruber) non ci stia dentro al tubo del piantone sopra il motorino?

Link to comment
Share on other sites

Ma poi credete che una batteria Litio-Polimero (apposto di una Litio-Ione come quella del sito della Gruber) non ci stia dentro al tubo del piantone sopra il motorino?

ma appunto.. cioè fanno ipod alti 5cm e spessi 2 mm.... vuoi che non riescono a fare una batteria che si infili nel piantone?

Link to comment
Share on other sites

ma appunto.. cioè fanno ipod alti 5cm e spessi 2 mm.... vuoi che non riescono a fare una batteria che si infili nel piantone?

C'è da dire che la batteria dell'IPod è questa in termini di prestazioni non sono per nulla paragonabili

Link to comment
Share on other sites

C'è da dire che la batteria dell'IPod è questa in termini di prestazioni non sono per nulla paragonabili

si ma era per dire... cioè tutti hanno in mente il sistema prodotto da quella società tedesca(?) con la batteria enorme.... se al posto di 2mila euro ce ne investi 10 mila vuoi non trovare il modo di mettere la batteria nel piantone?

Link to comment
Share on other sites

si ma era per dire... cioè tutti hanno in mente il sistema prodotto da quella società tedesca(?) con la batteria enorme.... se al posto di 2mila euro ce ne investi 10 mila vuoi non trovare il modo di mettere la batteria nel piantone?

Beh quello si :wink:

Link to comment
Share on other sites

ora l'ho visto :wink: 1-non fanno vedere dove si trovano le batterie e tutto l'ambaradam...Cassani dice "c'è una batteria li nel tubo nelle pedivelle(una spiegazione al quanto superficiale) 2-il rumore non è assolutamente normale 3-se analizziamo la media corsa di (mi sembra 43-46 km/H) Cancellara alla Roubaix è una media umana mi pare sopratutto per uno come lui 4-non si vede la marca della bici non si sa chi è il costruttore ecc...

Questo è ininfluente secondo me.

Cancellara potrebbe averla usata per fare la sparata e per guadagnare un pò e poi è andato di gamba sua..

Link to comment
Share on other sites

io ho pensato a cancellara perchè una bici di quel peso non è certo adatta alle classiche collinari o alle grandi montagne, invece un peso maggiore sul pavè ti può dare anche più stabilità. e poi quell' allungo che ha fatto in un tratto in cui tutti rifiatavano, più lo riguardo e più mi sembra impossibile, sovrumano. non si discute la classe di fabian, ma non si può andare in quel modo dopo un tratto lunghissimo di pavè senza che nessuno riesca a tenerti la ruota.

boh a sto punto meglio il doping

No...Sarebbe meglio senza alcun doping...Almeno questo congegno non crea danni al corridore come i farmaci...

Link to comment
Share on other sites

guardate cosa fa al minuto 6:18. Sposta la mano dal manubrio, proprio dove Cassani ha fatto vedere dove è il pulsante :dubbio:

è vero! ed è proprio nel momento in cui stacca l' altro fuggitivo che poi lo manda a quel paese

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...